F1 Gp Singapore: podio per Vettel, secondo Button terzo posto per la Ferrari di Alonso

  Vettel vince il Gp di Singapore. Secondo Button, terzo Alonso a 15 secondi. Sebastian Vettel si aggiudica il Gp in notturna di Singapore. Il pilota della Red Bull, campione del mondo in carica e vincitore nel 2011 sul circuito di Marina Bay, ha preceduto sul traguardo la McLaren di James Button e la Ferrari di Fernando Alonso. La safety car è entrata in pista per due volte e la gara si è conclusa prima dei 61 giri previsti. Per Vettel è la 23esima vittoria in carriera e per Alonso è l’81esimo podio in carriera e supera Ayrton Senna.

Le prime fasi del Gp di Singapore. Alonso attacca e passa Perez: ora è settimo. I sorpassi qui sono sempre complicatissimi perché si esce dalla zona pulita della pista e si sfiorano i muretti. Vettel con i suoi giri veloci sta mettendo sotto pressione Hamilton. Lewis Hamilton dopo 15 giri continua a mantenere il primo posto sul Gp di Singapore di Formula Uno con la sua McLaren Mercedes. Secondo per la Red Bull di Sebastian Vettel a + 1,5 secondi, terzo Jenson Button (McLaren Mercedes) + 5,8, quarto Pastor Maldonado (Williams), seguito da Nico Hulkenberg (Force India).

Si ferma la McLaren di Hamilton. Lewis torna ai box. Dal team gli chiedono scusa. Non si capisce quale sia stato il guasto tecnico, sembra un problema al cambio, mentre nel frattempo Alonso guadagna ancora terreno su Maldonado che a questo punto è sul podio. Alonso è quarto e si sta avvicinando a Maldonado. Il pit stop mischia ancora una volta le carte: Alonso torna in pista settimo, sempre dietro a Maldonado (sesto). Quando anche gli altri hanno effettuato il pit, Alonso è terzo.

Sulla griglia di oggi anche la cantante Katy Perry. La singer statunitense si è esibita sul palco del Marina Bay Street Circuit insieme ai Marron 5, gli High Flying Birds, i Pretenders e molti altri.

La classifica piloti sorride ancora al ferrarista Alonso che grazie ai suoi 194 punti mantiene un cospicuo vantaggio su Vettel (+29), ora secondo a 165 a causa del KO tecnico di Lewis Hamilton. Resta invece in terza posizione la Scuderia Ferrari nella classifica costruttori.

Il GP di Singapore è la prima di 7 tappe extraeuropee che chiuderanno il mondiale. Entrata a far parte del calendario nel 2008, la corsa è stata la prima della storia ad essersi disputata di notte ed è l’unica gara del campionato ad essere considerata come ‘nigth race’.

http://www.formula1.com/

MTV annuncia gli EMA di quest’anno: per il 2012 sarà Frankfurt la città ospite

Lady GaGa

Lady GaGa (Photo credit: ama_lia)

Che i 2012 MTV EMA abbiano inizio. Per il prossimo 11 novembre, MTV si prepara ad ospitare nella città tedesca di Francoforte i big della musica internazionale. Per gli EMA numero 19, l’emittente televisiva ha già fatto i nomi di Rihanna, considerata principessa del pop e di Taylor Swift, fra i più nominati.

Gli sponsor confermati sono i Renaissance Hotels insieme a Replay e Windows. Il grande show internazionale andrà in onda in diretta dalla città tedesca domenica 11 novembre. È stata annunciata la sede degli MTV EMA 2012: si parte per Francoforte quindi.

La celebre cerimonia di premiazione musicale viene tenuta ogni anno in una città diversa, e quest’anno la 19 edition degli EMA ritornerà nella città tedesca per la prima volta da oltre un decennio. Lo show sarà trasmesso in diretta dalla Festhalle, sede dell’edizione del 2001. ‘Siamo molto felici di avere Replay e Renaissance Hotels come sponsor dello show di quest’anno. La Replay sarà lo sponsor ufficiale degli EMA in tutta Europa, mentre la Renaissance Hotels sarà uno sponsor digitale per Regno Unito, Germania e Francia. Come ormai tutto il mondo sa, gli EMA sono un gigantesco party globale con performance indimenticabili e alcune sorprese davvero scioccanti (ehm… qualcuno si ricorda dello streaker nudo?). Non vediamo l’ora di portare questo enorme evento a Francoforte (e in casa dei fan di tutto il mondo) domenica 11 novembre 2012. Rimanete sintonizzati su questo spazio per tutte le ultime notizie riguardanti la grande attesa per gli EMA. Per ora ci stiamo solo scaldando. Le votazioni per gli MTV EMA 2012 sono aperte e tu e tutti i fan del mondo siete al comando, per scegliere i vincitori.

