Twilight saga: ‘Breaking Dawn – Parte 2’ domina i box office di tutto il mondo

E’ Twilight-mania, l’ultimo capitolo della saga di vampiri, ‘Breaking Dawn – Parte 2’, domina i box office di tutto il mondo. L’atteso finale della storia d’amore tra Kristen Stewart e Robert Pattinson è uscito nelle sale italiane lo scorso 14 novembre e in cinque giorni ha incassato oltre 10,4 milioni di euro.

Negli Stati Uniti i vampiri hanno superato subito l’ultimo James Bond, ‘Skyfall’, con oltre 141 milioni di dollari nel primo weekend di programmazione. Un totale che posiziona il film all’ottavo posto della classifica dei migliori esordi di sempre che in vetta ha ancora gli eroi di ‘The Avengers‘ (207 milioni).

Il capitolo ‘New Moon‘ aveva fatto meglio di questo conclusivo, con 142,8 milioni, ma non il penultimo ‘Breaking Dawn – Parte 1’ (138,1 milioni). Anche nel resto del mondo ‘Breaking Dawn 2‘ sta battendo tutti i record e l’incasso totale del primo weekend ha raggiunto quasi i 341 milioni di dollari.

The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2 arriva al cinema

 

Azione, misteri, combattimenti e soprattutto passione tra i beniamini dei teenager Kristen Stewart (Bella) e Robert Pattinson (Edward) che coronano finalmente il loro sogno d’amore. Arriva oggi nelle sale dopo l’anteprima con relativa maratona e giornata-evento al Festival Internazionale del Film di Roma, il film che milioni di fan aspettavano da mesi, ‘The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2′, episodio finale della saga dei vampiri diretto dal premio Oscar Bill Condon. Dalla prima pellicola del novembre 2008 ad oggi i romanzi di Stephane Meyer e i singoli film hanno scalato le classifiche mondiali e solo negli Usa l’intera saga ha incassato più di un miliardo di dollari escludendo quest’ultimo titolo.

Nonostante le indiscrezioni sulla crisi tra i protagonisti Stewart e Pattinson, coppia vera anche fuori dal set, c’era grande attesa intorno all’ultimo atto girato in contemporanea a “Breaking Dawn – Parte I” e negli Stati Uniti i “twilightmaniaci” si sono accampati una settimana prima della premiere per avere un posto in prima fila accanto ai loro idoli. Ne sono cambiate di cose da quando Bella a 17 anni si trasferì nel paesino di Forks e vide per la prima volta Edward, il ragazzo che le fece battere il cuore. Ora la protagonista si sveglia trasformata, è madre e finalmente è diventata anche lei un vampiro: ha la pelle pallidissima, gli occhi rosso sangue ed è pronta per la sua prima spedizione di caccia.

Kristen Stewart inizia una nuova vita in questo ‘Breaking Dawn – Parte 2′ e si dimostra subito forte, combattiva e con un dono speciale che le permette di proteggere i suoi cari. Jacob (Tayor Lautner) nel capitolo precedente ha avuto l’imprinting con sua figlia Renesmee (interpretata da Mackenzie Foy), una bambina che cresce a vista d’occhio e che viene scambiata per immortale. Il legame con il licantropo non viene preso bene da Bella ma alla fine è una dimostrazione del loro rapporto speciale fin dal primo capitolo.

Per i Volturi però, come tutti i neonati immortali anche Renesmee è una minaccia per l’intera comunità e deve essere uccisa. I Cullen partono allora alla ricerca di vampiri alleati che possano dimostrare la sua reale natura, metà umana e metà vampira, ma lo scontro finale è inevitabile e con scene spettacolari inizia un confronto serrato senza esclusione di colpi tra gli eterni rivali in cui qualcuno non ce la farà.

Il produttore Wyck Godfrey che ha lavorato all’intera saga ne ha riassunto il senso: ‘Il primo film parla della nascita di un amore, il secondo della perdita, il terzo della scelta, il quarto delle sfide del matrimonio e della famiglia, e quest’ultimo film parla di quando si deve proteggere questa famiglia’. Ma finito ‘Twilight‘ già si pensa a un altro film della serie, magari incentrato sulla bambina figlia dei protagonisti.

