Josefa Idem è il nuovo ministro per le Pari opportunità e per lo Sport

Josefa-IdemJosefa Idem, tedesca d’Italia, è il nuovo ministro per le Pari opportunità e per lo Sport. Canoista di fama mondiale (è la donna che ha partecipato a più edizioni delle Olimpiadi, da Los Angeles 1984 a Londra 2012), vive in Italia dal 1988: ha sposato il suo allenatore, Guglielmo Guerrini ed è cittadina italiana dal 1992. Con l’Ulivo nel 2001 è diventata assessore allo Sport per il Comune di Ravenna, e poi responsabile regionale del Pd per lo Sport.

LE PRIMARIE – Nel 2012 è candidata alle primarie del Partito democratico e risulta la più votata a Ravenna. Con le elezioni di febbraio entra in Parlamento, poi viene chiamata nella squadra di Governo di Enrico Letta. E non solo per lo Sport, ma anche e soprattutto per le Pari Opportunità.

Mi tremavano le mani –scrive su Twitter Idem – sento la responsabilità ma non la temo. Mi rimbocco le maniche e mi metto al lavoro al servizio del Paese‘.

VEZZALI: SA FARE SQUADRA – Tra i primi commenti alla nomina a ministro c’è quello dell’ex collega – come Olimpionica – Valentina Vezzali, deputato di Scelta Civica: ‘È una bella notizia, Josefa è una persona con tantissima esperienza, conosce il sacrificio. Noi sportivi siamo abituati a raggiungere dei risultati in maniera concreta. Le parole servono ma contano i fatti e noi sappiamo fare squadra per vincere tutti insieme, al di là di individualità differenti’.

Advertisements

London2012: il Dream Team del fioretto torna a regalare un oro all’Italia. E’ il secondo

 Il Dream Team di fioretto femminile – Elisa Di Francisca, Arianna Errigo e Valentina Vezzali – torna a regalare una vittoria con il secondo oro nella prova a squadre della scherma.  La medaglia d’oro olimpica arriva in finale contro la Russia col punteggio di 45-31. Di Francisca, Errigo e Vezzali avevano occupato l’intero podio anche nella prova individuale di fioretto nella quale avevano conquistato, rispettivamente, l’oro, l’argento e il bronzo.

Nella finalissima c’è stato spazio anche per la riserva Ilaria Salvatori, che ha sofferto contro la Shanaeva ma ha firmato la stoccata del 35-21. Valentina Vezzali, l’eterna, firma la stoccata decisiva e diventa la donna italiana più medagliata di sempre alle Olimpiadi con sei ori, un argento e un bronzo.

Per la spedizione italiana si tratta della quarta medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Londra 2012. Altro record per la Vezzali, la 38enne jesina conquista l’oro per la quarta olimpiade consecutiva, dopo avere vinto le prove individuali di fioretto a Sydney 2000, Atene 2004 e Pechino 2008.

Primo oro olimpico in carriera per Arianna Errigo e Ilaria Salvatori, secondo per Elisa Di Francisca che a Londra aveva già trionfato nella prova individuale.

Alla sesta giornata di Olimpiade, l’Italia è settima nel medagliere.

 ‎27 luglio – 12 agosto
http://www.london2012.com
https://cookednews.wordpress.com/2012/07/28/london2012-primo-oro-per-litalia-nel-tiro-con-larco-podio-azzurro-nel-fioretto-al-femminile/
https://cookednews.wordpress.com/2012/08/02/london2012-italia-a-quota-10-medaglie-battisti-e-sartori-argento-nel-canottaggio/

London2012: Italia a quota 10 medaglie, Battisti e Sartori argento nel canottaggio

La sesta giornata di Olimpiade inizia bene con la prima medaglia ai Giochi di Londra 2012 per il canottaggio. Il due di coppia senior, composto da Romano Battisti e Alessio Sartori, ha vinto l’argento con il tempo di 6:32.80, dietro la Nuova Zelanda (Coehen-Sullivan in 6:31.67) e davanti alla Slovenia (Spik-Cop in 6:34.35). L’Italia tocca così quota 10 medaglie: 3 ori, 5 argenti e 2 bronzi.