Quest’anno tra i nominati volti storici, ma anche facce nuove. Rihanna è in testa con il maggior numero di nomination (ben 6), seguita da Taylor Swift che totalizza 5 candidature. Un gradino sotto con 4 menzioni a testa ci sono gli amatissimi Justin Bieber e Katy Perry. L’indiscussa regina degli EMA dello scorso anno – Lady Gaga – quest’anno potrà essere votata in tre categorie, come anche i nuovi volti Carly Rae Jepsen, fun., Lana Del Rey e Nicki Minaj e le vecchie glorie come Jay-Z e Kanye West.

In più è possibile votare in ogni Stato per la propria categoria locale, eleggendo un proprio rappresentante che in seguito gareggerà contro i finalisti Europei…fino al round finale tra Continenti per mettere le mani sul premio Worldwide Act!  Quali sono gli artisti che hanno regalato al mondo il meglio della musica? Chi sono le icone di stile che si meritano il primo EMA della storia per Best Look? Sei tu a deciderlo! Inizia a clickare per scegliere i tuoi preferiti, vota ora. Per scoprire la lista completa dei nominati agli MTV EMA 2012 basta andare alla pagina apposita e votare.

 Rihanna e Taylor Swift competeranno per i titoli di Best Female (Rihanna, Katy Perry, P!nk, Taylor Swift Nicki Minaj) e Best Pop (Justin Bieber, No Doubt, Katy Perry, Taylor Swift, Rihanna) e in lizza contro altri ben noti trend-setter nella nuova categoria Best Look (Nicki Minaj, Rihanna, Jack White, Taylor Swift, A$AP Rocky), che evidenzia gli stili personali più unici e accattivanti provenienti dal mondo della musica. Rihanna è anche in lizza per la miglior canzone (Carly Rae Jepsen – ‘Call Me Maybe’, Rihanna feat. Calvin Harris – ‘We Found Love’, Gotye – ‘Somebody That I Used To Know’, Pitbull feat. Chris Brown – ‘International Love’, fun. feat. Janelle Monáe– ‘We Are Young’) e miglior video (M.I.A. – ‘Bad Girls’, Lady Gaga – ‘Marry The Night’, Katy Perry – ‘Wide Awake’, Rihanna feat. Calvin Harris – ‘We Found Love’, PSY – ‘Gangnam Style’) per il suo grande successo “We Found Love” e Best Fan, mentre Swift ha ricevuto nomination per Best Live (Taylor Swift, Lady Gaga, Jay Z & Kanye West, Green Day, Muse) e Best World Stage (Arcade Fire, Arctic Monkeys, B.o.B, Evanescence, Flo Rida, Jason Derulo, Joe Jonas, Justin Bieber, Kasabian, Ke$ha, LMFAO, Maroon 5, Nelly Furtado, Red Hot Chili Peppers, Sean Paul, Snoop Dogg, Snow Patrol Taylor Swift). Fresco dalle sue vittorie lo scorso anno per Best Male (Justin Bieber, Kanye West, Flo Rida, Pitbull, Jay Z) e Best Pop (Justin Bieber, No Doubt, Katy Perry, Taylor Swift, Rihanna), Justin Bieber potrebbe ripetersi in queste due categorie, Best World Stage e di nuovo Biggest Fan (Justin Bieber, One Direction, Lady Gaga, Rihanna, Katy Perry), mentre il due volte ospite EMA Katy Perry si daranno battaglia per Best Female, Best Pop, Best Video con ‘Awake Wide’ e Biggest Fan.

Inoltre, data la rinascita della musica elettronica, MTV sta reintroducendo la categoria Best Electronic per onorare i più grandi nomi dello stesso genere. Per Best Electronic: David Guetta, Swedish House Mafia, Avicii, Skrillex e Calvin Harris.

 Candidati di rilievo agli EMA sonoLady Gaga, Carly Rae Jepsen, divertimento., Lana Del Rey, Nicki Minaj, Jay Z e Kanye West , ciascuno con tre nomination EMA, mentre i Green Day, Gotye, Pitbull, Rita Ora, Flo Rida, Muse, Arctic Monkeys, Jack White e One Direction sono in lizza per due premi. MTV annuncerà gli artisti EMA e i presentatori in un momento successivo.

