Mtv Hip Hop Awards, ‘Best Artist’ a Marracash, J-Ax ‘Rap Icon Award’

marracash-mtv hip hop awards 2012Marracash, Emis Killa, Ensi, J-Ax, Club Dogo, Mondo Marcio, Fedez, Salmo. Ecco gli artisti premiati ai primi Mtv Awards dedicati al rap e all’hip hop italiano la cui cerimonia di consegna si è svolta ieri nel corso dell’evento live su Mtv.

Per la categoria ‘Best Artist’, il successo è andato a Marracash, che si conferma il re del rap superando l’agguerrita concorrenza di Club Dogo, Emis Killa, Fabri Fibra e J-Ax. Emis Killa, conquista invece il premio nella categoria Best New Artist. Nella categoria ‘Best Album’ trionfo per i Club Dogo con il loro ultimo lavoro ‘Noi Siamo Il Club’. Il vincitore di Mtv Spit, Ensi sbaraglia gli altri candidati al premio ‘Best Freestyle’.

Il progetto Rap per l’Emilia realizzato da Emis Killa, Club Dogo, J-Ax e Marracash ha vinto il premio nella categoria ‘Best Collaboration’ con il brano ‘Se il mondo fosse’. Il video ‘Senza cuore’ di Mondo Marcio si è affermato nella categoria ‘Best Video’, mentre ‘Salmo’ ha conquistato la categoria ‘Best Crossover’. ‘Faccio Brutto’ di Fedez è stato premiato come Best Song.

A J-Ax, trionfatore nella categoria ‘Best Live’, è stato assegnato anche il ‘Rap Icon Award’, il premio che riconosce all’artista milanese il grande successo della sua lunga carriera, dal debutto con gli Articolo 31, ai progetti da solista e alle numerose collaborazioni con altri grandi nomi della scena musicale italiana.

Advertisements

Rap Race: a San Siro, Milano, la prima corsa ippica dal rap italiano

Il giorno dopo. Potrebbe sembrare una minaccia, ma è esattamente così. Il giorno dopo la corsa di cavalli a cui alcuni dei rapper più in vista della scena musicale italiana e, diciamolo pure, internazionale, hanno scelto dei purosangue a cui dare un nome soltanto per un giorno, appunto, domenica 9 settembre. In questa data si è corsa la prima Rap Race d’Italia. Per ridare un nome ai prossimi cassa intregrati dell’ippica, che ahi loro non hanno scelto la strada del rap per poter sfamare figli e famiglia, e per continuare ad aiutare i terremotati d’Emilia. Con un Iban di riferimento, che noi di Cooked News, attenti sostenitori del buon rap made in Italy, riportiamo dando un volto ai fantini della rima parlata. Fabri Fibra, Marracash, Mondo Marcio, Entics, ENSI, Emis Killa. Sono loro che hanno voluto sostenere ancora una volta le parti oscure del sistema Italia, o quantomeno quelle sulle quali gli spot dell’Ippodromo di San Siro, a Milano, sui 1.600 mt di rettilineo dell’Ippodromo più importante d’Italia, non hanno ancora acceso le luci. Fossimo tutti dei gran conigli in gabbia?

I fantini che hanno montato i 5 purosangue inglesi sono tra i più importanti a livello nazionale: Dario Vargiu , Cristian Demuro, Sergio Urru, Pierantonio Convertino, Ganriele Congiu, Michael Rossini. Gli Allenatori che hanno prestato i cavalli delle proprie scuderie sono: Bruno Grizzetti, Marinella Arienti, Frank Turner, Diego Dettori, Marco Gonnelli, Fausto Trappolini.

Ogni artista con la propria scuderia e il proprio cavallo, ha dato un nome al cavallo proveniente dalle scuderie da corsa, nonché i disegni delle giubbe, sono stati pensati, ideati e creati dai 5 artisti. Ai cavalli sono stati dati i seguenti nomi: Controcultura (Fabri Fibra), King del Rap (Marracash), Carpe Diem (Mr. Entics), 60 Rackz (Emis Killa), Senza Cuore (Mondo Marcio), Numero Uno (Ensi).

Il rapper ha seguito la propria scuderia di appartenenza in tutte le fasi della corsa: dal peso del Fantino, all’insellaggio (dove il cavallo viene insellato e bardato), dall’arrivo dei cavalli e dei Fantini al Tondino, luogo dove i cavalli dei 6 rapper hanno sfilato davanti agli occhi del pubblico, fino allo start vero e proprio della corsa. 30 minuti di pura adrenalina e attesa che decreteranno un unico vincitore.