Nel fioretto a squadre femminile, l’Italia si è qualificata per la finale, superando agevolmente la Gran Bretagna nei quarti, con il punteggio di 42-14, e in semifinale la Francia, con il risultato di 45-22. Per le azzurre Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Arianna Errigo finale alle 20.15 ora italiana contro la Russia.

Concludono al quinto posto Elia Luini e Pietro Ruta nella semifinale del doppio pesi leggeri di canottaggio. La coppia azzurra dovrà accontentarsi della finale di consolazione. Non raggiunge la finale olimpica anche il 4 senza azzurro, composto da Simone Venier, Mario Paonessa, Luca Agamennoni e Vincenzo Capelli. A Eton Dorney, gli italiani sono giunti quarti nella loro semifinale, col tempo di 6’05″00. Gli azzurri disputeranno la finale B.

Le azzurre del beach volley, Greta Cicolari e Marta Menegatti, hanno vinto 2-1 (21-12, 23-25, 15-10) contro le canadesi Annie Martin e Marie-Andree Lessard nel torneo olimpico di Londra 2012. La coppia azzurra chiude al comando del Girone F, qualificandosi per gli ottavi di finale del torneo.

Nel nuoto Alessia Filippi è stata eliminata nei 200 dorso: la nuotatrice romana ha chiuso la sua batteria al settimo posto. Luca Dotto, argento mondiale nei 50 sl, difende il prestigio della medaglia e agguanta la semifinale nella sua categoria con l’11° tempo in 22″12.

Nel beach volley, Paolo Nicolai e Daniele Lupo sono stati sconfitti per 2-0 (26-24, 21-18 ) dalla coppia brasiliana Alison Cerutti e Emanuel Rego. Questo successo vale il primato nel Girone A per i brasiliani, mentre la coppia azzurra dovrà attendere la fine degli altri incontri per sapere se passerà direttamente alla fase successiva, nel caso venisse selezionata come migliore terza, o se sarà invece costretta a disputare uno spareggio.

Nel tiro con l’arco femminile, Pia Lionetti è stata eliminata nei quarti di finale: l’azzurra è stata eliminata dalla messicana Aida Roman per 6-2. La Lionetti si era qualificata per i quarti della prova individuale battendo negli ottavi di finale Ya-Ting Tan, atleta di Taipei, con il punteggio di 6-2.

L’italiana Maria Clara Giai Pron non si è qualificata per la finale della canoa nella specialità K1 slalom. L’azzurra, al Lee Valley White Water Centre, nella semifinale è giunta in ultima posizione, con 176.61.

Ginnastica artistica: ore 17.30 Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito saranno impegnate nella finale femminile di Individuale assoluta.

Boxe: ore 21.30 Domenico valentino sarà impegnato negli ottavi 2 della categoria maschile Pesi leggeri.

https://cookednews.wordpress.com/2012/08/01/london2012-daniele-molmenti-e-oro-nella-canoa-slalom-il-terzo-per-litalia/
https://cookednews.wordpress.com/2012/07/28/london2012-primo-oro-per-litalia-nel-tiro-con-larco-podio-azzurro-nel-fioretto-al-femminile/

Related articles

London2012: primo oro per l’Italia nel tiro con l’arco, podio azzurro nel fioretto al femminile

Ricapitoliamo. Opening Ceremony ieri, primo giorno di gara oggi e l’Italia porta a casa l’argento con Tesconi nel tiro a segno e il primo oro nel tiro con l’arco. L’atleta vincente è Frangilli, la freccia della vita: 218 a 209 per gli Usa. Per vincere l’oro l’Italia del tiro con l’arco deve fare solo un ultimo centro, un 10. Ma c’e’ anche il rischio di fare 8 e perdere dopo aver condotto sugli Stati Uniti tutta la finale.

Michele Frangilli, come sempre accade alle Olimpiadi, compie un capolavoro e un miracolo sportivo: tiro secco ed è 10. Italia del tiro con l’arco vince il secondo oro della sua storia (il primo a Pechino con Marco Galiazzo), il primo a Londra2012. Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Mauro Nespoli, la squadra maschile di tiro con l’arco, dopo aver battuto Taipei 216-206 negli ottavi, superato la Cina nei quarti (220-216) e il Messico in semifinale (217-215), batte anche gli States (219-218) e conquista la medaglia d’oro. In finale gli azzurri hanno affrontato gli Stati Uniti, che nell’altra semifinale hanno eliminato i campioni uscenti della Corea (medaglia di bronzo). Frangilli, Galiazzo e Nespoli avevano vinto la medaglia d’argento nel tiro con l’arco a Pechino. Oggi l’oro.