Twilight Saga-Breaking Dawn Part 2, la première a Los Angeles, da domani nei cinema

Sfilano gli attori di Breaking Dawn Part. 2 , sul red carpet di Los Angeles. Nel film,  Bella dovra’ fare i conti con la sua nuova vita da vampira, ma soprattutto lottare per proteggere, insieme al marito Edward, la figlia Renesmee, minacciata dai Volturi.

Ormai l’attesa è finita: ‘Breaking Dawn – Part 2’, ultimo capitolo della saga romantico-vampiresca di ‘Twilight‘ si svela al pubblico. Al Festival di Roma è l’ora dell’anteprima (senza attori) del film che sarà in sala da domani. Nella capitale tutta la giornata sarà dedicata alla trilogia, con proiezioni ed eventi speciali. Intanto Kristen Stewart ha incantato tutti sul red carpet della première di Los Angeles grazie a un vestito tutto trasparenze.

Ma soprattutto è stato il momento in cui Robert Pattinson e Kristen Stewart sono apparsi per la prima volta felici e abbracciati insieme in un occasione pubblica, dopo tutti i problemi che la coppia ha passato nei mesi scorsi a causa del tradimento di Kristen.

Tutto il cast al completo ha sfilato sul tappeto rosso, che per l’occasione è diventato un ‘black carpet’. E’ stata l’ultima occasione per vedere insieme dal vivo le star di questo film.

The Twilight Saga: Breaking Dawn – Part 2 fan in campeggio nella piazza della première

English: The Cast of Twilight - Kristen Stewar...

English: The Cast of Twilight – Kristen Stewart, Taylor Lautner and Robert Pattinson at 2009 MTV Movie Awards. (Photo credit: Wikipedia)

Decine di appassionati di ‘Twilight‘ si sono accampati a Los Angeles in vista del lancio mondiale, il prossimo 12 novembre, dell’ultimo episodio della saga cinematografica sui vampiri ‘The Twilight Saga: Breaking Dawn – Part 2‘. Circa 2.200 persone da tutto il mondo si sono registrate per avere il diritto di piantare le tende nella piazza su cui si affaccia il cinema dove sarà proiettato per la prima volta il film. Lo ha comunicato la casa di produzione e distribuzione del film, Summit Entertainment.

Gli appassionati di vampiri che si sono registrati si sono garantiti così la possibilità di vedere le star Kristen Stewart, Robert Pattinson e Taylor Lautner camminare sul tappeto rosso in occasione del tanto atteso evento.

Summit Entertainment ha organizzato attività speciali nei giorni precedenti alla premiere del film, inclusi una proiezione continua dei quattro episodi di Twilight già distribuiti e la comparsa a sorpresa di alcuni attori. La pellicola finale della saga arriverà nei cinema d’Europa il 14 novembre e in quelli americani due giorni dopo.

http://www.breakingdawn-themovie.com/

Pattinson-Stewart di nuovo insieme all’Halloween party

La conferma che Robert Pattinson e Kristen Stewart sono tornati insieme arriva dal festino di Halloween. Nella notte dedicata al ‘dolcetto o scherzetto’, i due attori sono stati fotografati mano nella mano la sera del 31 ottobre al party presso l’Hollywood Forever Cemetery.

Le due star di Twilight, per il resto in abiti casual, portavano al volto due inquietanti maschere di gomma trasparenti, tali da farli assomigliare a personaggi dei cartoon. Entrambe dotate di vistose sopracciglia nere, la maschera di lei si distingueva per la presenza di un largo sorriso, quella di lui, per l’evidenza di grossi baffi.

Il fidanzamento dei due attori era andato in crisi lo scorso luglio, dopo la comparsa di foto compromettenti di Kristen in atteggiamenti intimi con il regista Rupert Sanders.

Dopo una lunga pausa di riflessione durante la quale i due sono tornati a vivere separatamente, pare proprio che la coppia si sia ritrovata. I due attori sono di nuovo protagonisti insieme dell’ultimo capitolo della saga di Twilight, ‘Twilight – Breaking Dawn – Parte 2’, che uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo 14 novembre.

La coppia ha anche rilasciato di recente un’intervista, la prima da quando i due protagonisti ‘vampiri’ sono tornati insieme, facendo parlare molto bene di sé. L’intervista è stata organizzata dall’emittente televisiva Mtv USA in presenza del terzo protagonista della saga, Taylor Lautner.

