Quentin Tarantino a Playboy ‘Mi ritiro dopo il decimo film’

American director Quentin Tarantino. Taken at ...

American director Quentin Tarantino. Taken at the 2007 Scream Awards (Photo credit: Wikipedia)

Dopo aver firmato pellicole cult nella storia del cinema come ‘Pulp Fiction‘ (1994), premio Oscar come miglior sceneggiatura, e ‘Kill Bill 1 e 2′ (2003 e 2004), Quentin Tarantino ha rilasciato un’intervista shock a ‘Playboy‘: ‘Potrei ritirarmi dopo aver girato il decimo film’.

Django Unchained‘, in uscita a gennaio, che si rifà alla pellicola del 1966 di Sergio Corbucci con protagonista Franco Nero, potrebbe quindi essere il penultimo lavoro del regista statunitense.

‘Normalmente i peggiori film di un regista – ha dichiarato Tarantino – sono gli ultimi quattro della sua filmografia. Io preferisco fermarmi a un certo punto e non diventare un vecchio filmmaker’. Il regista, i cui lavori sono contraddistinti da scene violente e dialoghi deliranti, lascia però ai suoi fan qualche speranza di rivederlo dietro la macchina da presa.

‘Se dovesse succedere qualcosa nel mio cuore, se avessi una nuova storia da raccontare potrei tornare. Ma se dovessi fermarmi a 10 film mi starebbe comunque bene come testamento artistico’. L’annuncio del maestro potrebbe non stupire quanti lo seguono costantemente. Già nel 2009, in occasione dell’uscita di ‘Bastardi senza gloria’, con Brad Pitt, Tarantino aveva già parlato di un imminente ritiro.

Advertisements

Topless reale per la principessa Kate e scatta la denuncia

Un magazine francese ha deciso di pubblicare le fotografie di Kate, duchessa di Cambridge, a seno nudo. Secondo la pubblicazione, Closer, le immagini sono state scattate durante la permanenza, la settimana scorsa, di Kate e William nel castello francese del nipote della regina, Lord Linley. La coppia sarebbe infuriata – si legge sul sito della Bbc – per quella che considera una violazione della sua privacy durante un pausa privata.

Le immagini non chiare e scattate con un teleobiettivo, rendono comunque i soggetti riconoscibili e degni da prima pagina. Quattro  sono quelle dedicate alla coppia reale William e Kate, dal magazine francese, diverse delle quali ritraggono Kate in topless.

Wedding of Prince William, Duke of Cambridge, ...

Wedding of Prince William, Duke of Cambridge, and Catherine Middleton – Buckingham Palace. (Photo credit: Wikipedia)

Dal palazzo la regina annuncia subito battaglia legale. Anche perché, secondo una fonte vicina  a Buckingham Palace, le foto sono autentiche, sottolineando come la duchessa di Cambridge e il marito William siano ‘in collera e sconvolti’ per la pubblicazione. ‘È stata superata una linea rossa’ – dice la fonte – annunciando che la Casa reale intende ‘consultare dei legali francesi per vedere le strade da percorrere, dal momento che non abbiamo famigliarità con la legge francese’.

Il Duca e la Duchessa si trovavano a  Kuala Lumpur, durante una colazione sulla terrazza di una guest house nel Luberon, quando hanno appreso della pubblicazione. Un giro di nove giorni compiuto durante le celebrazioni per il Diamond Jubilee della regina e reso più animato dalla notizia del topless reale.

Le fotografie hot di Kate in barca sono state seguite da polemiche sull’uscita di immagini che ritraggono il principe Harry nudo, fotografie scattate il mese scorso in una stanza di albergo di Las Vegas e da quelle di una cugina di Kate dedita alla streep in quel di New York. In realtà Katrina Darling è cugina alla lontana di Kate Middleton e crea scandalo portando il suo nuovo spettacolo di burlesque nella grande mela, ‘God Save The Queen‘ in cui si esibisce mezzanuda. Lo scorso aprile la sua parentela con la famiglia reale ha cominciato a farne discutere. Fino all’inizio di quest’anno Katrina Darling ha lavorato in banca. E’ anche finita sulla copertina di settembre di Playboy, avrebbe ricevuto una somma a sei cifre per mostrarsi senza veli sul magazine.

