Un’italiana a Buckingham Palace: sarà la governante di William e Kate

william-kate-official-wedding-photo-familyE’ al momento la posizione più ambita per lo staff dei reali britannici e se l’è aggiudicata Antonella Fresolone, italiana 42enne, nubile, sarà la governante di William e Kate, la giovane coppia reale che si appresta a ‘cambiare vita’ con l’arrivo del bebé a luglio. Lo riferisce in esclusiva il Sunday Express, con un articolo dal titolo italiano: ‘MAMMA MIA! Cucina, pulisce e una volta era tra le più fidate servitrici della Regina‘, sottolineando come la nuova donna di fiducia di duca e duchessa di Cambridge, che avrebbe assunto l’incarico già da una settimana, non mancherà di mettere in tavola manicaretti italiani (pane e pasta fatti in casa) visto che si dice sia un’eccellente cuoca.

Ma non è la sua unica dote, evidentemente, se è stata indicata per ricoprire il delicato compito. Antonella lavora nello staff di Buckingham Palace da 13 anni, pare sia tra i collaboratori domestici più apprezzati da Elisabetta II in persona. Grande lavoratrice con un’etica professionale eccezionale, deve aver risposto anche alle caratteristiche indispensabili di ‘discrezione, lealtà e richieste da William e Kate per chi avesse ricoperto il ruolo.

Si tratta di un lavoro molto impegnativo, perché Antonella dovrà occuparsi praticamente di tutto, cane compreso (di nome Lupo). Una gran fatica ma anche un onore essere stati scelti tra le decine di aspiranti. La signora Fresolone pare si sia già trasferita nel suo nuovo appartamento a Kensington Palace, dove vivrà insieme con Kate, William e il bebé reale.

Per 13 anni al servizio di Sua Maestà a Buckingham Palace, la signora Fresolone ha avuto la meglio su decine e decine di candidate, assicurandosi un ruolo di alta responsabilità e uno stipendio da 23mila sterline annue (27mila euro). Una figura molto popolare nel suo ambiente professionale, la signora Antonella, fama guadagnata grazie al rigore etico, all’abnegazione con cui si è sempre dedicata alle cure della Famiglia Reale e, last but not least, ai suoi deliziosi manicaretti di evidente scuola italica.

Antonella Fresolone ha saputo di essere la ‘prescelta’ due settimane fa. Oltre alla cucina, le sue responsabilità includono la pulizia della residenza dei principi, la cura dei loro abiti, dell’argenteria e dei cristalli, la lavanderia. A lei sarà richiesto di occuparsi di ogni eventuale incombenza e di portare a spasso il cocker spaniel Lupo. Nell’avviso che a gennaio i principi affissero in bacheca a Buckingham Palace venivano richieste anche ‘eccellente capacità di comunicazione, verbale e scritta, capacità di lavorare in proprio e come parte di un team’.

Secondo i bene informati, William e Kate non avrebbero potuto trovare di meglio: Antonella Fresolone lavora in media 37 ore a settimana, dalle 8,30 del mattino alle 5 del pomeriggio, dal lunedì al venerdì, ma anche a tempo pieno quando è richiesto. ‘Antonella è rinomata per il suo lavorare sodo – rivela un insider dell’ambiente reale – è estremamente coinvolta in un lavoro che lei considera la sua vita’.

Il fatto che sia stata assunta è la prova più esplicita che Kate e William lasceranno presto il Galles, dove finora hanno vissuto in un cottage senza servitù, per spostarsi definitivamente nella capitale, probabilmente appena prima del parto. Kate però, per ora, non ha intenzione di ingaggiare una babysitter. Per le prime settimane si trasferirà a casa dei suoi, nel Berkshire, e poi lei e William faranno i genitori a tempo pieno.

Advertisements

La regina Elisabetta apre ai gay e alle donne in vista di nuovi diritti di successione

REGINA_ELISABETTALa regina Elisabetta apre ai gay. Per la prima volta in 61 anni di Regno sua maestà parla dei diritti degli omosessuali e promuove il ruolo delle donne per l’evoluzione de diritti umani. Un vero spartiacque nella storia del Regno, come lo definiscono gli addetti ai lavori.

Nella sua prima apparizione pubblica dopo la malattia, la regina firmerà la Carta del Commonwealth, un impegno storico per promuovere i diritti dei gay e la parità di genere.