‘Rap Race’ si è corsa a Milano, San Siro. RAP RACE è ufficialmente presentato da SAVE ITALIAN RACING movimento a favore e sostegno dell’ippica italiana. RAP RACE è anche beneficienza, il ricavato delle offerte per la corsa verrà devoluto all’associazione ‘Ancora In Piedi – Hip Hop 4 Emilia‘ impegnata per la ricostruzione della Scuola Media Dante Alighieri di Sant’Agostino (FE) e della Scuola Elementare Primaria di San Carlo (frazione di Sant’Agostino), distrutte dal terremoto dello scorso maggio. Per donazioni: Ancora In Piedi ASD – Banca Credem AG. 1 Ferrara – IBAN: IT96Y0303213001010000000927

‘Se il mondo fosse’: online il rap per l’Emilia di Emis Killa, Club Dogo, J-Ax e Marracash

‘Se il mondo fosse’ di Emis Killa, Club Dogo, J-Ax e Marracash presentato sul palco degli Mtv Days di Torino, in rotazione sui canali Mtv, continua ad essere in cima alla classifica dei più scaricati.

 I fondi raccolti andranno alla ricostruzione del liceo “Galileo Galilei” di Mirandola, in provincia di Modena.

Nato da un’idea di Emis Killa, a cui hanno sono stati invitati ad aderire immediatamente gli altri rappresentanti del rap italiano  Se il mondo fosse è dedicato al popolo emiliano e in generale alle popolazioni colpite durante gli eventi sismici del 20 e 29 maggio.

Mtv Italia ha lanciato lo scorso venerdì dal palco degli Mtv Days, il grande evento dell’emittente che si è svolto il 28, 29 e 30 giugno a Torino, una raccolta di fondi per la ricostruzione dell’Istituto Superiore Galileo Galilei di Mirandola in provincia di Modena.

L’ISS Galilei è frequentato da più di mille studenti e ospita al suo interno più istituti: L’istituto Tecnico (settore tecnologico), Liceo Scientifico (con opzione per scienze applicate) e L’Istituto Professionale (settore industria e artigianato). Serviranno sei mesi di lavoro per far tornare la struttura scolastica completamente funzionante e adatta ad ospitare di nuovo le lezioni.

‘Se il mondo fosse’  è prodotto e distribuito da Carosello Records ed è stato creato proprio per aiutare le popolazioni delle zone terremotate e in particolare i ragazzi e gli studenti emiliani e delle regioni colpite dal sisma. Il live di ‘Se il mondo fosse‘  da ieri in rotazione su Mtv (canale 8 del dtt), Mtv Music (canale 567), Mtv Hits (canale 704 di sky) e su www.mtv.it, da oggi è online sul canale official Youtube di Emis Killa.

I fondi raccolti grazie al brano ”Se il mondo fosse’ saranno utilizzati in particolare per la ricostruzione dei laboratori della scuola, degli spazi di accoglienza e delle aree dedicate all’espressione artistica degli alunni disabili o che vivono situazioni di recupero.

Aggiornamento –  Da oggi, 26 luglio 2012, ‘Se il mondo fosse’ è disco d’oro digitale.

#Seilmondofosse

 http://itunes.apple.com/it/album/se-il-mondo-fosse-single/id540740559 

http://www.youtube.com/user/EmisKillaOfficial
https://www.facebook.com/emiskillaofficialpage
https://twitter.com/#!/RealEmisKilla
http://www.emiskilla.it 

E’ uscito l’Italiano Balla, Fabri Fibra vs Crookers

Ok, fa caldo. Ma anche questo pargolo è stato messo al mondo. Supportato da un Emis Killa che tanto male poi non balla, ecco il video tanto atteso del nuovo Fabri Fibra (il vecchio dove sta?). L‘Italiano Balla, in parole di Fabrizio Tarducci e in musica dei Crookers (due dj Italiani di musica house, in particolare electro house e fidget, con un’influenza hip-hop. I membri della band sono Phra (Francesco Barbaglia) & Bot (Andrea Fratangelo), spiega come è possibile ballare senza sentirsi o farsi male. Anche questo è una produzione Tempi duri records. 

L’etichetta del rapper di Senigallia firma anche il successo benefico di Emis Killa che insieme a J-Ax, Club Dogo e Marracash hanno lanciato con Rap X l’Emilia una raccolta fondi per la ricostruzione dell‘Istituto Superiore Galileo Galilei di Mirandola, in provincia di Modena. Con il brano ‘Se il mondo fosse‘ presentato agli MTV Days di Torino di questi giorni, disponibile su iTunes e già in top ten come numero uno, l’iniziativa è aperta a tutti coloro volessero contribuire alla ricostruzione.

