Mtv Hip Hop Awards, ‘Best Artist’ a Marracash, J-Ax ‘Rap Icon Award’

marracash-mtv hip hop awards 2012Marracash, Emis Killa, Ensi, J-Ax, Club Dogo, Mondo Marcio, Fedez, Salmo. Ecco gli artisti premiati ai primi Mtv Awards dedicati al rap e all’hip hop italiano la cui cerimonia di consegna si è svolta ieri nel corso dell’evento live su Mtv.

Per la categoria ‘Best Artist’, il successo è andato a Marracash, che si conferma il re del rap superando l’agguerrita concorrenza di Club Dogo, Emis Killa, Fabri Fibra e J-Ax. Emis Killa, conquista invece il premio nella categoria Best New Artist. Nella categoria ‘Best Album’ trionfo per i Club Dogo con il loro ultimo lavoro ‘Noi Siamo Il Club’. Il vincitore di Mtv Spit, Ensi sbaraglia gli altri candidati al premio ‘Best Freestyle’.

Il progetto Rap per l’Emilia realizzato da Emis Killa, Club Dogo, J-Ax e Marracash ha vinto il premio nella categoria ‘Best Collaboration’ con il brano ‘Se il mondo fosse’. Il video ‘Senza cuore’ di Mondo Marcio si è affermato nella categoria ‘Best Video’, mentre ‘Salmo’ ha conquistato la categoria ‘Best Crossover’. ‘Faccio Brutto’ di Fedez è stato premiato come Best Song.

A J-Ax, trionfatore nella categoria ‘Best Live’, è stato assegnato anche il ‘Rap Icon Award’, il premio che riconosce all’artista milanese il grande successo della sua lunga carriera, dal debutto con gli Articolo 31, ai progetti da solista e alle numerose collaborazioni con altri grandi nomi della scena musicale italiana.

Advertisements

MTV Spit 2013: riconfermata la serie di battaglie a suon di rap e freestyle

Pettegolezzi, voci, anticipazioni. Da un forum, un anonimo rapper da conferma della nuova serie di battaglie e spit a suon di rap italiano sul canale dedicato Mtv Italia per il prossmo anno 2013. E la notizia sembra attendibile visto i nuovi lanci sulla rete a proposito della versione 2013 di ‘Mtv-Spit’. Bella raga – dice – ieri (27 luglio, ma noi l’abbiamo ripescato soltanto oggi. Un bene o un male?) sono usciti i palinsesti per l’autunno 2012 / inverno 2013 ed MTV ha confermato che nel 2013 ci sarà una nuova edizione di Spit, da quel poco che si sa ho letto che sarà ”potenziata e allargata’.

SPIT 2013 Con Marracash – Nuova serie Nel 2013 su MTV Italia

Coerentemente con la propria mission di supercontemporaneità, nel 2012 MTV ha lanciato la propria originale versione di talent show: ‘Spit’, dove la sfida è un testa a testa tra freestylers, giovani rappresentanti del genere musicale di cui oggi più si parla.

Una vera gara in cui i rappers si scontrano a colpi di rime improvvisate su temi di attualità, davanti ad un pubblico e ad una giuria di ospiti chiamati a commentare ciascuna esibizione e con un maestro di cerimonia eccezionale: Marracash nelle inedite vesti di conduttore.

Il successo è stato eclatante, e Spit e Marracash torneranno nel 2013 con uno show rinnovato, ancora più intenso e glamour della versione precedente. Non ci resta che attendere.

Ci sarà anche un nuovo reality, ‘DogoStyle’ con protagonisti i Club Dogo, ma sinceramente è stato detto poco e niente, attendiamo buone nuove a riguardo.

Riconfermato Mtv Spit anche per il 2013 c’è il Testimone di Pif e per la prima e la seconda serata una rosa di nomi italiani come Virginia Raffaele, Ubaldo Pantani, Caterina Guzzanti e Maccio Capatonda (da gennaio 2013 con MTG, nei panni di un serissimo anchorman di tg con strane pressioni editoriali).

Per i docu-reality: confermato Ginnaste-Vite Parallele, che si concentrerà sulle giovani campionesse alle Olimpiadi di Londra. Per restare in ambito atletico, partirà anche Calciatori-Giovani Speranze, su un gruppo di sedicenni che sognano di entrare nella Primavera della FiorentinaBallerine, dedicato ai virgulti della danza classica.