In  diretta durante una trasmissione televisiva, firmerà la nuova carta pensata per eliminare la discriminazione nei confronti delle persone omosessuali e promuovere il ‘potere’ delle donne, un atto fondamentale per incrementare l’unità dei diritti umani e gli standard di vita in tutto il Commonwealth.

Nella carta si legge: ‘Siamo implacabilmente contro ogni forma di discriminazione, sia radicata in genere, razza, colore, religione, credo politico o in altri motivi’.

Con ‘altri motivi’ si fa riferimento alla sessualità, e in maniera meno esplicita a gay e lesbiche per rispetto ai paesi del Commonwealth con rigide leggi anti-gay.

Una fonte diplomatica ha spiegato: ‘l’impatto di questa dichiarazione su gay e diritti delle donne non deve essere sottovalutato, è un documento molto forte. Anche la scelta di parlare di parità di genere ed emancipazione femminile – usando il linguaggio fino a poco tempo considerato appannaggio di attivisti di sinistra – è altrettanto significativa.

Per molti osservatori la scelta dei tempi non è casuale. Con Kate incinta di cinque mesi, l’insistenza sulla parità di genere non sarebbe indifferente. Allo stato attuale, se, come si dice, la duchessa e il principe William avessero una figlia non sarebbe destinata al trono, ma è nell’aria un cambio della legge.

La Regina non ha espresso un parere sulla modifica di legge. Tuttavia, molte fonti hanno confermato che la sua approvazione dei diritti alle donne nella Carta rispecchia il suo sostegno per la parità dei diritti di successione.

Topless Middleton: ‘le foto alla coppia reale entro 24 ore’, la decisione del tribunale di Nanterre

(Tuvalu: una delle tappe del viaggio Di Kate e William in Asia per le celebrazioni del Giubileo della regina)

Entro 24 ore. E? il monito del tribunale francese di Nanterre agli editori di restituite gli scatti pubblicati su Closer e su gli altri tabloid di gossip che ritraggono Kate Middleton in topless sulla terrazza di una guest house in Francia. Il tribunale francese ha bloccato la futura pubblicazione di foto in topless della Duchessa di Cambridge prendere il sole mentre è in vacanza. L’ingiunzione è arrivata dopo che il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno agito contro la rivista Closer Francia per la vendita e la distribuzione delle immagini.

Gli editori devono dare gli originali alla coppia entro 24 ore. Si dovrà affrontare anche una multa di 10.000 euro (£ 8.000) per ogni violazione, se ri-pubblicano o distribuiscono le foto. Le fotografie sono state scattate mentre la duchessa prendeva il sole su una festa privata con il marito nel castello francese del nipote della regina, Lord Linley, in Provenza, all’inizio di questo mese.

La coppia dice che la pubblicazione da parte della rivista ha violato la loro privacy e la sentenza è stata emessa dopo che i magistrati hanno detto che stavano valutando se ci siano stati motivi di accuse penali. La decisione segue una denuncia formale da parte della famiglia reale ai pubblici ministeri, dicendo che erano alla ricerca di un procedimento sia contro la rivista e che il fotografo che ha fatto le foto.

L’applicazione dell’ingiunzione presentata lunedì da Aurelien Hamelle, l’avvocato che rappresenta il principe William e Catherine, ha detto che le scene catturate erano intime e personali e non andavano pubblicate sulla prima pagina di una rivista. Ma secondo l’avvocato di Closer, la reazione della coppia reale è stata sproporzionata.

Delphine Pando ha detto che le foto in topless non erano da considerare scioccanti e ha negato che il castello era inaccessibile alla vista del pubblico. Ha anche detto che la rivista non detiene i diritti per le immagini.

Nessun giornale inglese ha stampato le immagini.

Ma la rivista italiana Chi – come Closer, fa parte Mondadori Media Group dell’ex primo ministro italiano Silvio Berlusconi, ha stampato un’edizione speciale lunedì con più di 20 pagine di fotografie.

Nel frattempo, è stato sospeso Michael O’Kane autore del montaggio sull’Irish Daily Star, mentre è stata avviata un’indagine interna nella pubblicazione delle fotografie.

La coppia reale è nella tappa finale del loro viaggio di nove giorni del Diamond Jubilee tour bel Sud-est asiatico e nel Pacifico del Sud e sono attualmente sull’isola di Tuvalu. (fonte BBC News)

 

Create a free website or blog at WordPress.com.