I duchi di Cambridge, dopo essersi consultati con gli avvocati, hanno deciso di querelare il settimanale edito dalla Mondadori (divisione Francia). La casa reale britannica è d’altra parte furente: ‘La loro privacy è stata violata in modo grottesco e del tutto ingiustificabile’. Via i guanti, insomma.

‘Le loro Altezze Reali – si dice in un comunicato diffuso dal palazzo di St James, quello che segue le PR di Carlo d’Inghilterra e dei suoi figli – si trovavano in un luogo remoto. È impensabile che qualcuno scatti delle foto del genere, figuriamoci pubblicarle’. Immediata la replica di Closer Uk: ‘Noi non avremmo mai pubblicato, l’edizione francese dipende da una società diversa dalla nostra’. Inutile dire che a Parigi la pensano diversamente. La direttrice di Closer, Laurence Pieau, si dice stupita per il caos sollevato.

Closer: ‘niente di insultante, solo foto gioiose e dignitose’. ‘La stampa inglese mi copre di ingiurie e minacce: è come se avessimo ucciso una seconda volta la principessa Diana’. Poi ribatte. ‘Tutto questo è aberrante e smisurato. Si dimentica che sono stati gli anglosassoni a inventare i tabloid’. Infine una nota tecnica: ‘Le fotografie non hanno niente di insultante per Kate. Sono gioiose. E abbiamo scelto le più dignitose’. Come dire, c’era altro e siamo stati pure misericordiosi. Pieau non ha però fatto i conti con William. Secondo Nicholas Witchell, Royal Correspondent della Bbc, l’erede al trono è ‘furioso’. ‘È assolutamente determinato a difendere la privacy di sua moglie e d’altra parte è sempre stato molto protettivo nei suoi confronti.

A chi andranno le foto? Un’edizione speciale che mostra Kate Middleton in topless durante la vacanza in Provenza in compagnia del consorte William. Lunedì il settimanale ‘Chi’, diretto da Alfonso Signorini, uscirà in edizione straordinaria con un servizio di 26 pagine con immagini inedite in esclusiva per l’Italia.

‘Si tratta di un servizio meritevole di un’edizione straordinaria, in quanto mostra nella sua totale naturalezza la vita quotidiana di una giovane famosissima coppia, moderna e innamorata’, spiega Signorini. ‘Il fatto che si tratti poi – prosegue Signorini – dei futuri regnanti d’Inghilterra lo rende certamente più interessante e attuale, e in linea con una concezione moderna della monarchia. In sintesi: è una bella immagine comune di una coppia -conclude il direttore di ‘Chi’- nient’affatto comune’.

Tom Cruise rocker cruento si rivela cinquantenne in un’intervista su Playboy

Cinquant’anni e nessun ritocco chirurgico. L’attore Tom Cruise presto al cinema nei panni della rockstar nel film ‘Rock of ages‘, in cui indossa pantaloni di pelle, ha i capelli lunghi ed è pieno di tatuaggi che lo fanno sembrare ancora più giovane, sorride quando gli si chiede come fa a dimostrare la metà dei suoi anni.

Alle prese con il ruolo di David Rose, un rocker un po ostile alla vita a luglio si è concesso a Playboy, e in una lunga intervista ha affrontato diversi argomenti, dalla moglie Katie Holmes a Scientology, fino a mettere a tacere definitivamente le voci che lo vorrebbero rifatto. Sempre uguale e con la faccia da ragazzino come quando divenne famoso negli anni ’80, Cruise però assicura: ‘Mai ricorso alla chirurgia estetica e mai lo farò’. E continua.

‘Onestamente non lo so, lavoro tanto e sto con la mia famiglia’. Cruise ha parlato anche della moglie Katie Holmes: ‘È una persona straordinaria, te ne accorgi dopo cinque minuti che ci parli. È divertente e affascinante, e quando entra in casa io mi sento già meglio. Sono felice dal momento in cui ho incontrato lei. Quello che ci lega è molto speciale’.

Create a free website or blog at WordPress.com.