L’MTV EMA una celebrazione globale di MTV delle stelle più calde della musica del panorama internazionale, provenienti da diversi generi e da ogni angolo del mondo: dal Regno Unito, ‘Ungheri, India Australia e ovunque e porta gli appassionati di musica di tutto il mondo a vivere insieme un’esperienza unica e incomparabile. Per il secondo anno consecutivo, MTV invita fans in tutto il mondo a dare voce alle proprie preferenze, restringendo il cerchio dei preferiti ai cinque candidati scelti di questa diciannovesima edition, con la premiazione del Biggest Fun. Ogni giorno il sito sarà opportunamente aggiornato.

I fan saranno in grado di votare per un artista o gruppo dal loro rispettivo territorio a partire da oggi, luned’ 17 settembre ((Europa, America Latina, Nord America, Asia-Pacifico e Africa / India / Medio Oriente) , e quindi i vincitori locali in lizza per il titolo regionale a partire da lunedì 15 ottobre. I vincitori saranno annunciati la settimana del 30 ottobre e la battaglia per il Worldwide Act sarà quella che li porterà domenica, 11 novembre alle 21, sullo stage del EMA MTV Awards. www.mtvema.com online o http://m. mtvema.com dai telefoni cellulari.

Ed ecco l’elenco dei candidati per il ‘2012 MTV EMA’. Le votazioni sono aperte da oggi alle 23:59 CET di venerdì 9 Novembre.

BEST SONG
Carly Rae Jepsen – ‘Call Me Maybe’
Rihanna feat. Calvin Harris – ‘We Found Love’
Gotye – ‘Somebody That I Used To Know’
Pitbull feat. Chris Brown – ‘International Love’
fun. feat. Janelle Monáe– ‘We Are Young’

BEST NEW
Rita Ora
fun.
One Direction
Lana Del Rey
Carly Rae Jepsen

BEST FEMALE 
Rihanna
Katy Perry
P!nk
Taylor Swift
Nicki Minaj

BEST MALE
Justin Bieber
Kanye West
Flo Rida
Pitbull
Jay Z

BEST POP
Justin Bieber
No Doubt
Katy Perry
Taylor Swift
Rihanna

BEST LIVE
Taylor Swift
Lady Gaga
Jay Z & Kanye West
Green Day
Muse

BEST HIP HOP
Jay Z & Kanye West
Nas
Rick Ross
Drake
Nicki Minaj

BEST ROCK 
Linkin Park
Green Day
Muse
The Killers
Coldplay

BEST ELECTRONIC
David Guetta
Swedish House Mafia
Avicii
Skrillex
Calvin Harris

BEST ALTERNATIVE 
Jack White
The Black Keys
Arctic Monkeys
Florence + The Machine
Lana Del Rey

BEST VIDEO
M.I.A. – ‘Bad Girls’
Lady Gaga – ‘Marry The Night’
Katy Perry – ‘Wide Awake’
Rihanna feat. Calvin Harris – ‘We Found Love’
PSY – ‘Gangnam Style’

BEST LOOK
Nicki Minaj
Rihanna
Jack White
Taylor Swift
A$AP Rocky

BIGGEST FANS
Justin Bieber
One Direction
Lady Gaga
Rihanna
Katy Perry

BEST WORLD STAGE
Arcade Fire
Arctic Monkeys
B.o.B
Evanescence
Flo Rida
Jason Derulo
Joe Jonas
Justin Bieber
Kasabian
Ke$ha
LMFAO
Maroon 5
Nelly Furtado
Red Hot Chili Peppers
Sean Paul
Snoop Dogg
Snow Patrol
Taylor Swift

BEST PUSH
Nov – Foster The People
Dec – Lana Del Rey
Jan – Mac Miller
Feb – Michael Kiwanuka
March – Gotye
April – Rebecca Ferguson
May – fun.
June – Rita Ora
July – Conor Maynard
August – Of Monsters And Men
September – Carly Rae Jepsen

Fin dalla sua istituzione nel 1994, la MTV EMA ha stabilito una reputazione come uno dei premio musicali più sensazionale in tutto il mondo. Gli artisti EMA delle precedenti edizioni hanno incluso gli artisti più hot del mondo hip hop, rock e pop – come Beyonce, Katy Perry, Jay-Z, Rihanna, Green DayJustin Bieber, Shakira, Kanye WestTokio Hotel and Kings of Leon – iconiche superstar globali come U2, Coldplay, Madonna, Prince, Bon Jovi, Queen, e molti, molti altri.

