Beyoncé ‘Countdown To Touchdown’: la star americana in line up per il Super Bowl

Super Bowl stiamo arrivando. L’evento sportivo più importante per gli americani quest’anno avrà la sua finalissima il prossimo 3 Febbraio a New Orleans. Oltre a essere, l’evento sportivo più atteso e seguito negli States al suo interno ospita lHalf Time Show, lo spettacolo nell’intervallo a metà gara che di anno in anno offre il meglio delle star della musica e che quest’anno ha in Beyoncé il nome di punta.

La presenza della cantante è stata infatti confermata negli scorsi giorni dalla NFL che ne ha annunciato con entusiasmo la presenza sul palco: lo spettacolo che andrà in scena alla fine del primo tempo del match, dagli anni Novanta in poi ha saputo ospitare nomi d’eccellenza della musica mondiale catalizzando l’attenzione del pubblico.

All’annuncio della NFL ha fatto seguito la pubblicazione, sulle pagine ufficiali di Beyoncé nei vari social network, di un primo piano della bella moglie di Jay Z che sul volto porta impressa la data dell’evento; lo scatto è accompagnato da una scritta che non lascia spazio ai dubbi: ‘Countdown To Touchdown’ annuncia Beyoncé dando appuntamento agli appassionati di football americano e ai milioni di spettatori che seguiranno la finalissima ( i dati dello scorso anno parlano di oltre 112 milioni).

Il nome di Beyoncé si aggiunge al lungo elenco di artisti di rilievo che nel corso degli anni, si sono affacciati sul palco dell’Halftime Show: da Michael Jackson, Diana Ross, ZZ TopGloria Estefan, Stevie Wonder, Phil Collins fino a Christina Aguilera, U2, No Doubt, Sting, Janet Jackson e Justin Timberlake passando per i Rolling Stonese Bruce Springsteen and the E Street BandLo scorso anno erano state Madonna con Nicki Minaj e  M.I.A. a padroneggiare il palco che ha accolto anche gli LMFAO e Cee Lo Green.

Nel 2012 Madonna, con un nuovo album in pubblicazione, in occasione della finalissima del Super Bowl aveva presentato il primo singolo di ‘MDNA‘, ‘Give Me All Your Luvin’ salendo sul palco nei panni di regina egizia: chissà se l’Halftime Show del Super Bowl 2013 sarà l’occasione anche per Beyoncé di presentare un nuovo singolo. Già nel 2004 Beyoncé si era esibita nel corso della finalissima del Super Bowl cantano l’inno nazionale americano.

http://www.beyonce.com/news/countdown-to-touchdown

USA: sparatoria in un campus dell’Alabama. Un party in piscina si trasforma in tragedia, almeno 3 morti. E’ caccia al killer

Notte di follia nella residenza universitaria di Auburn in Alabama. Un party in piscina si trasforma in strage. Una sparatoria in un appartamento di un complesso residenziale abitato da studenti ha causato almeno tre morti e due feriti gravi. Secondo l’emittente televisiva ABC le tre vittime sarebbero tutte delle promesse del football americano. La polizia è sulle tracce del killer e sta cercando di capire il movente che lo ha spinto a sparare.

L’aggressore avrebbe colpito sabato notte all’interno della residenza, in un complesso della

 abitato da studenti. Ad innescare la tragedia una rissa o un diverbio fra studenti dovuto a qualche rivalità.

Il giornale del campus Auburn Plainsman ha rivelato che fra le persone uccise ci sono almeno due giocatori dei Tigers, la squadra di football americano dell’università, mentre un terzo atleta è rimasto gravemente ferito. I due sportivi che hanno perso la vita sono Ed Christian e LaDarius Phillips, mentre il giovane ferito si chiama Eric Mack. E’ probabile che anche il terzo deceduto facesse parte dei Tigers.

La piccola città di Auburn ha una popolazione di 53.000 abitanti. L’università è frequentata da 25.000 studenti e da 1200 persone fra docenti e dipendenti.

http://www.ua.edu/

Blog at WordPress.com.