E’ morto Roberto Roversi, il poeta della Resistenza

E’ stato uno scrittore e poeta italiano, libraio ed autore di testi di canzoni, ex direttore del giornale Lotta Continua.

Bologna ha perso il suo poeta, oggi con la morte di Roberto Roversi, lo scrittore – che aveva partecipato alla Resistenza – si è spento ieri a 89 anni. Fondatore delle riviste “Officina” e “Rendiconti”, aveva diretto il quotidiano “Lotta Continua” e composto testi di canzoni per Lucio Dalla e gli Stadio. Napolitano: “Sensibile interprete delle inquietudini della nostra società”

Roberto Roversi, poeta e scrittore, intellettuale e coscienza critica di una città e del paese intero, si è spento ieri a Bologna: era nato il 28 gennaio 1923, e l’anno prossimo avrebbe compiuto 90 anni. Per suo desiderio, i familiari hanno dato l’annuncio della sua scomparsa solo oggi. E sempre per suo desiderio non vi saranno cerimonie, pubbliche né private, né commemorazione né camera ardente.

Lascia la moglie Elena, accanto a lui sempre, anche nella lunga avventura della libreria antiquaria Palmaverde, chiusa nel 2006 e gestita insieme alla moglie dal 1948.

Roberto Roversi ci lascia appartato e discreto, come ha sempre vissuto. E’ stato un gigante della cultura italiana: a fianco di Pasolini e Leonetti nella redazione di Officina, a fianco di Lucio Dalla nella creazione di tre dei suoi album più belli e significativi per gli album ‘Il giorno aveva cinque teste’, ‘Anidride solforosa’ e, sotto pseudonimo, ‘Automobili’; poi anche per gli Stadio (‘Chiedi chi erano i Beatles‘, ma anche ‘Doma il mare, il mare doma’ dedicata a Maradona).

Scrittore di romanzi e di versi e ‘fogli sparsi’, come amava dire. Ma soprattutto a fianco di chiunque ne chiedesse il consiglio, una lettura, parole.

Il capo dello Stato, Giorgio Napolitano esprime in una nota la sua ‘commossa partecipazione al lutto del mondo della cultura e della città’ di Bologna per la perdita di un poeta, scrittore e intellettuale profondamente legato alla sua terra, sensibile interprete delle inquietudini e delle trasformazioni della nostra società’.Aspettavamo i suoi 90 anni per poterlo festeggiare, lui sempre così schivo e lontano dai riflettori della banale mondanità. Volevamo fargli sentire il debito di riconoscenza che questa terra aveva contratto con lui’. Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani. ”Era un intellettuale di profilo europeo, colto e curioso, un poeta appartato e allo stesso tempo un autore di testi per canzoni che ha lasciato un segno nella musica italiana, un organizzatore culturale che sapeva cogliere le novità del mondo’, sottolinea Errani. ‘Roberto Roversi era anche mosso da una fermissima passione civile e da un amore grande per Bologna, della quale era osservatore critico e spesso poco accomodante. Le istituzioni e il mondo della cultura dovranno trovare il modo più consono per rendere omaggio al suo lavoro e alla sua figura’.

I primi tre tweet sono di Lorenzo Jovanotti ‘se n’è andato il grande Roberto Roversi un innumerevole poeta . Scrisse anche Chiedi chi erano i beatles, Gianni Riotta ‘Dolore per la scomparsa del poeta Roberto Roversi autore di “Dopo Campoformio” e di Nuvolari x Dalla’ e l’attore Corrado Fortuna ‘Sta finendo il novecento. Roberto Roversi r.i.p.’

Su Twitter #chiedichieraroversi

http://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Roversi

Advertisements

Kanye West e il nuovo album Cruel Summer. Dal 4 sept.

Kanye West ha rilasciato la copertina del nuovo album ‘Cruel Summer‘ per la G.O.O.D. Music via Twitter. Data di uscita dell’album, in ritardo e previsto in autunno, il prossimo 4 settembre 2012.

Twittato alle 8: 17 pm di oggi ha già 7.906 retweet e 1.979 preferiti. Fra cui anche il rapper italiano Marracash. Che scrive: ‘@kanyewest: SEPTEMBER 4TH http://pic.twitter.com/p5rhhUOZ” aspetto solo questo’. 

Oggi il rapper statunitense ha comunicato una data certa per l’uscita del suo prossimo album, con un mese di ritardo rispetto al primo annuncio che dava fuori ‘Cruel Summer’ già nel mese di agosto. 

