Boom editoriale per Ala, il magazine turco dedicato alle donne con il velo

In Turchia, il magazineAla, dedicato alle donne con il velo, ha quasi raggiunto le cifre di Elle, Cosmopolitan, Vanity Fair e Vogue e scoppia il caso editoriale. Il successo lo devono alle vendite raggiunte in pochissimi mesi.

Nato dall’intuizione di due manager uomini che hanno creduto nell’unione tra fattore religioso e il desiderio di restituire un’immagine patinata di sé. Una garanzia per il successo dell’impresa, con una redazione che lavora al progetto insieme al direttore Hulya Aslam.

‘Pensiamo e dichiariamo apertamente con il nostro lavoro – spiega la direttrice – che le donne musulmane e dal capo coperto possono essere e spesso lo sono, di moda. Ricorrendo a prodotti diversi e senza rimanere ferme a uno stile o a un idioma stilistico, ma variando in un paradigma declinabile in tutte le sue forme, possono essere fashion e rientrare nei canoni del gossip internazionale senza per questo subire razzismo sociale’.

La rivista nata a giugno scorso si è conquistata una consistente fetta di pubblico femminile e sembra proprio destinata a crescere considerando che in Turchia almeno 6 donne su 10 indossano il velo.

Advertisements

Cosa è Cooked News?

Iniziamo col dire cosa non è Cooked News. Non è un sito di ricette. Non si cucina se non i fatti del giorno e gli ingredienti non si comprano al mercato, se non quello editoriale.

Newspaper, magazines, blogs, ma anche il web in generale, dalla radio alla tv, gli altri giornali, tutti e le agenzie di stampa saranno un aiuto, amici o nemici, nel fare informazione.

Una rassegna stampa? No neppure, sicuramente ci teniamo a dare le notizie del giorno e quelle di qualche giorno prima. E ad anticipare la concorrenza, quando questa arriva in in ritardo su temi scottanti sociali e non.

La nostra ricerca comprenderà l’analisi e l’approfondimento, le breaking news e le cooked news, quelle cucinate. Cuochi prodigio del giornalismo rampante nuoteremo in acque talvolta malsane, in cerca di argomenti da discernere e ripulire per arrivare al cuore della notizia, da consegnare integra a lettori proficuamente insidiosi e speriamo, intellettualmente stimolanti.  

Cercando di scansare attentamente l’ingordigia e la bulimia mediatica, scarpe consunte ai piedi, taccuino e penna alla mano, non perderemo un solo ingrediente per cucinare ogni giorno le più salienti Cooked News di questo nuovo sito d’informazione

Ad accompagnarci un vivace spirito al cui orecchio bisbiglia una sana curiosità

Blog at WordPress.com.