Sull’iniziativa ‘Adotta una scuola’ (Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna) informazioni anche su: www.istruzioneer.it

Al link You tube il canale official ‘Fabri Fibra Io Ballo Male‘ con Clementino Iena White, Elisa, Luca De Gennaro, Two Fingerz, Emis Killa, Mr. Entics, la Universal Music Italia, Albertino, theCrookers, Rise BeatBox e persino gli italo americani di Jersey Shore (ballano malissimo) tutti a ballare. E male. Non si vede ballare Fabri Fibra. #Balla

Chi si decide a ballare e male, può mandare la clip a ballamale@deejay.it @asganaway

il singolo su iTunes: http://itunes.apple.com/it/album/litaliano-balla-fabri-fibra/id537759875 

Fabri Fibra & Crookers. L’Italiano Balla. Video ufficiale.
Regia Rino Stefano Tagliafierro. ‘Si ringrazia Ricky Rock per aver ballato. Male.’





watch?v=aEdwdfUbqiA&feature=player_embedded#!

https://cookednews.wordpress.com/
http://www.youtube.com/user/fabrifibra?feature=g-all-lik
http://www.hmatt.it/

Antagonismo e Attivismo/Arte/Attualità/Blogs/Cooked News/Cronaca/Cultura/Economia/Esteri/Eventi/fashion/Gossip&VIP/I Post più letti/Internazionale/Internet/Interni/Latest news/Lavoro/Magazines/Musica/News dallo Spazio/Newspapers/Politica/Rete sociale/Spettacolo/Sport/Uncategorized/Web News/world news/Worpress.Com

///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

DJ Double S // Al Centro Della Scena – Mixtape

Chi è il dj Al centro della Scena? Direttamente dalla Tempi Duri Records, l’etichetta indipendente di Fabrizio Tarducci, meglio noto come Fabri Fibra (mentre il boss è impegnato con il nuovo disco e intanto ne sforna uno con o contro i Crookers – L’Italiano Balla), Dj Double S passa alle macchine un mixtape torrido e rancido – dolce forse per un paio di tracce – dal titolo inconfondibile.

Al Centro della Scena’ chiama dentro tutti, freestyler, rapper, crew, solisti del genere a un hoster Amir (Red Carpet Music) che si è occupato di ‘invitare’ gli artisti a festeggiare i 20 anni di carriera del Dj al centro della scena. Con ringraziamenti direttamente in cover. Immancabili i nomi del  rap italiano sotto contratto Universal Fabri Fibra, Marracash, Dogo, Emis Killa, Clementino Iena White e Rocco Hunt, ENSI, Turi, Killa, Nays, Ghemon, i Tasters Stokka e Mad Buddy, Rancore, Lefty, Primo, Rapstar, Street fighters, MixUp, Baby K, Raige, Il Turco, LowLow, Nayt, Parix, E Green, Raise BeatBox, MauryB, Er Costa, per 31 tracce ‘e strofe inedite’ che fanno sudare.

‘Un mixtape che celebra i vent’anni di carriera di DJ Double S – spiegano da Muvimo Studio che ha fatto le presentazioni su Vimeo. Vent’anni di musica, tra serate e mixtapes, sempre al centro della scena. Un mixtape che celebra chi fa Rap da molti anni, coloro che si sono affermati con dedizione e tenacia ma anche chi è arrivato dopo e che si sta guadagnando del meritato spazio al centro della scena. Un mixtape che celebra lo stato attuale del Rap Italiano, oramai non più solo per pochi ma riconosciuto come un vero genere al centro della scena musicale. Un mixtape che celebra chi la musica la produce, economicamente si intende, cioè le major e le tantissime etichette indipendenti che hanno spinto e continuano a spingere i loro artisti al centro della scena’

‎Selezionato, mixato e scratchato da: DJ Double S Hostato da: Amir  in Free Download su www.tempidurirecords.it


Contiene strofe inedite di: Fabri Fibra (Tempi Duri) Amir (Red Carpet Music) Rancore Lefty (B.M. Records) Primo (Cor Veleno) Rapstar (Fibra + Clementino) Street Fighters MixUp Rocco Hunt LowLow Nayt Parix E-Green (Unlimited Struggle) Baby K Il Turco (Gente De Borgata) Er Costa (Gente De Borgata) Ensi (OneMic) Maury B (B.M. Records) Raige (OneMic) Rise Beatbox (Blocco Recordz)