Prima medaglia per gli azzurri dai Giochi di Londra, invece, Luca Tesconi che vince l’argento nel tiro a segno da 10 metri con la pistola ad aria compressa. L’azzurro, qualificato alla finale al quinto posto, ha realizzato un forte recupero, piazzandosi alle spalle del coreano Jongoh (687 punti). Tesconi ha totalizzato 685,8 punti, soffiando la seconda piazza al serbo Zlatic, fermo a 685,2 punti.

Oro e argento sicuri, invece, dal fioretto femminile: Valentina Vezzali e Arianna Errigo si sono sfidate per arrivare in finale, con cambio della guardia, la campionessa olimpica Vezzali ha perso contro la giovane concittadina (sono entrambe di Jesi) vedendo sfumare il sogno del quarto oro olimpico consecutivo, record assoluto. Nell’altra semifinale Elisa Di Francisca ha battuto l’unica non italiana, la coreana Nam Hyun Hee. Questo prima che la Vezzali vincesse il bronzo. La rimonta costa agli avversari un podio completamente azzurro.

https://cookednews.wordpress.com/2012/07/28/london2012-prima-medaglia-azzurra-luca-tesconi-argento-nella-pistola-10-metri/

London2012: prima medaglia azzurra, Luca Tesconi argento nella pistola 10 metri

Tiro a Segno – Luca Tesconi regala all’Italia la prima medaglia ai Giochi. L’azzurro ha vinto l’argento nel tiro a segno, specialità pistola 10 metri, con 685.8. Oro per il coreano Jin Longoh (688.2) e bronzo per il serbo Andrija Zlatic. Quella conquistata oggi a Londra è l’ottava medaglia nella storia dell’Italia olimpica del tiro a segno, la terza d’argento. L’ultima a salire sul podio, nella gara delle carabina 3 posizioni di Atene 2004, era stata l’attuale ct della squadra azzurra (anche degli uomini) Valentina Turisini.

La scherma, Vezzali e Di Francisca: entrambe le azzurre sono in semifinale del fioretto femminile. Elisa di Francisca si è guadagnata l’accesso ai quarti battendo la tedesca Carolin Golubytskyi 15-9 grazie ad una grande rimonta. Valentina Vezzali si qualifica ai quarti di finale del torneo di fioretto ha battuto 15-6 la cinese Jinyan Chen.

Judo, salta il bronzo per Verde. Al termine di un match tiratissimo, Elio Verde che aveva illuso, si è dovuto arrendere al brasiliano  Felipe Kitadai che nell’extra time ha avuto la meglio sull’azzurro soffiandogli il bronzo.

Best event da seguire oggi in LiveTweet la finale di fioretto femminile alle 20.40 e la finale di nuoto 4×100 m stile libero staffetta femminile alle 21.43, per la quale le italiane non sono riuscite a qualificarsi. In semifinale la Vezzali affronterà la Errigo mentre la Di Fancisca se la vedrà con la coreana Nam, argento a Pechino. Due medaglie sicure per l’Italia della scherma alle Olimpiadi di Londra, con le tre azzurre nella semifinale del fioretto donne. Il terzo gradino del podio sarà deciso da una finale per il bronzo.

L’Italia dell’arco è in semifinale nel torneo maschile a squadre. Nei quarti, gli azzurri hanno sconfitto la Cina per 220-216 e ora attendono la vincente della sfida tra Messico e Francia.

Marin. Comincia bene l’avventura di Luca Marin alle Olimpiadi di Londra. L’azzurro del nuoto si è qualificato per la finale dei 400 misti che ha aperto il programma dell’Acquatic Center, chiudendo le batterie al sesto posto con 4’13″02: meglio del campione americano Michael Phelps che ha strappato l’ultimo posto per la finale. Niente da fare per l’altro azzurro Federico Turrini. Terzo tempo per l’americano rivale di Phelps, Ryan Lochte.

