London2012: oro States nel salto in lungo, nei 110m a ostacoli e sui 200m

Il Day12 è d’oro per i velocisti born in Usa. Dalla Reese nel salto in lungo femminile, ad Aries Merritt oro nei 110 metri maschili a Allyson Felix nei 200m donne, la bandiera a stelle e strisce comanda e vince sulla pista dell’Olympic Stadium nei Giochi di London 2012.

La saltatrice Brittney Reese è riuscita a gestire solo due salti dei sei tentativi previsti, ma il primo di questi sforzi è bastato a raggiungere i 7.12m nel secondo turno e si è dimostrato sufficiente a vincere, anche quando la Russia con Elena Sokolova è stata in grado di migliorare la propria prestazione di 7.07m ottenuta al secondo turno.

Janay DeLoach sostenuto in bronzo di un solo centimetro dal lettone Ineta Radevica, che ha saltato 6.88m due volte, ma visto DeLoach gestire 6.89m in tutto cinque.

Aries Merritt attraversa la linea prima di rivendicare l’oro nelle finali dei 110m ostacoli  il 12 ° giorno a Londra 2012, per la categoria uomini.

Al compagno di squadra Jason Richardson è andato l’argento con un punteggio da 13,04, mentre il jamaicano Hansle Parchment  vincendo il bronzo, ha segnato un nuovo record nazionale dei 13,12.

L’inglese Lawrence Clarke è stato quarto con un tempo di 13,39, mentre il campione in carica e primatista mondiale Dayron Robles, Cuba, per tutta la gara ha corso ferito.

Allyson Felix degli Stati Uniti

Allyson Felix festeggia dopo aver vinto l’oro nella finale dei  200m femminili. 26 anni, jamaicana, runner-up ad Atene e Pechino insieme a Veronica Campbell-Brown, Felix ha superato un inizio lento riuscendo a condurre fuori curva e a non essere catturata dagli avversari. La giovane lungometrista jamaicana ha segnato un tempo di 21,88 per terminare 0,21 davanti alla campionessa dei 100m  Shelly-Ann Fraser-Pryce.

La statunitense Carmelita Jeter – medaglia d’argento nei 100m – ha preso il bronzo, con Campbell-Brown quarta, non riuscendo però nel suo tentativo di diventare la prima donna a vincere una corsa podistica per tre Olimpiadi consecutive.

Oggi Bolt ha gareggiato per difendere il suo titolo di leggenda di uomo più veloce del mondo, triplo oro a Pechino e oro sui 100m domenica a London2012, correndo nelle semifinali dei 200 m. Il 25 enne campione del mondo ha battuto il suo record facendo quasi jogging a metà strada dalla dirittura d’arrivo con un tempo di 20,18.

Il compagno di squadra Yohan Blake è stato più veloce, anche dopo avere marcatamente rallentato, vincendo l’apertura in semi finale con i 20.01.

https://cookednews.wordpress.com/2012/08/08/alcune-foto-dal-day12-di-london2012/
https://cookednews.wordpress.com/2012/08/06/london2012-super-bolt-vince-ancora-nuovo-record-mondiale-per-luomo-piu-veloce-del-mondo-punta-ai-200m/

Advertisements

Alcune foto direttamente dalle Olimpiadi di London2012

Aspettando che arrivino i nostri, la Cagnotto questa sera alle 20 ora italiana nei tuffi da 3m Trampolino all’Acquatics Centre di Londra, ecco alcune foto direttamente dalle Olimpiadi di London2012.

Fraser-Pryce wins sprint title. E’ la più veloce jamaicana ha vincere lo sprint dei 100m. E anche la donna più veloce del mondo

Shelly-Ann Fraser-Pryce festeggia dopo aver vinto l’oro nella finale dei 100 metri donne  nell’ottavo giorno a Londra 2012. L’atleta giamaicana ha battuto la campionessa del mondo statunitense Carmelita Jeter, realizzando un tempo di 10,75, con Jeter solo 0,03 dietro la giamaicana Veronica Campbell-Brown, prendendo il bronzo con un tempo da 10,81.

Usain Bolt e Yohan Blake sperano di continuare il dominio della Giamaica nella finale di oggi, nella manifestazione degli uomini.

L’uomo più veloce del mondo si prepara all’azione

Finale 100 metri maschile è l’evento Nastro Azzurro di qualsiasi Giochi Olimpici ed è il punto culminante di un altro action-packed programma il giorno 9.

Usain Bolt festeggia il titolo di campione del mondo correndo i 100 metri.

Emanuel Rego del Brasile si prepara a servire durante il torneo maschile di Beach Volley. Il round è il sedicesimo tra il Brasile e la Germania. Siamo ancora all’ottavo giorno di Olimpiade  (London 2012 Olympic Games) all’Horse Guards Parade

Maratona femminile. Si è corsa oggi, 5 agosto. C’è anche un’italiana, Valeria Straneo che si è aggiudicata l’ottavo posto. Vince l’etiope Tiki Gelana.

Il debutto delle donne nella Box alle Olimpiadi di London2012.

Natasha Jonas della Gran Bretagna in azione durante la finale di pesi leggeri contro Dong Cheng della Cina. E’ il Test Event LOCOG per Londra all’ExCel il 27 novembre 2011.

Sette pugili britannici si sono finora qualificati per la competizione maschile a Londra 2012, a seguito della qualificazione olimpica maschile in Turchia nel mese di aprile 2012.

In gara nel femminile dei pesi medi Savannah Marshall, nei leggeri Natasha Jonas e nel peso mosca Nicola Adams. Hanno tutte la possibilità di qualificarsi per i Giochi ai campionati del mondo in Cina nel mese di maggio. Tutte le voci saranno confermate dalla scadenza del termine sport voci il 9 luglio 2012.

La boxing si concluderà domenica 12 agosto. Gli eventi per la medaglia si svolgeranno il 9, 10 e 11.

Serena Williams ha vinto l’oro battendo la Sharapova, ieri. Oggi compete alla Olimpiadi di Londra 2012 insieme alla sorella Venus. Tutte e due statunitensi, le sorelle Williams celebrano il doubles gold dopo aver sconfitto Andrea Hlavackova e Lucie Hradecka della Repubblica Ceca nell’incontro del doppio femminile di Tennis oro, nel 9 ° giorno dei Giochi Olimpici di Londra 2012. 

http://www.london2012.com

Create a free website or blog at WordPress.com.