Anche le serie tv saranno tante e interessanti: Teen Wolf, iniziato il 18 settembre, Girls dal 10 ottobre, Modern Family 4 novembre e da dicembre New Girl. Per i nostalgici al mattino, da ottobre, un gradito ritorno anni ’90: Buffy l’Ammazzavampiri.

http://www.mtv.it/

Red Bull Street Style: in Italia, a Lecce, la finale mondiale di calcio freestyle

Arriva in Italia la finale mondiale del Red Bull Street Style, l’importante campionato di calcio freestyle che sarà ospitato dal nostro Paese dopo le edizioni di San Paolo 2008 (Brasile) e Cape Town 2010 (Sudafrica). Lecce, in Puglia  sarà il palcoscenico italiano, nel Tacco dello Stivale, a ospitare gli artisti del pallone, giovani atleti in grado di divertire il pubblico con trick senza paragoni. Nella città salentina dal 22 settembre, i migliori freestyler al mondo si sfideranno per decidere chi sarà il solo e unico campione Mondiale. Insieme a loro anche il rapper siculo milanese, Marracash e i salentini Sud Sound System.

Gli oltre 50 campioni nazionali si sfideranno nella suggestiva cornice dell’Anfiteatro Romano di Lecce, per decidere chi sarà il migliore in questa disciplina spettacolare e divertente: scoperto durante i lavori di costruzione del palazzo della Banca d’Italia, effettuati nei primi anni del ‘900, l’Anfiteatro è un monumento di epoca romana risalente all’età augustea, situato nella centralissima piazza Sant’Oronzo. Per dimensioni risulta essere tra le più importanti testimonianze romane di tutta la Puglia.

Tra i pretendenti al titolo, per l’Italia ci sarà il bresciano Gunther Celli, vincitore della finale nazionale tenutasi il 5 maggio a Pavia, dove ha sconfitto i 24 partecipanti selezionati per la competizione. ‘Saranno tre giorni molto intensi – ha detto Guther –  per i quali ci siamo allenati tutti molto duramente. Parto per Lecce con l’orgoglio nato dal rappresentare il nostro Paese, per offrire uno spettacolo degno di un evento di questa portata’. Gunther cercherà di emulare il francese Sean Garnier e il norvegese Anders Solum, che nelle passate edizioni hanno battuto la concorrenza degli avversari e conquistato il titolo.

Le regole del Red Bull Street Style sono semplici – 3 minuti, 2 giocatori, 1 palla – e i tre giurati, provenienti dal mondo del calcio e della breakdance, valuteranno controllo, creatività e stile dei freestyler che si affronteranno uno contro uno, alternando il possesso di palla ogni 30 secondi. Durante questo intervallo di tempo, i partecipanti dovranno eseguire i loro trick più spettacolari a ritmo di musica, per impressionare la giuria, battere l’avversario e accedere al turno successivo. Per 180 secondi tutto sarà concesso, tranne l’uso delle mani. Nelle scorse edizioni, in giuria o come ospiti, il Red Bull Street Style World Final ha visto la partecipazione di star internazionali del mondo del calcio, quali Edgar Davids, George Weah e la giovane promessa brasiliana Neymar.

Il Red Bull Street Style porterà a Lecce anche le migliori freestyler donne al mondo, che si esibiranno per un divertente e interessante anticipo alla finalissima maschile dell’evento.

Insieme ai campioni nazionali, che si sfideranno nella suggestiva cornice dell’Anfiteatro Romano di Lecce, a rendere l’evento più emozionante ci penseranno il rapper milanese Marracash e i salentini Sud Sound System, che si esibiranno in due ‘side act’ durante la serata.

Marracash, all’anagrafe Fabio Bartolo Rizzo, ha esordito ufficialmente nel 2005 con il cd autoprodotto Roccia Music, considerato un disco culto nell’underground. Ha collaborato con numerosi artisti della scena rap italiana tra cui J.AxClub DogoCrookersCo’Sang ed è considerato uno degli artisti di punta del rap italiano. Secondo Marracash ‘Il rap, il reggae e il calcio freestyle hanno in comune la radice dalla quale traggono forza e ispirazione: la strada. Ho visto gli atleti all’opera recentemente, ed è incredibile cosa riescano a fare con la palla. Il mio compito, a Lecce, sarà quello di mettere l’anima del rap al servizio di un evento già fortemente spettacolare’. Marracash torna con il suo’ Giusto un giro tour’ il 19 ottobre da Piacenza.