E niente da fare anche per la staffetta femminile 4×100 stile libero: la squadra italiana segna il proprio record ma non basta per accedere alla finale. L’Italia fallisce la qualificazione alla finale della 4×100 femminile stile libero alle Olimpiadi di Londra. Il quartetto azzurro formato da Alice Mizzau, Federica Pellegrini, Laura Letrari e Erika Ferraioli ha chiuso in 3’39″74, nuovo record italiano, al settimo posto nella seconda batteria. «Sapevamo che sarebbe stato difficile, abbiamo fatto il massimo, va bene così», ha commentato Federica a fine gara.

Phelps dentro per un soffio. La stella del nuoto statunitense si è salvata per sette centesimi ottenendo l’ottavo e ultimo tempo utile per qualificarsi.

400 stile. Samuel Pizzetti fallisce l’accesso alla finale dei 400 stile libero maschili. In batteria, l’azzurro non riesce a scendere sotto il tempo di 3’50″93. A sorpresa, fuori anche il tedesco Paul Biedermann (3’48″50), detentore del record mondiale, e il coreano Taehwan Park: il campione del mondo in carica è stato squalificato.

Tennis. Deve lottare per tre set Falvia Pennetta per superare il primo turno al torneo olimpico femminile di tennis. Nel singolare l’azzurra ha battuto per 6-2, 4-6, 6-2 la rumena Sorana Cirstea. L’incontro disputato sul campo numero 11 di Wimbledon è durato un ora e 38 minuti.

Ciclismo. Il kazako Alexander Vinokourov ha vinto la prova su strada di ciclismo, aggiudicandosi l’oro. Medaglia d’argento al colombiano Rigoberto Uran Uran. Terzo, staccato di qualche secondo, il norvegese Alexander Kristoff. Vinokourov, bandiera della kazaka Astana, ha vinto l’oro alla veneranda età di 38 anni, battendo in uno sprint a due Uran Uran, al termine di una prova lunga 249 km. A Sidney, ai Giochi del 2000, aveva vinto l’argento.

Primo degli italiani il milanese Luca Paolini, che si è piazzato al nono posto, dopo essere stato a lungo in fuga con un nutrito gruppo di corridori. Il favorito della corsa, il britannico Mark Cavendish, si è piazzato al 29esimo posto, alle spalle di un altro big, Tom Boonen. Elia Viviani si è dovuto accontentare del 38esimo posto. La corsa è stata caratterizzata da una lunga fuga che ha visto protagonista anche Vincenzo Nibali e da una caduta in curva, negli ultimi chilometri, dello svizzero Fabian Cancellara, che ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari.

#PodiPodi #Londra2012 #Vezzali #aspettando1oro #Londra2012

(in foto le 8 medaglie vinte nel 2008)

http://www.londra2012.coni.it/

https://cookednews.wordpress.com/2012/07/28/gli-italiani-alle-olimpiadi-di-londra-2012-gli-azzurri-in-gara-sabato-28-luglio/

https://cookednews.wordpress.com/2012/07/28/olimpiade-2012-mission-impossible-opening-ceremony-firmata-david-boyle-con-daniel-craig-e-queen-elisabeth-ii/

Gli italiani alle Olimpiadi di Londra 2012: gli azzurri in gara sabato 28 luglio

Grande giornata per gli italiani alle Olimpiadi di London 2012: ciclismo, fioretto femminile e staffetta donne 4X100, con la Pellegrini in vasca le discipline di questo primo giorno di gara. Tutti gli orari sono locali.

Da bond girl a madrina del nuoto. Nel primo giorno di gare all’Acquatic Center di Londra è stata la regina Elisabetta II in persona a battezzare l’esordio dei campioni della piscina: Sua Maestà, ieri sera protagonista durante la cerimonia dei Giochi, è apparsa sulle tribune del’impianto natatorio per una breve visita. In completo azzurro con immancabile cappello, la regina era accompagnata dal marito, il principe Filippo di Edimburgo.

Ecco tutte le gare di Londra 2012 che vedranno protagonisti gli atleti italiani nella giornata di sabato 28 luglio.