Secondo Panorama, ‘al contrario della Stewart (che nello scatto appare con una parrucca rosa, omaggio alla Natalie Portman di Closer), Pattinson ha inizialmente cercato di sorvolare l’argomento: ‘No, non sono io quello nella foto!. Ma poi, sorridendo, si è arreso di fronte all’evidenza, aggiungendo poi con il consueto humour: ‘Era una maschera da 3 dollari, comprata nei supermercati 7-Eleven.

D’altra parte, – continua il settimanale – KPatz ha mostrato più volte una buona verve, come quando si è trattato di parlare dellascena di sesso in Breaking Dawn (‘Mi piace immaginare che sia come la scena di Ghost in cui modellano il vaso di terracotta’) o di ricordare uno dei primi provini a cui ha partecipato per entrare nel cast di Twilight, in cui era talmente ‘paralizzato dal terrore’ da aver pensato ‘non avrò questo lavoro.

Volendo dare un giudizio su questa uscita pubblica si potrebbe dire: buona la prima. Ma se preferite verificare con i vostri occhi, basta andare sul sito di Mtv, dove potrete trovare gli spezzoni dell’intera intervista .

Breaking Dawn Part II, il Roma Film Fest e la ‘power couple’ dell’anno

Con un rating da 3.0 ( 3 stelle su 5) la coppia di vampiri di Twilight torna a far parlare di sé, anche quando non fa niente di particolare. Per il Sole 24 ore, Kristen Stewart e Robert Pattison, 22 lei e 26 anni lui, gli attori dalla saga di Twilight, sono tornati ad essere non solo una coppia, ma una delle più pagate di Hollywood.

Ne erano usciti quando Kristen aveva tradito Robert con il regista del suo film ‘Biancaneve e il cacciatore’. Ma il rinnovato amore li riporta ai piani alti della classifica di Forbes, a incombere su Brad Pitt e Angelina Jolie.

Forbes aveva calcolato che per ogni dollaro speso per un film, Kristen ne fa guadagnare 55.83, mentre Robert si ferma a 39,43. Fra l’altro, Kristen nel 2011 è stata l’attrice più pagata di Hollywood, con 34,5 milioni di dollari, battendo Angelina Jolie che si è fermata a 20.

Insomma, Brad e Angelina rischiano seriamente di essere spodestati dalla nuova e decisamente più giovane power couple. E con l’arrivo nei cinema dell’attesissima seconda parte di ‘Breaking dawn‘ il prossimo 16 novembre, matrimonio o non matrimonio di Brangelina, non si parlerà che di loro.

Intanto al Roma film festival verrà proiettata la tanto attesa seconda parte in premier nazionale e mentre Italia uno questa sera trasmette Eclipse, intanto è stato diffuso il trailer in italiano.

http://www.romacinemafest.it

Twilight: ancora insieme Patton e Stewart. Per lei il tradimento ‘E’ stato solo un errore’

‘E’ stato solo un errore, non possiamo vivere l’uno senza l’altro.’ Sembra una riappacificazione a tutti gli effetti quella fra la coppia di vampiri almeno cinematografici, Robert Pattinson e Kristen Stewart, tornati insieme. Sì, perché a quanto pare lui le ha perdona il tradimento di un film con il regista di Biancaneve e il cacciatore ed  bastato un po’ di tempo per arrivare al perdono.

Il tira e molla della coppia dello showbiz più chiacchierata dell’estate sarebbe sul punto di concludersi con una riconciliazione. L’attore Robert Pattinson avrebbe ormai deciso di perdonare alla fidanzata, a questo punto non più ex, Kristen Stewart il tradimento con il regista Rupert Sanders, documentato da alcune foto scandalo uscite lo scorso luglio. Lo scrive il tabloid inglese ‘The Sun‘, che rivela di un tenero incontro avvenuto tra il 26enne attore inglese e la 22enne collega americana la scorsa notte.

Secondo una fonte del giornale i due avrebbero compreso di ‘non poter vivere l’uno senza l’altro’ e lei in particolare avrebbe ribadito a Robert che non è stato un tradimento, ma soltanto ‘un unico e isolato errore’.

