Italian composer Riz Ortolani dead at 87

Ortolani_piano

Rome – Italian soundtrack composer Riz Ortolani, who won a Grammy for his “Mondo Cane” theme “More,” and whose wide range of music for movies was featured in threeQuentin Tarantino films and on the Dino Risi-directed classic “The Easy Life” (Il Sorpasso), among dozens of other titles, died in Rome on January 23.

He was 87. The cause was reportedly due to complications from bronchitis.

Born on March 25, 1926, as Riziero Ortolani, in Pesaro, Italy, the prolific composer started his career in his early twenties working as a musical arranger for the orchestra of Italian pubcaster Rai, before forming his own orchestra. During the 1950s he and his Riz Ortolani orchestra wound up in Los Angeles and  worked at famed night club Ciro’s on the Sunset Strip.

Ortolani’s career in movie soundtracks started in 1962 with Gualtiero Jacopetti’s seminal creepy exploitation docu “Mondo Cane,” which screened at Cannes.

The “Mondo Cane »

– Nick Vivarelli (Variety – Film News)

RIZ ORTOLANI ON CHRISTOPHER COLUMBUS

#CookedNews

Advertisements

Cannes: entusiasmo per i sette minuti di ‘Django Unchained’ di Quentin Tarantino, presentati gli opening credits

Entusiasmo al Festival di Cannes per la breve sequenza di Django Unchained, l’ultima fatica di Quentin TarantinoSono bastati sette minuti delle nuove scene a scatenare l’interesse del pubblico. Il film è atteso nelle sale il prossimo Natale negli States e il 4 gennaio in Italia. Sotto l’egida della Weinstein Company il film è stato presentato anche a un nutrito pubblico di giornalisti e critici, al Majestic Hotel sulla Croisette, ma soltanto le prime scene di Django Unchained.

Nel girato si vede una lunga catena di schiavi che arranca lentamente in un paesaggio western. Christoph Waltz, tornato a lavorare con Tarantino dopo l’Oscar vinto nel 2010 con Inglorious Bastards Bastardi senza gloria, è un cacciatore di taglie che si sta accordando con il commerciante di schiavi per acquistarne uno, l’assassino Django, interpretato da Jamie Foxx. L’accordo è semplice: se Django ucciderà i fratelli Brittle, ricercati da Waltz, gli sarà concessa la libertà. Nel cast del film figurano anche star del calibro di Leonardo Di Caprio, Kerry Washington e Samuel L. Jackson.

Scontri a fuoco, inseguimenti e tanto humour, in puro stile Tarantino. Durante la proiezione, la casa di produzione ha annunciato inoltre che potrebbero esserci alcuni inserimenti a sorpresa nel già stellare cast.

Blog at WordPress.com.