CANOTTAGGIO

9.40 2 senza /D 1. Batteria: Sara Bertolasi/Claudia Wurzel

10.30 2 di coppia /U 1. Batteria: Alessio Sartori/Romano Battisti

11.00 4 senza PL /U 1. Batteria: Marcello Miani, Martino Goretti, Daniele Danesin, Andrea Caianiello

11.30 4 di coppia /U 1. Batteria: Matteo Stefanini, Pierpaolo Frattini, Simone Ranieri, Francesco Fossi

12.20 2 senza /U 1. Batteria: Niccolò Mornati/Lorenzo Carboncini

CICLISMO

10.00/16.00 Strada corsa in linea/U: Vincenzo Nibali, Marco Pinotti, Luca Paolini, Sacha Modolo, Elia Viviani

GINNASTICA

15.30/18.00 Artistica Qualificazioni /U Gruppo 2: Matteo Angioletti, Alberto Busnari, Matteo Morandi, Paolo Ottavi, Enrico Pozzo

JUDO

09.30/12.30 Eliminatorie 60 Kg/U: Elio Verde c. Juan Portigos (Per)

09.30/12.30 Eliminatorie 48 Kg. /D Elena Moretti- Pareto (Arg)

14.00/16.00 Ev. Ripescaggi 48 Kg/D – A/B: Elena Moretti

14.00/16.00 Ev. Semifinali 48 Kg/D – A/B: Elena Moretti

14.00/16.00 Ev. Ripescaggi 60 Kg/U – A/B: Elio Verde

14.00/16.00 Ev. Semifinali 60 Kg/U – A/B: Elio Verde

14.00/16.00 Ev. Finale 3° p. 48 Kg /D – A/B: Elena Moretti

14.00/16.00 Ev. Finale 3° p. 60 Kg /U – A/B: Elio Verde

16.00/16.10 Ev. Finale 1° posto 48 Kg /D: Elena Moretti

16.10/16.20 Ev. Finale 1° posto 60 Kg /U: Elio Verde

NUOTO

10.00 Batterie 400 misti /U 5^ bat.: Luca Marin, Federico Turrini

10.00 Batterie 100 farfalla /D 4 bat.: Ilaria Bianchi

10.52 Batterie 400 s.l. /U 4^bat. Samuel Pizzetti

11.17 Batterie 400 misti /D 4^bat.: Stefania Pirozzi

11.53 Batterie 100 rana /U 5^bat.: Mattia Pesce, Fabio Scozzoli

12.11 Batterie 4×100 sl /D: Alice Mizzau, Federica Pellegrini; Laura Letrari, Erika Ferraioli

19.30 Ev. Finale 400 misti /U: Luca Marin , Federico Turrini

19.40 Ev. Semifinali 100 farfalla /D: Ilaria Bianchi

19.49 Ev.Finale 400 s.l. U : Samuel Pizzetti

20.09 Ev. Finale 400 misti /D: Stefania Pirozzi

20.28 Ev. Semifinali 100 rana /U: Mattia Pesce, Fabio Scozzoli

20.48 Ev. Finale 4×100 sl /D: Alice Mizzau, Laura Letrari, Erika Ferraioli, Erica Buratto

VOLLEY

16.45 18.15 Girone A /D : Italia-Rep.Dominicana

BOXE

13.30/15.00 Sedicesimi /U cat. 56kg: Vittorio J. Parrinello

20.30/22.00 Sedicesimi /U cat. 56kg: Vittorio J. Parrinello

SCHERMA

11.50 16i Fioretto /D (32): Errigo c. vincente Fuenmayor (Ven)-E. Elgammal (Egy)

13.20 16 i Fioretto /D: Elisa Di Francisca vs. vincente S. Elgammal (Egy)-Shaito (Lib)

13.20 16 i Fioretto / D Valentina Vezzali vs. vincente Lin (Hkg)- Nishioka (Jpn)

14.10 Ottavi fioretto D ev. Arianna Errigo/ Elisa Di Francesca/Valentina Vezzali

15.30 Quarti fioretto D ev. Arianna Errigo/Elisa Di Francesca/Valentina Vezzali

18.00 Ev. Semifinale 1 Fioretto /D: Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali

18.30 Ev. Semifinale 2 Fioretto /D: Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali

19.10 Ev. Finale 3° posto Fioretto /D: Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali

19.40 Ev. Finale 1°posto Fioretto /D: Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali

EQUITAZIONE

10.00/16.45 Completo – Dressage ind.: Vittoria Panizzon (cav. Borough Pennyz)

