Italiano trovato in mare alle Canarie: Roberto Bonura stava festeggiando 30 anni

Sul cadavere, trovato in acqua e senza vestiti, segni evidenti di percosse. Roberto Bonura era stato rapinato alle Canarie, in Spagna, dove era andato a festeggiare il suo trentesimo compleanno. Italiano dell’Aquila, quindi abruzzese, aveva deciso di denunciare l’accaduto al consolato e alle forze dell’ordine.

 Nei giorni scorsi Roberto Bonura aveva avvertito il padre Angelo, avvocato ed ex vicesindaco del capoluogo abruzzese, di essere stato rapinato ed era stato invitato a tornare a casa. La famiglia di Roberto Bonura era già stata duramente colpita nel 2009: la madre del ragazzo, Nadia Ciuffini, è deceduta nel terremoto.

Il corpo di Roberto Bonura è stato rintracciato in acqua a seguito delle ricerche avviate dopo la denuncia per rapina. E’ deceduto in circostanze ancora da chiarire. Tra le ipotesi c’è quella dell’omicidio.

Create a free website or blog at WordPress.com.