Cinema, Vin Diesel e la caccia alle streghe: il protagonista di Fast&Furious rivela ‘Il 6 sarà sulla Appia Antica’

(Paul WalkerDwayne The Rock Johnson, and Vin Diesel in the latest Fast & Furious 6 set pic! – Team PW)

Lo conosciamo tutti per il suo modo di guidare un po’ sopra le righe. E’ protagonista di tutti i Fast and Furious finora messi in circolazione. Si aspetta il sesto della serie più veloce del mondo. Stiamo parlando di Vin Diesel e del suo nuovo ruolo di cacciatore di streghe in The Last Witch Hunter.

Vin Diesel è al momento un attore molto impegnato in quanto ha appena terminato le riprese del nuovo film su Riddick e comincia a prepararsi per il prossimo episodio della franchise The Fast and the Furious. Potrebbe però trovare tempo ed energie per un ruolo da protagonista in The Last Witch Hunter, una pellicola sceneggiata da Cory Goodman che verrà diretta da Breck Eisner.

Hollywood da qualche anno ha intensificato una certa attitudine, da sempre esistita fra i vari studios: copiare i progetti e sfruttare al massimo le mode del momento e uno dei sottogeneri che ha parecchio successo di pubblico e quello che si lascia contagiare più facilmente, e anche piacevolmente è il genere fantasy, con favole e figure storiche o fiabesche e un buon ingrediente di action.

Biancaneve e il Cacciatore, Van HelsingHansel and Gretel: Witch Hunters o La leggenda del cacciatore di vampiri sono tutti esempi di questo trend hollywoodiano al quale mira aggiungersi in un futuro non troppo lontano, anche il cacciatore di streghe interpretato da Vin Diesel.

La trama, come spesso accade in questi lungometraggi, è poco più di un pretesto: il personaggio interpretato da Diesel è uno degli ultimi veri cacciatori di streghe e proviene da una lunga tradizione tramandata da maestro ad allievo. Quando un gruppo numeroso di streghe e maghi si riunirà con intenti malvagi, il cacciatore sarà l’unico ostacolo ai loro piani.

Quel che conta in progetti come questi non è certo avere uno script brillante: serve un protagonista capace di gestire azione e recitare qualche battuta, un regista abile nel girare gli scontri e sicuramente, un roboante reparto di effetti speciali e poco più.

Viste le non ottime credenziali di sceneggiatore e regista, in questo caso tutto potrebbe gravare sull’efficacia di Vin Diesel e sulla potenza degli sfx, staremo a vedere i futuri sviluppi di The Last Witch Hunter.

Critiche a parte, dettate anche da gusti un po’ settoriali, dove sarà ambientato il prossimo Fast&Furious? E’ lo stesso Vin Diesel che durante un’intervista italiana rivela la via Appia Antica, come uno dei percorsi perfetti per il sesto film della serie.

FAST 6 a Roma quindi. La clamorosa rivelazione della star hollywoodiana è che l’Appia Antica potrebbe proprio essere la cornice ideale per una scena dell’ ultimo capitolo della saga di Dom Toretto e soci e arriva proprio all’indomani del no alla Capitale a circuito di Formula Uno. Che Roma abbia perso i motori della F1? Niente paura, ci penserà il cinema e Vin Diesel insieme a Paul WalkerDwayne The Rock Johnson con l’ultimo Fast & Furious 6 a far ‘rombare’ la Capitale.

Il più simpatico e disponibile degli attori di Hollywood, intervistato da Gianluca Meola in occasione del lancio del quinto capitolo della fortunata serie di ‘Fast & Furious’, ha svelato una clamorosa anteprima al giornalista che gli chiedeva di portare i motori della saga di Fast nella Capitale per consolarla dalla perdita del circuito di F1.

La star ha risposto ‘Adesso ti dico una cosa… Stiamo pensando di girare qui una delle scene della sesta parte di Fast&Furious, qualcosa di spettacolare su una delle strade di Roma Antica, l’ Appia.’

Questo sesto capitolo vede anche il ritorno di Michelle Rodriguez e la probabile (ma ancora non confermata in maniera ufficiale) presenza della cantante Rihanna, che sembra potrebbe impersonare il ruolo della cattiva di turno.

E se l’uscita del sesto episodio della saga più veloce al mondo è prevista per il 2013, con qualche indiscrezione che lo da in Germania, è già pronto il 7, in uscita a Giugno 2015.

Su Twitter: #Fast6

http://www.roww.org/
https://www.facebook.com/VinDiesel
https://twitter.com/RealPaulWalker

Advertisements

Christian Bale in visita ai feriti di Denver. La star di Batman al Medical Center e sul luogo della strage

Un atto dovuto, o quasi. Christian Bale, l’attore protagonista di Batman The Dark Knight Rises è andato a trovare i feriti della sparatoria di Aurora. Il Batman di ‘Il cavaliere oscuro – Il ritorno’ è apparso a sorpresa sulla gallery di Twitter, accanto ai letti di alcune delle persone presenti al Century 16 Movie Theaters dell’Aurora Town Center, il centro commerciale del sobborgo di Denver, in Colorado, per la prima dell’ultimo capitolo della saga dell’uomo pipistrello, dove pochi minuti dopo la mezzanotte James Holmes ha aperto il fuoco lo scorso venerdì 20 luglio.