Sud Sound System sono una band di musica dancehall reggae originaria del Salento, che hanno avuto la capacità di entrare nel cuore delle persone, grazie alla ritmica giamaicana reinterpretata in modo originale attraverso il dialetto e le tematiche che riguardano ancora oggi le città del Salento del meridione e dell’Italia in generale. Nandu Popu, una delle voci storiche dei Sud Sound System, ha commentato: “Il Salento è la nostra casa e Lecce una delle sue stelle più luminose. Con la nostra musica cerchiamo da sempre di dar voce a una terra ricca di storia e di fascino, e questo evento darà sicuramente prestigio alla città’.

Insieme a Gunther Celli (FOOTWORK team),  tra le migliori freestyler donne al mondo, ci sarà l’italo-venezuelana Laura Biondo.

http://www.redbull.it
http://www.marracash.it/
http://www.sudsoundsystem.eu/
http://www.footwork.it/

Related articles

Club Dogo ft Giuliano Palma PES video ufficiale

Italiano: Il gruppo rap italiano Club Dogo

Italiano: Il gruppo rap italiano Club Dogo (Photo credit: Wikipedia)

P.E.S pro evolution soccer official video. I Dogo del Club Guè Pequeno, Don Joe e Jack La Furia, fanatici del game Konami hanno deciso di realizzare un tribute video in featuring con Giuliamo Palma, molto estivo e molto da spiaggia. I tre del rap italiano non mancano di citare anche la concorrente Play station. Un metaforico ringraziamento a quelle giornate in cui è meglio non fare proprio nulla.

Il messaggio è no stress. La domanda,  la nuova #hit estratta da #noisiamoilclub sarà un successo anche questo? Il video ufficiale è già online sulla  con l’immancabile cammeo di emilianolozio, alle prese con un’anguria gigante e un mestolo da cucina mangia a bordo campo fra Jack la Furia e Guè avversari durante un torneo di calcio balilla.  diventato nuovamente papà.

E rischiando di diventare la nursery del web, esordiamo nel mondo del Gossip con un fiocco rosa, quello di Emiliano lo zio. Personaggio indiscusso della scena rap italiana, per la presenza costante sugli spalti prima dopo e durante lo show, conosciuto per le dimensioni considerevoli, base per altezza, è diventato papà da qualche giorno, per la seconda volta. Auguri da Cookednews alla piccola di zio, Sophie.

 Stasera live al Tresor Marina Di Pietrasanta ore 21, Versilia.

Regia Gianluca ‘Calu‘ Montesano
Compra su iTunes il nuovo album ‘Noi siamo il club’
http://itunes.apple.com/it/preorder/noi-siamo-club-bonus-track/id525847904

@theRealDonJoe @THEREALGUE @thereallafuria
http://www.clubdogo.org/
http://www.thebluebeaters.com/
http://www.ficb.it/ 

‘Se il mondo fosse’: online il rap per l’Emilia di Emis Killa, Club Dogo, J-Ax e Marracash

‘Se il mondo fosse’ di Emis Killa, Club Dogo, J-Ax e Marracash presentato sul palco degli Mtv Days di Torino, in rotazione sui canali Mtv, continua ad essere in cima alla classifica dei più scaricati.

 I fondi raccolti andranno alla ricostruzione del liceo “Galileo Galilei” di Mirandola, in provincia di Modena.

Nato da un’idea di Emis Killa, a cui hanno sono stati invitati ad aderire immediatamente gli altri rappresentanti del rap italiano  Se il mondo fosse è dedicato al popolo emiliano e in generale alle popolazioni colpite durante gli eventi sismici del 20 e 29 maggio.

Mtv Italia ha lanciato lo scorso venerdì dal palco degli Mtv Days, il grande evento dell’emittente che si è svolto il 28, 29 e 30 giugno a Torino, una raccolta di fondi per la ricostruzione dell’Istituto Superiore Galileo Galilei di Mirandola in provincia di Modena.