Durata: 71 minuti

Etichetta: Tempi Duri / Big Picture

DJ DOUBLE S – Official Links:
djdoubles.com
facebook.com/djmais
twitter.com/djmaisappeal
youtube.com/djmaisappeal

‘Giusto un giro’ making of: Marracash ed Emis Killa a lavoro sul video

C’è un regista, qualche mini fluo, una voce fuori campo, un paio di berretti al contrario, molti sunglasses e loro, quasi impercettibili. Divi, uno un po’ più dell’altro, Marracash ed Emis Killa sono a lavoro sul nuovo video di ‘Giusto un giro’, online dal prossimo 22 giugno.

Mentre aspettiamo le ore di fool merchandising, ma per conto altri (gioielli, orologi, oro/gold etc etc.) del favoloso Marracash Fabio Rizzo siciliano, in un flagship store di Milano centro, in cui a chi è bravo e compra uno di quei G – Shock Casio da immersione che fa tanto street sarà regalata una maglietta del rapper e il rapper, intanto, presta volto e mani per firmare quella che sarà una valanga di autografi a fan e spudorate groupies,  andiamo a spulciare la Rete e alcuni personal profiles in cerca di materiale buono o quasi da pubblicare.

Lo spitter della Barona, già conosciuto al pubblico per i molteplici dischi, più quello d’oro con l’ultimo ‘King del Rap’, in minitour estivo da quando ha concluso con le rap battles su Mtv Italia, è attualmente a lavoro con le riprese del video di ‘Giusto un giro’ che darà anche il nome al prossimo tour 2012, cominciando da Brescia il 20 ottobre. Per dieci date consecutive, Marracash sarà in concerto insieme a Deleterio ai raddoppi e di Dj Tayone ai piatti. Tra queste ci sarà la tappa all’Orion di Roma il 9 Novembre, mentre il 20 si torna all’Alcatraz di Milano.

 Durante l’estate Marracash terrà cinque concerti del ‘Giusto un giro Tour 2012′: 27 Maggio al Festival Poiseis a Fabriano (AN), l’1 Giugno al Fuori Orario di Reggio Emilia (dibattito + showcase), il 10 Luglio a Udin&Jazz presso il Castello della città, il 29 Luglio a Salerno per il Playsummer 2012 e il 2 Agosto al Parco Gondar di Gallipoli.

Per il figlioccio della periferia a sud di Milano, Emis Killa, già disco d’oro come J-Ax e Fabri Fibra si parla invece di ‘Erba Cattiva’ e ‘Parole di ghiaccio’, album e singolo di cui sono in uscita i nuovi video. Anche Killa è in tour estivo fino al 31 luglio.

E nel frattempo, ecco quello che abbiamo trovato sul Web http://yfrog.com/n4uxgpz. Ricordate A Scanner Darkly – Un oscuro scrutare (2006) di Richard Linklater uno dei capolavori dello scrittore statunitense Philip K. Dick? A Verona, si gira!

Per gradire, un brevissimo assaggio di ‘A Scanner Darkly’

Linklater ripropone la stessa sperimentazione estetica del suo film Waking life (USA, 2001), usata ancor prima nella versione animata de Il Signore degli Anelli (1978) di Ralph Bakshi, girando in normale live action per poi ritoccare con animazione grafica digitale (in un processo conosciuto come Interpolated rotoscoping) per un totale di 18 mesi di post-produzione e quasi un anno di dettagli in acquerello sui fotogrammi stessi.

https://www.facebook.com/Marracash
twitter.com/marracash
https://twitter.com/RealEmisKilla
 

Mini tour, compleanni ringraziamenti e Tanta Roba sul fuoco dell’hip hop

CLEMENTINO I.E.N.A. LIVE + 3D – 21 Motivi | RUM | Rising Love | VEN 25 MAG 

Fatti e misfatti dal mondo del rap. Mentre Fabio Rizzo Marracash, il King del Rap della Barona, zona Sud di Milano festeggia il suo compleanno a colpi di fuochi d’artificio (fra qualche giorno inizia il mini tour estivo che anticipa il Marracasch Giusto un Giro Tour di Ottobre) e il freestyler torinese ENSI (che ne Pensi) ringrazia Mtv per lo Spit che lo ha incoronato nuovo king con Freestyle Roulette Mixtape,  concept album dedicato ai fan in venti video e prodotto dalla Tanta Roba di Gué Pequeno Dj Harsh, Clementino si prepara per un live al Rum, l’Underground Movement capitolino che venerdì 25 maggio lo vedrà esibirsi al Rising Love per l’unica data romana dello I.E.N.A tour.