 Al Medical Center di Aurora, sono ricoverati una ventina dei 58 feriti. E sono stati stati alcuni di loro a twittare gli scatti con l’ospite famoso. Carey Rottman, raggiunto alle gambe, si è detto onorato della visita speciale. Bale, che ha interpretato Batman negli ultimi tre lungometraggi diretti da Christopher Nolan, prima di far visita ai feriti ha voluto commemorare le dodici vittime della sparatoria di Denver insieme alla moglie, portando dei fiori sul luogo della strage. L’attore, la produzione e tutto il cast del film sono rimasti sconvolti dalla tragedia.

‘Bale è venuto a rappresentare se stesso – ha scritto il Denver Post – e non a nome della Warner Bros‘, che ha distribuito il film. ‘Non ci sono parole che possano esprimere l’orrore che sento. Non posso nemmeno immaginare il dolore e lo strazio delle vittime e dei loro cari, il mio cuore è con loro’.

‘Credo che i film siano una delle grandi forme d’arte americane – è invece il messaggio di apertura del regista Nolan a chi accede al sito di The Dark Knight Rises – e che l’esperienza condivisa di vedere una storia svilupparsi sullo schermo sia un passatempo importante e gioiosoIl cinema è la mia casa, e l’idea che qualcuno violi quel luogo innocente e ricco di speranza in maniera così profondamente selvaggia è devastante. Nulla di ciò che potremmo dire potrebbe esprimere adeguatamente i nostri sentimenti nei confronti delle vittime innocenti di questo gravissimo crimine, ma i nostri pensieri sono con loro e con le loro famiglie’.

In Italia, vedremo ‘il Cavaliere oscuro – il ritorno’ sul grande schermo il prossimo 31 agosto. Nonostante l’esordio cinematografico shock, l’ultimo Batman di Nolan, considerato ‘maledetto’ ha superato i 170 milioni di dollari di incassi.

#Batman#christianbale#Aurora#TheaterShooting#ColoradoShooting

https://cookednews.wordpress.com/2012/07/23/denver-dal-giudice-james-holmes-il-pazzo-che-ha-sparato-sulla-folla-alla-prima-di-batman/

https://cookednews.wordpress.com/2012/07/20/dark-knight-rises-e-record-di-incassi-la-sparatoria-di-denver-non-delude-il-botteghino/

Wiz Khalifa ‘Don’t Lie’ (No Lie Freestyle) e l’uso spropositato di una certa sostanza verde

Insieme a molte altre cose, vanno d’accordo su una  in particolare: l’uso condiviso di una quantità  spropositata di una certa sostanza verde.

Snoop Dogg e Wiz Khalifa sono amici e si vede. Anche nel video di ‘French Inhale‘, dove per tutto il tempo non fanno altro che fumare sapientemente. Nessuna sorpresa per chi li conosce. Ci sono anche un paio di shots in cui alcune donne enjoying (and, as such, inhaling) insieme al duo. Il brano arriva direttamente dalla soundtrack del loro Mac + Devin Go To High School film. Puoi vederlo di seguito.

Roll Up

Roll Up (Photo credit: Wikipedia)

Wiz Khalifa nel frattempo, sta lavorando alla promozione del suo nuovo album, O.N.I.F.C., in uscita il prossimo 28 agosto. Non si tratta semplicemente di una nuova canzone, ma è il modo di Wiz per presentare il suo freestyle insieme al singolo ‘No Lie‘ in cui compaiono 2 Chainz e Drake– (il featured single, appunto). Lo spitter di Pittsburg ha cambiato il nome in ‘Don’t Lie‘ e disseminato la produzione con riferimenti espliciti a ciò che preferisce al mondo: l’erba.

Wiz Khalifa, King del Rap in Pittsburg, sarà a Milano e per la prima volta in Italia il prossimo 15 luglio per un evento unico all’Ippodromo al Galoppo supportato da Fedez e Dj Harsh, Duke Montana e Sick Luke, Baby K e i super talentuosi Troupe d’Elite, pargoli dell’hip hop made in Italy.

| Wiz Khalifa Live a Milano 15/07/2012

Opening Act:
Fedez + DJ Harsh
Duke Montana + Sick Luke
Baby K
Troupe d’Elite



dir. by @billpaladino

Soundtrack available on itunes
http://itunes.apple.com/us/album/mac-devin-go-to-high-school/id480436587

Mac + Devin Go To High School DVD available now! Get it here:
http://bit.ly/MDiTunesTW

http://Facebook.com/MacAndDevin
http://Twitter.com/MacAndDevin
http://MacAndDevin.com

Directed by John Mazyck from Stampede Management

http://tantarobalabel.com/

Create a free website or blog at WordPress.com.