L’ISS Galilei è frequentato da più di mille studenti e ospita al suo interno più istituti: L’istituto Tecnico (settore tecnologico), Liceo Scientifico (con opzione per scienze applicate) e L’Istituto Professionale (settore industria e artigianato). Serviranno sei mesi di lavoro per far tornare la struttura scolastica completamente funzionante e adatta ad ospitare di nuovo le lezioni.

‘Se il mondo fosse’  è prodotto e distribuito da Carosello Records ed è stato creato proprio per aiutare le popolazioni delle zone terremotate e in particolare i ragazzi e gli studenti emiliani e delle regioni colpite dal sisma. Il live di ‘Se il mondo fosse‘  da ieri in rotazione su Mtv (canale 8 del dtt), Mtv Music (canale 567), Mtv Hits (canale 704 di sky) e su www.mtv.it, da oggi è online sul canale official Youtube di Emis Killa.

I fondi raccolti grazie al brano ”Se il mondo fosse’ saranno utilizzati in particolare per la ricostruzione dei laboratori della scuola, degli spazi di accoglienza e delle aree dedicate all’espressione artistica degli alunni disabili o che vivono situazioni di recupero.

Aggiornamento –  Da oggi, 26 luglio 2012, ‘Se il mondo fosse’ è disco d’oro digitale.

#Seilmondofosse

 http://itunes.apple.com/it/album/se-il-mondo-fosse-single/id540740559 

http://www.youtube.com/user/EmisKillaOfficial
https://www.facebook.com/emiskillaofficialpage
https://twitter.com/#!/RealEmisKilla
http://www.emiskilla.it 

E’ uscito l’Italiano Balla, Fabri Fibra vs Crookers

Ok, fa caldo. Ma anche questo pargolo è stato messo al mondo. Supportato da un Emis Killa che tanto male poi non balla, ecco il video tanto atteso del nuovo Fabri Fibra (il vecchio dove sta?). L‘Italiano Balla, in parole di Fabrizio Tarducci e in musica dei Crookers (due dj Italiani di musica house, in particolare electro house e fidget, con un’influenza hip-hop. I membri della band sono Phra (Francesco Barbaglia) & Bot (Andrea Fratangelo), spiega come è possibile ballare senza sentirsi o farsi male. Anche questo è una produzione Tempi duri records. 

L’etichetta del rapper di Senigallia firma anche il successo benefico di Emis Killa che insieme a J-Ax, Club Dogo e Marracash hanno lanciato con Rap X l’Emilia una raccolta fondi per la ricostruzione dell‘Istituto Superiore Galileo Galilei di Mirandola, in provincia di Modena. Con il brano ‘Se il mondo fosse‘ presentato agli MTV Days di Torino di questi giorni, disponibile su iTunes e già in top ten come numero uno, l’iniziativa è aperta a tutti coloro volessero contribuire alla ricostruzione.

Sull’iniziativa ‘Adotta una scuola’ (Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna) informazioni anche su: www.istruzioneer.it

Al link You tube il canale official ‘Fabri Fibra Io Ballo Male‘ con Clementino Iena White, Elisa, Luca De Gennaro, Two Fingerz, Emis Killa, Mr. Entics, la Universal Music Italia, Albertino, theCrookers, Rise BeatBox e persino gli italo americani di Jersey Shore (ballano malissimo) tutti a ballare. E male. Non si vede ballare Fabri Fibra. #Balla

Chi si decide a ballare e male, può mandare la clip a ballamale@deejay.it @asganaway

il singolo su iTunes: http://itunes.apple.com/it/album/litaliano-balla-fabri-fibra/id537759875 

Fabri Fibra & Crookers. L’Italiano Balla. Video ufficiale.
Regia Rino Stefano Tagliafierro. ‘Si ringrazia Ricky Rock per aver ballato. Male.’





watch?v=aEdwdfUbqiA&feature=player_embedded#!

https://cookednews.wordpress.com/
http://www.youtube.com/user/fabrifibra?feature=g-all-lik
http://www.hmatt.it/

Antagonismo e Attivismo/Arte/Attualità/Blogs/Cooked News/Cronaca/Cultura/Economia/Esteri/Eventi/fashion/Gossip&VIP/I Post più letti/Internazionale/Internet/Interni/Latest news/Lavoro/Magazines/Musica/News dallo Spazio/Newspapers/Politica/Rete sociale/Spettacolo/Sport/Uncategorized/Web News/world news/Worpress.Com

///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

E’ freestyle l’MTV Days di quest’anno

MTV's original 1981 and revised 2009 logos bot...