L’omonimo album, rilasciato a dicembre 2011, è stato un successo immediato di critica e pubblico grazie al flow e a una tecnica mai banale e sempre di altissima qualità portando il rapper napoletano a essere uno degli artisti di maggior rilievo della scena Rap italiana.

Un 2012 ricco di eventi per  Clementino la Iena, che è riuscito a portare avanti il tour e a trovare il tempo di scrivere un intero album insieme a Fabri Fibra, Rapstar.

Fra i migliori freestyler in circolazione, Clementino salirà sul palco insieme a 3D, dj autore di 21 Motivi,  suo ultimo lavoro uscito di recente e già diventato un prodotto ben conosciuto tra chi mastica rap nella capitale. Dalle 23, 21 Mc si esibiranno in un dj set d’eccezione, mentre fino a tarda notte ci penserà il dubstep di Rephuse (IFL Crew) ad animare l’aftershow. 

Ad aprire la serata ci sarà Natty Rootz, selecta RUM di Rising Love.

A Palermo invece Emis Killa ci viene il 6 luglio al Bier Garten. Unica data siciliana per Danny Boy, Ill Bill, Slaine e Dj Eclipse  di La Coka Nostra on tour europeo il primo giugno nel capoluogo siculo con Masters of the Dark Arts.

Da oggi su Itunes il nuovo solo dei Club Dogo feat Marracash http://itunes.apple.com/it/album/noi-siamo-club-feat.-marracash/id526072440 dal nuovo lavoro Noi Siamo Il Club, in uscita il prossimo 5 giugno.

Inizia fra alcuni giorni il mini tour estivo di Marracash questa domenica, 27 mag, a Fabriano (AN) in occasione del Poiesis. Sul palco alle 11. E poi 01 Giu – Mini Live @ Taneto di Gattatico (RE) – Fuori orario 10 Lug – Live @ Udine – Udin&Jazz 2012 29 Lug – Live @ Pontecagnano Faiano (SA) – 01 Agosto – Siracusa (SR) – Klubb Emerald – Playsummer 2012 02 Ago – Live @ Gallipoli (LE) – Parco Gondar 

Ed Ensi? Il suo nuovo lavoro ‘Freestyle Roulette Mixtape’ in uscita il 23 maggio, parla di tutta la forza di volontà, della gavetta e dei sacrifici fatti per arrivare dove si trova adesso e del fatto che tutti dovrebbero avere degli obiettivi nella vita e cercare di essere i numeri uno. Domani appuntamento alle ore 16.00 presso lo Spazio Concept di Milano.

Ascoltiamo.

http://www.lacasadelrap.com/
http://www.honiro.it/
www.myhiphop.it
www.wegotflava.com
www.rumoremag.com
https://www.facebook.com/lacokanostramusic
http://it.wikipedia.org/wiki/Rap 

MTV TRL Awards: il premio della musica con Conor Maynard, Dolcenera ed Entics il 5 maggio a Firenze

Pubblicizzato su Mtv con due mesi di anticipo e un promo di tutto rispetto il TRL Awards di quest’anno, sabato 5 maggio in live da Firenze per la sua seconda edition e la prima volta in diretta da piazzale Michelangelo, vede nomi importanti del panorama musicale italiano e internazionale. Per l’edizione 2012, in onda su MTV Italia (Canale 8 DTT) alle 21 e in streaming, a far da padroni di casa saranno Valentina Correani, volto più o meno noto del canale musicale e i Club Dogo, band inedita di quattro rapper milanesi che si cimenteranno da conduttori e performer.

Arisa, i Modà, Conor Maynard, il nuovo fenomeno della musica inglese che ha visto la luce sul web grazie al successo delle sue numerose cover pubblicate su YouTube, Dolcenera,  il rapper e writer milanese  Entics e i californiani Young The Giant che hanno conquistato l’airplay radiofonico italiano con il loro singolo Cough Syrup sono soltanto alcuni dei nuovi ospiti che si aggiungono al cast dei TRL Awards, il premio della musica di MTV.

Sono già stati annunciati Alessandro Casillo, Emis Killa, Francesca Michielin, Marracash, Noemi, Power Francers, Sonohra e Two Fingerz.

Per chi ha voglia di votare, lo può fare online fino al 4 maggio.

http://trlawards.mtv.it/

Blog at WordPress.com.