Mtv dice addio ai tamarri di Jersey Shore: dopo la sesta stagione finisce un’era e rimane Snooky

Lo hanno fatto pacificamente proprio come lo si fa in ogni buona famiglia. Dire addio a un proprio caro senza tirarla troppo per le lunghe. E’ la fine di un’epoca per MTV che ha deciso di staccare la spina con ‘Jersey Shore‘. La rete televisiva via cavo ha annunciato la decisione che a quanto pare, non dovrebbe sorprendere nessuno. MTV si era già accontenta dei primi due anni di notorietà, che hanno fatto dei personaggi della serie più tamarra del New Jersey delle celebrità capaci di accendere e sostenere lo show. Un metodo messo in pratica fino alla scorsa settimana con una diretta dall’ospedale dove Snooki ha dato alla luce il piccolo Lorenzo, il suo primogenito. Un gesto considerato da qualcuno una mercificazione di un momento privato, ma che ha ancora una volta toccato nel segno, riuscendo a far parlare di sé.

Lo script è andato a farsi benedire, i rating, gli ascolti sono irrimediabilmente scesi con l’andare avanti della serie più in voga d’America, dopo il successo dei Sopranos, e anche i giorni di festa, i continui party in piscina sembrano non destare più quell’attenzione dei primi giorni, con Mike “The Situation” Sorrentino che è andato a vivere con il suo personal trainer.

Nel 2011 il controverso spettacolo era stato vietato dal sindaco di Firenze, Matteo Renzi, che vieta al cast le riprese all’interno di alcune delle più popolari attrazioni turistiche della città, tra cui la Galleria degli Uffizi e il Giardino di Boboli. Quest’anno, il sindaco Dawn Zimmer di Hoboken, New Jersey – proprio di fronte alla Hudson di Manhattan ha respinto la richiesta di filmare lo spettacolo a Hoboken. Nel maggio del 2011 sono stati vietati in Italia. Di fatti anche lo spin off di Snooki e JWoWW ha di nuovo scatenato un’ondata di pubblicazioni che il canale satellitare MTV non è sicuro di volere affrontare.

Ma una cosa è certa, con Snooki all’attacco anche durante la nascita di un bambino, non si può sbagliare.

Imbattile lei per la sua sagacia e il suo non rossore televisivo. Ma sei stagioni sono sufficiente per chiunque nel mondo dello spettacolo. In pochi mesi, i proprietari dei club hanno implorato di il dj della serie perché venisse nei loro locali. Pauly D continuerà infatti a ottenere scritture per il suo lavoro da DJ, ma nulla corrisponde al denaro che riceve in questo momento. Pauly probabilmente ha le maggiori possibilità di successo. Non hanno talento, ad eccezione di Pauly D e qualcuno sarà anche costretto a trovarsi un lavoro vero.

Guardando indietro, sono passati tre anni da quando abbiamo imparato che una persona possa farsi chiamare ‘The Situation‘ – e ora, MTV è ufficialmente chiamata, a sua volta, a dare una conclusione a ‘Jersey Shore‘, che ha raccontato le buffonate di ‘The Situation’, Snooki, Sammy e Ronny e il resto della banda.

Il reality di MTV è risultato essere il miglior show hotel nella storia della rete, in preview la sua sesta e ultima stagione il 4 ottobre.

L’addio inizierà presto, MTV lo ha annunciato. A partire dal 6 settembre (lo stesso giorno degli MTV Video Music Awards), in rete andrà in onda un’ora di retrospettiva, ‘Gym, Tan, Look Back’, alle 6 del pomeriggio. In seguito, il cast farà i primi colloqui per discutere il finale di stagione.

La scorsa stagione ‘Jersey Shore’ ha debuttato con quasi 8 milioni di spettatori a gennaio. Lo show ha raggiunto il suo punteggio più alto nella stagione 3, quando quasi 9 milioni di persone si sono sintonizzate per vedere Snooki uscire di prigione (dopo essere stata accusato di condotta disordinata sulla spiaggia).

https://cookednews.wordpress.com/2012/09/13/il-sindaco-di-firenze-si-candida-per-le-primarie-del-pd-renzi-a-me-la-guida-dellitalia-e-gli-elettori-di-silvio/

Advertisements

E’ uscito l’Italiano Balla, Fabri Fibra vs Crookers

Ok, fa caldo. Ma anche questo pargolo è stato messo al mondo. Supportato da un Emis Killa che tanto male poi non balla, ecco il video tanto atteso del nuovo Fabri Fibra (il vecchio dove sta?). L‘Italiano Balla, in parole di Fabrizio Tarducci e in musica dei Crookers (due dj Italiani di musica house, in particolare electro house e fidget, con un’influenza hip-hop. I membri della band sono Phra (Francesco Barbaglia) & Bot (Andrea Fratangelo), spiega come è possibile ballare senza sentirsi o farsi male. Anche questo è una produzione Tempi duri records. 

L’etichetta del rapper di Senigallia firma anche il successo benefico di Emis Killa che insieme a J-Ax, Club Dogo e Marracash hanno lanciato con Rap X l’Emilia una raccolta fondi per la ricostruzione dell‘Istituto Superiore Galileo Galilei di Mirandola, in provincia di Modena. Con il brano ‘Se il mondo fosse‘ presentato agli MTV Days di Torino di questi giorni, disponibile su iTunes e già in top ten come numero uno, l’iniziativa è aperta a tutti coloro volessero contribuire alla ricostruzione.

Sull’iniziativa ‘Adotta una scuola’ (Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna) informazioni anche su: www.istruzioneer.it

Al link You tube il canale official ‘Fabri Fibra Io Ballo Male‘ con Clementino Iena White, Elisa, Luca De Gennaro, Two Fingerz, Emis Killa, Mr. Entics, la Universal Music Italia, Albertino, theCrookers, Rise BeatBox e persino gli italo americani di Jersey Shore (ballano malissimo) tutti a ballare. E male. Non si vede ballare Fabri Fibra. #Balla

Chi si decide a ballare e male, può mandare la clip a ballamale@deejay.it @asganaway

il singolo su iTunes: http://itunes.apple.com/it/album/litaliano-balla-fabri-fibra/id537759875 

Fabri Fibra & Crookers. L’Italiano Balla. Video ufficiale.
Regia Rino Stefano Tagliafierro. ‘Si ringrazia Ricky Rock per aver ballato. Male.’





watch?v=aEdwdfUbqiA&feature=player_embedded#!

https://cookednews.wordpress.com/
http://www.youtube.com/user/fabrifibra?feature=g-all-lik
http://www.hmatt.it/

Antagonismo e Attivismo/Arte/Attualità/Blogs/Cooked News/Cronaca/Cultura/Economia/Esteri/Eventi/fashion/Gossip&VIP/I Post più letti/Internazionale/Internet/Interni/Latest news/Lavoro/Magazines/Musica/News dallo Spazio/Newspapers/Politica/Rete sociale/Spettacolo/Sport/Uncategorized/Web News/world news/Worpress.Com

///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Blog at WordPress.com.