MTV’s original 1981 and revised 2009 logos both feature dynamic patterns and images (Photo credit: Wikipedia)

E’ freestyle, cioè improvvisato. E’ lo stile scelto per l’edizione 2012 degli MTVDays di quest’anno, che si terranno in Piazza Castello  giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30 giugno, con un cast d’eccezione. A salire sul palco dei Music Television days saranno i Litfiba,  Club Dogo, Nina Zilli, Emma, Fedez, Julia Lenti, Bianco nella serata di venerdì e Benny Benassi, Negrita, Giorgia, Marco Mengoni, Emis Killa, Il Cile, Heike Has The Giggles il sabato. Padroni di casa di questa edizione 2012, Marracash, la Iena Angela Rafanelli e il freestyle vincitore del primo Mtv Spit, Ensi.

E se, dopo il debutto televisivo come presentatore di Spit, Marracash sarà il master of ceremony dell’evento, con incursioni più o meno imprevedibili nel backstage in cerca di curiosità da tweettare sul web ed esibizioni live con Nina Zilli e Benny Benassi, toccherà alla iena Angela Rafanelli, ex conduttrive di Loveline raccontare i retroscena di questi MTV Days 2012. Rafanelli, filo diretto tra telespettatori, artisti e fan intervisterà a caldo gli artisti al termine dei loro live set, per raccogliere emozioni e impressioni.

Toccherà al vincitore della prima edizione di MTV Spit, Ensi, intervenire dal pubblico e scaldare la platea con il suo freestyle. Ensi salirà sul palco degli MTV Days insieme ai Club Dogo.

MARRACASH, ANGELA RAFANELLI E ENSI @ MTV DAYS!

http://mtvdays.mtv.it/
https://www.facebook.com/mtvitalia
https://twitter.com/#!/mtvitaly 

Online il nuovo video della Dogo Gang ‘Noi siamo il Club’ feat. Marracash

E’ online da oggi il singolo dei Club DogoNoi Siamo il Club‘ feat Marracash, regia di Calu Montesano.

Pubblicato su DogoTVOfficial, il canale sharing della crew hip hop della Barona, Milano, è l’official del nuovo, omonimo album ‘Noi siamo il club’.

Previsto per il 29 maggio, dopo il posticipo deciso in rispetto delle vittime del terremoto che ha colpito il Nord Italia,  il brano è la title-track del disco della Dogo Gang degli Mc Gue Pequeno, Jake la Furia e del beatmaker Don Joe, in uscita martedì 5 giugno.

Il pezzo ha una featuring di tutto rispetto, Marracash. Il conduttore e speaker di MTV Spit, il ‘King del Rap‘ appare nel video in un elegantissimo smoking, alla guida di un’auto di lusso. Incluso di strofe.

I Club Dogo saranno performer degli MTV Days 2012 a Torino il 29 e 30 giugno.

http://www.clubdogo.org/
http://www.guepequeno.it/
http://it.wikipedia.org/wiki/Club_Dogo 

Patty Smith, la sacerdotessa del rock, al Giffoni Experience 2012

On Stage anche Caparezza, Pino Daniele, Dinosaur Jr e Club Dogo

In attesa del programma cinematografico, delle preview e degli ospiti nazionali e internazionali, il Giffoni Film Festival e il Neapolis Festival presentano il calendario ufficiale dei concerti in programma dal 14 al 24 luglio sul palco dello stadio comunale di Giffoni Valle Piana.

Tra i più attesi della musica italiana Pino Daniele, che sarà in concerto il 15 luglio in una tappa del suo tour nazionale ‘La Grande Madre’. Il 18 e 19 luglio saranno invece interamente dedicati al rock con i Dinosaur Jr come headliner il 18 luglio. La band, capitanata dal chitarrista/cantante J Mascis, dal bassista/cantante Lou Barlow e dal batterista Murph, presenterà in esclusiva il nuovo album che il trio di Boston sta ultimando in queste settimane nei propri studi di registrazione

Il 19 luglio sarà la volta della sacerdotessa del rock, Patty Smith, la cui esibizione sarà preceduta dalle performance di Joan as Police Woman, Is Tropical, I Used to be a Sparrow e di altre due finaliste del contest dedicato alle band emergenti. Sul palco anche Caparezza, il 17 luglio, e i Club Dogo, il 20 luglio.