‘Robert si è convinto che Kristen ha commesso solo uno stupido sbaglio, i lunghi e lacrimosi discorsi di lei lo hanno convinto. Lui l’ha perdonata e l’amore è sincero e reciproco’, assicura la fonte sulla coppia che sarebbe di nuovo unita a Los Angeles.

Protagonisti dell’ultimo episodio della saga di TwilightBreaking Dawn – Part 2′, la comune apparizione sulla passerella della presentazione del film il prossimo novembre, potrebbe dunque avere una veste del tutto diversa dal forzato e imbarazzante ritrovo.

Kristen Stewart confessa: ‘Ho tradito Rob, ma lo amo’

Dopo la scappatella con il regista Rupert Sanders, per Kristen Stewart è arrivato il momento delle scuse ufficiali al compagno Robert Pattinson.

‘Lo amo, lo amo, mi spiace un casino’. La confessione di Kristen Stewart, la Bella Swan della Saga dei Vampiri di Twilight, al cinema con ‘Biancaneve e il cacciatore’ arriva dopo tre intensi giorni di dubbi e supposizioni lanciati sulla stampa internazionale per mettere in crisi la coppia che agli ultimi Comic con di San Diego ha presentato la seconda parte di Breakind Dawn, chiedendosi anche se mai avranno dei bambini.

Il gossip killer dei giorni scorsi è stato sufficiente a costringere  Kristen Stewart alle scuse ufficiali e a guadagnare una vagonata di pubblicità gratuita, buono o cattivo tempo che sia. Il tradimento c’è stato e la Stewart, secondo Forbes più pagata di Charlize Theron e la più pagata in assoluto negli Stati Uniti ha dovuto ammettere. La giovane attrice (22 anni), protagonista di ‘Biancaneve e il cacciatore’, ha avuto un flirt con Rupert Sanders, il regista della pellicola ora nelle sale italiane.

La scappatella di un attimo è arrivata subito dopo le grandi dichiarazioni d’amore di Robert Pattinson, insieme al quale la Stewart vive una relazione da circa tre anni e le indiscrezioni su prospettive di matrimonio fra i due. A People, la Stewart ha dichiarato:Sono profondamente dispiaciuta per aver ferito e imbarazzato chi mi sta vicino’ e ammette che questa faccenda ‘compromette la cosa più importante della mia vita, la persona che amo e rispetto di più, Rob’.

Nessuna dichiarazione ufficiale da parte del partner e attore inglese, anche se si scommette sul perdono. Del resto, possono i vampiri del secolo rompere per il flirt di qualche minuto?

Direttamente da HollywoodLiberty Ross, la moglie del fedifrago Sanders, nel film su Biancaneve interpreta la madre di Kristen.

https://cookednews.wordpress.com/2012/07/14/the-twilight-saga-al-comic-con-2012-con-breaking-dawn-2/

https://cookednews.wordpress.com/2012/05/17/the-celebrity-100-e-guerra-fra-le-regine-del-pop-la-piu-potente-e-j-lo/

https://cookednews.wordpress.com/2012/06/04/mtv-movie-awards-vincono-i-vampiri-di-twilight-e-hunger-games-miglior-cast-a-harry-potter/

The Twilight Saga al Comic-Con 2012 con Breaking Dawn 2

Si sono presentati al Comic Con 2012  di San Diego sorridenti e felici, in stile fresco e pulito, per l’ultimo panel della saga di Twilight e nel frattempo si sono fatti travolgere dal ruolo. Kristen Stewart (22 anni e secondo Forbes la più pagata) e Robert Pattinson (26), i vampiri più giovani del mondo, secondo fonti indiscrete si sarebbero lasciati andare a commenti sull’essere genitori durante le riprese di ‘The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte Seconda’.

Sembra che i due attori, legati sentimentalmente anche fuori dal set, abbiano trovato un feeling speciale con la piccola collega Mackenzie Foy (11 anni), che interpreta il ruolo della figlia Renesmee Cullen, mezza vampira e mezza umana, nata in  in Breaking Dawn-part one.  

L’ipotesi è che i due insieme da diversi anni abbiamo iniziato a pensare a un probabile bebè interpretando il ruolo di genitori vampiri nel nuovo episodio della Saga presentato in apertura al film festival di San Diego.