TENNIS

11.30 Singolare 1. turno /U: Andreas Seppi vs D.Young (Usa)

11.30 Singolare 1. turno /D: Flavia Pennetta vs. S.Cirstea

(Rom), Francesca Schiavone vs. K.Zakopalova (Cze), Roberta Vinci vs. K.Clijsters (Be)

11.30 Doppio 1. turno /D: Sara Errani – Roberta Vinci vs Cetkovska-Zakopalova (Cze)

TENNISTAVOLO

14.30 Primo turno Singolare D: Wenling Tan Monfardini

19.45 Primo turno Singolare /U: Mihai Bobocica

TIRO A SEGNO

08.15/9.30 Carabina 10 m. Eliminatorie /D: Elania Nardelli, Petra Zublasing

11.00/11.20 Carabina 10 m. Ev. Finale/D: Elania Nardelli, Petra Zublasing

12.00/13.45 Pistola 10 m. Eliminatorie /U: Francesco Bruno, Luca Tesconi

15.25/15.40 Pistola 10 m. Ev. Finale /U: Francesco Bruno, Luca Tesconi

TIRO CON L’ARCO

09.50 Ottavi a squadre /U:ITALIA ( Michele Frangilli, Marco Galiazzo, Mauro Nespoli) v.s. TAIPEI

15.00/16.40 Ev. Quarti a squadre /U: Michele Frangilli, Marco Galiazzo, Mauro Nespoli

16.40/17.30 Ev. Semifinale a squadre /U: Michele Frangilli, Marco Galiazzo, Mauro Nespoli

17.33/17.58 Ev. Finale 3° posto a squadre /U: Michele Frangilli, Marco Galiazzo, Mauro Nespoli

18.01/18.26 Ev. Finale 1° posto a squadre /U: Michele Frangilli, Marco Galiazzo, Mauro Nespoli

TUTTI GLI ORARI SONO LOCALI: UN’ORA DI DIFFERENZA NEL FUSO ORARIO

http://www.londra2012.coni.it/
https://cookednews.wordpress.com/2012/07/24/banksy-va-alle-olimpiadi-con-due-nuovi-graffiti/https://cookednews.wordpress.com/2012/06/30/london2012-per-le-olimpiadi-a-lavoro-in-bici-si-dorme-anche-in-ufficio/
https://cookednews.wordpress.com/2012/07/28/olimpiade-2012-mission-impossible-opening-ceremony-firmata-david-boyle-con-daniel-craig-e-queen-elisabeth-ii/

 

Londra 2012 : Valentina Vezzali portabandiera per l’Italia alle Olimpiadi

 Il Coni ha scelto: sarà la fiorettista Valentina Vezzali, campionessa olimpica nella prova individuale a Sydney 2000, Atene 2004 e Pechino 2008, a portare la bandiera azzurra nella sfilata della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Londra 2012. Lo ha deciso il presidente del Coni Gianni Petrucci, dopo essersi consultato con il segretario generale Raffaele Pagnozzi.

La schermitrice azzurra, vincitrice nel fioretto di 7 medaglie in quattro edizioni dei Giochi (5 ori, un argento e un bronzo) sarà presentata questa mattina 22 maggio, al Salone d’Onore del Coni, durante il Consiglio Nazionale che avrà inizio alle ore 9.00.

La scelta del Coni verrà formalizzata oggi nel corso della riunione del Consiglio nazionale.

Petrucci, si legge sul sito del Coni, ha già provveduto ad informare il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che riceverà al Quirinale la Squadra Olimpica in partenza per Londra il prossimo 22 giugno alle ore 12, per la tradizionale cerimonia della consegna della bandiera italiana all’alfiere azzurro.

Valentina Vezzali è una schermitrice italiana della specialità del fioretto. Prima schermitrice al mondo ad essersi aggiudicata tre medaglie d’oro olimpiche in tre consecutive edizioni, più altri due ori olimpici in squadra; è stata vincitrice anche di sei titoli mondiali e di cinque titoli europei individuali.

In carriera ha vinto 11 volte la Coppa del mondo (76 prove vinte) e 14 volte il titolo nazionale assoluto individuale, a cui si aggiungono i 12 conquistati a squadre.

La presentazione su webtv.coni.it
http://www.londra2012.coni.it/ 

Blog at WordPress.com.