Programma a sorpresa per la festa conclusiva della 42esima edizione del Giffoni Experience in programma il 24.

http://www.giffoniff.it
http://www.neapolis.it/ 

Mini tour, compleanni ringraziamenti e Tanta Roba sul fuoco dell’hip hop

CLEMENTINO I.E.N.A. LIVE + 3D – 21 Motivi | RUM | Rising Love | VEN 25 MAG 

Fatti e misfatti dal mondo del rap. Mentre Fabio Rizzo Marracash, il King del Rap della Barona, zona Sud di Milano festeggia il suo compleanno a colpi di fuochi d’artificio (fra qualche giorno inizia il mini tour estivo che anticipa il Marracasch Giusto un Giro Tour di Ottobre) e il freestyler torinese ENSI (che ne Pensi) ringrazia Mtv per lo Spit che lo ha incoronato nuovo king con Freestyle Roulette Mixtape,  concept album dedicato ai fan in venti video e prodotto dalla Tanta Roba di Gué Pequeno Dj Harsh, Clementino si prepara per un live al Rum, l’Underground Movement capitolino che venerdì 25 maggio lo vedrà esibirsi al Rising Love per l’unica data romana dello I.E.N.A tour.

L’omonimo album, rilasciato a dicembre 2011, è stato un successo immediato di critica e pubblico grazie al flow e a una tecnica mai banale e sempre di altissima qualità portando il rapper napoletano a essere uno degli artisti di maggior rilievo della scena Rap italiana.

Un 2012 ricco di eventi per  Clementino la Iena, che è riuscito a portare avanti il tour e a trovare il tempo di scrivere un intero album insieme a Fabri Fibra, Rapstar.

Fra i migliori freestyler in circolazione, Clementino salirà sul palco insieme a 3D, dj autore di 21 Motivi,  suo ultimo lavoro uscito di recente e già diventato un prodotto ben conosciuto tra chi mastica rap nella capitale. Dalle 23, 21 Mc si esibiranno in un dj set d’eccezione, mentre fino a tarda notte ci penserà il dubstep di Rephuse (IFL Crew) ad animare l’aftershow. 

Ad aprire la serata ci sarà Natty Rootz, selecta RUM di Rising Love.

A Palermo invece Emis Killa ci viene il 6 luglio al Bier Garten. Unica data siciliana per Danny Boy, Ill Bill, Slaine e Dj Eclipse  di La Coka Nostra on tour europeo il primo giugno nel capoluogo siculo con Masters of the Dark Arts.

Da oggi su Itunes il nuovo solo dei Club Dogo feat Marracash http://itunes.apple.com/it/album/noi-siamo-club-feat.-marracash/id526072440 dal nuovo lavoro Noi Siamo Il Club, in uscita il prossimo 5 giugno.

Inizia fra alcuni giorni il mini tour estivo di Marracash questa domenica, 27 mag, a Fabriano (AN) in occasione del Poiesis. Sul palco alle 11. E poi 01 Giu – Mini Live @ Taneto di Gattatico (RE) – Fuori orario 10 Lug – Live @ Udine – Udin&Jazz 2012 29 Lug – Live @ Pontecagnano Faiano (SA) – 01 Agosto – Siracusa (SR) – Klubb Emerald – Playsummer 2012 02 Ago – Live @ Gallipoli (LE) – Parco Gondar 

Ed Ensi? Il suo nuovo lavoro ‘Freestyle Roulette Mixtape’ in uscita il 23 maggio, parla di tutta la forza di volontà, della gavetta e dei sacrifici fatti per arrivare dove si trova adesso e del fatto che tutti dovrebbero avere degli obiettivi nella vita e cercare di essere i numeri uno. Domani appuntamento alle ore 16.00 presso lo Spazio Concept di Milano.

Ascoltiamo.

http://www.lacasadelrap.com/
http://www.honiro.it/
www.myhiphop.it
www.wegotflava.com
www.rumoremag.com
https://www.facebook.com/lacokanostramusic
http://it.wikipedia.org/wiki/Rap 

Blog at WordPress.com.