‘Parlavano di come avrebbero cresciuto i loro bambini’ ha raccontato una fonte non bene precisata a ‘Us Weekly‘ secondo la quale per la Stewart sembra essere un po’ presto. La Bella di Twilight  avrebbe infatti detto ‘Be’, io non farei mai questo o quello’. Che stessero scherzando o facendo sul serio lo si vedrà più avanti. Il 23 giugno scorso, Rob e Kristen, insieme da tre anni, sono andati al matrimonio di un’amica. ‘Kristen parlava con un’ospite in dolce attesa, confessandole che amerebbe avere un figlio con Rob’.

‘Ha detto che pensava fosse una cosa bellissima, e ha voluto toccare la pancia della donna per sentire se il bambino calciava’. Pattinson, da parte sua, è più che convinto che la Stewart sarà la madre dei suoi figli. ‘E’ totalmente innamorato di Kristen’ hanno riferito dal set. ‘Per lui, lei è la persona… Per quanto riguarda i figli, è solo una questione di tempo’.

Nel film in uscita si prosegue col romanticismo. Un lungo percorso insieme, iniziato con il primo film ancora un po’ fuori dalle logiche da botteghino. Merito forse della regista Catherine Hardwick, ma anche di una certa spensieratezza sul set, prima che ogni episodio diventasse una corsa al primato.

E ognuno ha la sua da rivelare: si parte dalla creatrice, Stephenie Meyer, incerta sul dare un sequel alla quadrilogia, ma che non nega per il futuro un possibile spin off. Protagonista, la figlia di Bella ed Edward, la vampiretta Renesmee, che nel film in uscita è interpretata dalla piccola Mackenzie Foy.

Pattinson, scherzando ha anche detto che l’unico possibile sequel della storia sarebbe il divorzio della coppia vampira. A dimostrazione che anche fra gli immortali, le unioni non durano.

Per quanto riguarda invece la vita di coppia da vampiri, Breaking Dawn – Parte 2 inizia esattamente dove termina la prima parte: Bella è stata vampirizzata e vede per la prima volta il mondo con gli occhi da immortale, cogliendo ogni dettaglio di quello circostante come mai prima. Edward le si avvicina e lei lo abbraccia, ma, inconsapevole della sua nuova forza, gli fa del male.

In Italia dal 16 novembre.

http://www.twilightitalia.com/home/
http://www.twilight-blog.eaglepictures.com/
http://www.comic-con.org/
http://www.breakingdawn-themovie.com/ 

Cosmopolis: presentato a Cannes il nuovo cult movie di Cronenberg

Presentato a Cannes il film capolavoro di David Cronenberg. Con Cosmopolis, nei cinema da oggi, tratto dall’omonimo romanzo di Don DeLillo, il regista visionario canadese fa tornare a parlare di sé con un cast d’eccezione. Da Juliette Binoche a Paul Giamatti a Robert Pattinson, il vampiro di Twilight, nei panni del giovane miliardario Eric Packer, personificazione di un sistema economico fragile. Fra l’Ulisse di Joyce e lo sperduto ricercatore di taglie di Neuromante, Eric il ‘troppo contemporaneo’ personaggio del romanzo di Don DeLillo, tradotto in screenplay dallo stesso Cronenberg, è un trasmutato, ennesimo protagonista dei nostri tempi e forse anche di quelli futuri.

Una tempesta perfetta. Cosmopolis al momento della prima pubblicazione dev’essere apparso qualcosa del genere, un evento in anticipo sulla coscienza collettiva, un Minority Report girato dall’interno di una limousine, che durante il film vediamo trasformarsi nel mirino di un cecchino. All’esterno la folla esplosiva di una rivoluzione di massa.

Director: David Cronenberg Writers: David Cronenberg (screenplay) Don DeLillo (novel)
With Robert Pattinson, Juliette Binoche, Paul Giamatti…

Cosmopolis plot: Riding across Manhattan in a stretch limo in order to get a haircut, a 28-year-old billionaire asset manager’s day devolves into a odyssey with a cast of characters that start to tear his world apart

http://www.dailymotion.com/embed/video/xr10qm
http://www.dailymotion.com/embed/video/xr3rau

Create a free website or blog at WordPress.com.