Chi è MTV

MTV ha il primato mondiale nell’intrattenimento giovanile. Con un raggio d’azione globale di oltre mezzo miliardo di famiglie, MTV è la sede culturale di generazione millenarie per gli appassionati di musica e artisti, ed è all’avanguardia nella creazione di programmi innovativi per i giovani. MTV riflette e crea la cultura pop con il suo contenuto vincente, costruito intorno alla narrazione avvincente, la scoperta della musica e l’attivismo in TV, online e mobile. Al di fuori degli United States, MTV fa parte di Viacom International Media Networks, una divisione di Viacom Inc. (NASDAQ: VIA, VIAB), uno dei creatori leader a livello mondiale di programmazione e dei contenuti su tutte le piattaforme media.

MTV EMA è già stata a Belfast (2011), Madrid (2010), Berlin (2009), Liverpool (2008), Munich (2007), Copenhagen (2006), Lisbon (2005), Rome (2004), Edinburgh (2003), Barcelona (2002), Frankfurt (2001), Stockholm (2000), Dublin (1999), Milan (1998), Rotterdam (1997), London (1996), Paris (1995) and Berlin (1994)

www.mtvema.com
https://www.facebook.com/MTVEMA


Mtv Video Music Awards 2012: a chi è andato il premio della musica di quest’anno

Brevi Performance live, la presentazioni di ciascun artista, solista o band che sia premurosamente organizzata così da presentarsi a vicenda e uno show che non lascia parole. Appena una settimana fa lo Staples Center di Los Angeles ha ospitato gli Mtv Video Music Award 2012. Levento ha sancito il successo internazionale degli One Direction, la baby-band inglese a cui sono andati i premi come Best new artist, Most share-worthy video e Best pop video, grazie al video-clip di ‘What Makes You Beautiful‘, con 230 milioni di visualizzazioni su Youtube.

Ad aprire lo spettacolo è stata Rihanna con il suo nuovo singolo ‘Cockiness (I Love It)’. Serata un po’ amara però per la bella cantante  di Santa Lucia, nelle Barbados:  nonostante abbia avuto il più altro numero di nominations, è andata a casa con un solo premio, anche se il più ambito, Best Video of the Year, il miglior video dell’anno con“We Found Love”, poi eseguita in serata.

English: Nicki Minaj performing on the Femme F...

English: Nicki Minaj performing on the Femme Fetale i love nicki minaj she so crazy aaaaaaaaaaaa tour in 2011. (Photo credit: Wikipedia)

Drake ha vinto il Miglior video Hip-Hop, Chris Brown, ex di Rihanna, per il Miglior video maschile con ‘Turn Up the Music’, Nicki Minaj, Best Female Video, miglior video femminile con ‘Starships’, i Coldplay, Best Rock Video con ‘Paradise’, e Demi Lovato miglior video con un messaggio per Skyscraper.

 A dominare l’aspetto live della serata ci hanno pensato le donne.  Alicia Keys Pink fra tutte, con la breve esibizione della ginnasta statunitense, vincitrice dell’oro alle ultime Olimpiadi di London2012, Gabby Douglas.

La prima si è fatta accompagnare dalle prodezze ginniche dell’atleta olimpica Gabby Douglas mentre la seconda ha fatto il suo ingresso sul palco appesa ad una corda. Ha chiuso la serata l’esibizione di Taylor Swift con il brano ‘We Are Never Ever Getting Back Together’.

Mtv Movie Awards: vincono i vampiri di ‘Twilight’ e ‘Hunger Games’. Miglior cast a ‘Harry Potter’

Lunga vita ai vampiri. Anche quando sono all’ultimo episodio della saga. Stiamo parlando di ‘Twilight’, che con un cast praticamente infallibile anche quando emigra in altri film, vince anche su ‘Hunger Games‘, a cui la giuria degli Mtv Movie Awards ha comunque attribuito molti premi.

Durante la premiazione, al Gibson Amphitheatre di Universal City, in California, la nuova saga diretta da Gary Ross e tratta dalla famosa trilogia di romanzi di Suzanne Collins si è portata a casa ben quattro secchielli dorati di pop corn.  Migliore interprete femminile a Jennifer Lawrence, Migliore interprete maschile a Josh Hutcherson, Miglior combattimento (Hutcherson-Lawrence) e Miglior trasformazione di Elizabeth Banks nel ruolo di Effie.

The Best Movie, il premio più importante è andato però a ‘Breaking Dawn-Part 1’  (il 2 lo potremo vedere il 16 novembre prossimo). Al quarto capitolo della saga di ‘Twilight’ è stato assegnato anche il riconoscimento per il ‘Miglior bacio’ tra Robert Pattinson e Kristen Stewart. La coppia è reduce da Cannes, dove Pattison veste i panni di un giovane miliardario in ‘Cosmopolis’, ultimo lavoro del regista David Cronenberg mentre Kristen Stewart è nel cast di ‘On the road’. 

Poco o nulla per gli altri film candidati: ad ‘Harry Potter‘ è andato il premio per il miglior cast, Jennifer Aniston ha vinto il ‘Best On-Screen Dirtbag‘, ovvero miglior farabutto sullo schermo per il suo ruolo in ‘Horrible boss‘, e Shailene Woodley per la migliore prima performance in ‘Paradiso Amaro‘, il film indipendente con protagonista George Clooney.

Cruda e cinica battuta d’apertura per il satiro presentatore Russell Brand, sul matrimonio lampo con la popstar Katy Perry: ‘L’ultima volta che sono stato agli Mtv Movie Awards ho finito per sposare qualcuno che era alla cerimonia, quindi stasera terrò gli occhi aperti, alla ricerca della mia prossima moglie’.

Lo show è poi proseguito con il premio alla carriera, assegnato da Joe Perry e Steven Tyler degli Aerosmith a Johnny Depp. ‘Praticamente un invito a uscire dal mercato degli awards – ha commentato l’attore – viene dato a chi ha fatto ormai troppo’.

MTV Movie Awards

MTV Movie Awards (Photo credit: Wikipedia)

Ed ecco gli awards assegnati ieri

Movie Of The Year – ‘The Twilight Saga: Breaking Dawn – Part 1′
Best Hero – Harry Potter, ‘Harry Potter And The Deathly Hallows – Part 2
Best Kiss – Robert Pattinson E Kristen Stewart, ‘The Twilight Saga: Breaking Dawn – Part 1
Best Female Performance – Jennifer Lawrence,’The Hunger Games’
Best Male Performance – Josh Hutcherson, ‘The Hunger Games’
Best Comedic Performance – Melissa Mccarthy, ‘Bridesmaids’
Best Music – Lmfao ‘Party Rock Anthem’ (21 Jump Street)
Best On-Screen Transformation – Elizabeth Banks,’The Hunger Games’
Best Gut-Wrenching Performance – ‘Bridesmaids’: Kristen Wiig, Maya Rudolph, Rose Byrne, Melissa Mccarthy, Wendi Mclendon-Covey & Ellie Kemper
Best Cast -‘Harry Potter And The Deathly Hallows, Part 2′
Best On-Screen Dirtbag – Jennifer Aniston,’Horrible Bosses’
Breakthrough Performance – Shailene Woodley,’The Descendants’
Mtv Trailblazer Award – Emma Stone
Mtv Generation Award – Johnny Depp

http://www.comingsoon.it/News_Articoli/Recensioni/Page/?Key=13302
http://movies.mtv.it/movieawards 

Related articles

Katy Perry e Russell Brand in lite su ‘Part of me’: il film biografia della pop star conterrà le scene del matrimonio

A un anno dal matrimonio Katy Perry e Russell Brand stanno divorziando. Lui, il comico dai tratti zigani (matita nera sotto gli occhi e capelli lunghi) presentatore dei prossimi Mtv Movie Awards (June 3, at 9 p.m. da Los Angeles e in onda su MTV (Dtt 8) lunedì 4 giugno alle 21.10), sembra creare problemi. Da qualche settimana non si sentono che lamentele a proposito delle attività della moglie – ex moglie.

A farlo arrabbiare, per ultimo, sarebbe il film che la pop star americana sta per lanciare in tutto il mondo ‘Part of me’, storia biografica in 3D, che riprende il dietro le quinte del successo raggiunto da Katy Perry con il  suo ultimo tour.

Tra le riprese anche quelle del matrimonio che Russell Brand non vuole più mostrare.

Katy ha deciso di non incentrare la pellicola sul matrimonio, ma di tagliare le scene incriminate non se ne parla. E questo porterà sicuramente i due ad una nuova battaglia legale.

Qualche giorno fa Katy è stata ospite all’Ellen DeGeneres Show per presentare il suo documentario e ha dichiarato: ‘Penso che sia importante abbattere l’idea che per esaudire i propri sogni bisogna sempre essere perfetti e vivere in un mondo di fantasia.

Ecco perché – continua ho deciso di mostrare tutto in questo film. Ovviamente in modo carino. ‘Part of memostra come sia la strada del successo e come possa essere a volte difficile ma sopratutto molto molto divertente’.

http://www.mtv.com/ontv/movieawards/2012/

Create a free website or blog at WordPress.com.