Cruel Summer è l’album di debutto di Kanye West, che con un grande progetto di collaborazione e una buona etichetta, la GOOD Music fondata dal rapper nel 2004 ha opportunamente pensato di annunciarlo per la fine dell’estate, il 4 settembre.

Anche se appare ovvio che sia West ad avere in mano le redini di questo progetto, Cruel Summer sarà caratterizzato da un consistente numero di potenti collaboratori. Oltre ad una lunga lista di rapper fra cui 2 Chainz, Big Sean e Pusha TCruel Summer è pensato per includere i contributi di John Legend, Common e Kid Cudi.

Come l’anno scorso My Beautiful Dark Twisted FantasyCruel Summer uscirà con un West-directed short film, un cortometraggio diretto da West. Prodotto dalla West’s design organisation DONDA e girato in Qatar, il film è stato presentato in premier al  Cannes Film Festival di quest’anno.

Finora, abbiamo sentito due singoli da Cruel Summer, ‘New God Flow’ e ‘Mercy’.

Kanye West has released the cover to G.O.O.D. Music‘s new album ‘Cruel Summer’, Via Twitter. The album’s release date was delayed and is supposed to come out in Autumn, September 4th 2012. Check out the tweet and cover art below, tell us what you think!

https://twitter.com/kanyewest
http://pusha-t.com/2012/08/album-cover-g-o-o-d-music-cruel-summer/
http://kanyewest.com/

Kanye West sold out: il 6 e 7 luglio solo show al Revel di Atlantic City

C’è ancora tempo per chi vuole raggiungere l’apice della propria carriera musicale. E per Kanye West, uno dei maggiori produttori di musica hip hop, siamo soltanto all’inizio. Dopo l’annuncio di un ‘Watch The Throne 2 insieme all’inseparabile Jay-Z, Kanye decide di continuare da solo. Almeno per il prossimo show che lo vedrà  esibirsi sul palco del Revel Resort di Atlantic City, il 6 e 7 luglio, per una platea di appena 5.000 persone. E vedremo cosa avrà da dire mr. West.

Produttore di artisti come Jay-Z, DMXLil’ Kim, Kanye West passa a diventare un rapper solista, mettendosi in proprio.

Nel 2004 la sua versione d’esordio ‘The College Dropout‘ ha definito il suo stile unico  per i giochi di parole e il campionamento e un fatturato di oltre 1 milione – un fatto che si ripete per tutti e quattro i suoi album da solista successivi.

Con 18 Grammy Awards, West è tra i primi dieci vincitori del premio Grammy nella storia. E, avendo venduto più di 30 milioni di brani digitali negli Stati Uniti, è uno degli artisti digitali più venduti di tutti i tempi.

Il 6 luglio e il 7 luglio, dunque Kanye West si ferma alla Ovation Hall dell’Atlantic City Revel Resort per il suo primo solo show dopo più di 14 mesi. Un anfiteatro da 5000 posti che ospita celebrità musicali come Beyoncé e Maroon 5, l’Ovation Hall crea un’atmosfera intima, con una ricca acustica e una prospettiva senza ostacoli – che permette al pubblico di diventare parte integrante della performance.



http://kanyewest.com/
http://www.revelresorts.com/events/kanye-july-6# 

HOT97 Summer Jam fest: gli epic moments dallo show HIP HOP più famoso al mondo

Nella notte (per noi italiani) fra il 2 e il 3 giugno, un gruppo consapevole di gente che fa musica è sceso al  Met Life Stadium in East Rutherford, NJ per presentare al mondo gli artisti più caldi del momento. E’ l’ HOT 97 Summer Jam organizzato dall’omonima emittente radio di New York, con una programmazione esclusivamente HIP HOP e R&B.

Fans e amanti del genere che è anche cultura e stile di vita sono arrivati da Harlem, Brooklyn, dal Bronx, Queens, Staten Island, Newark, Oranges per testimoniare l’incredibile line-up del HOT97 fase di Summer Jam . A partire dal  festival village, la redazione ddi HOT97 ha portato il meglio del rap d’oltreoceano on the stage of the SummerJam.

 Con piogge sparse e nuvole grigie sulla testa e un pubblico provato dalle bizze del tempo, è iniziato  HOT97 Summer Jam. A spazzare via ogni ulteriore preoccupazione climatica, la prima esibizione. Fred The Godson ha aperto la prima parte del concerto, riscaldando con il suo singolo ‘Monique’s Room’. Sul palco del HOT97 Summer Jam anche BIG K.R.I.T. e il suo inconfondibile e vellutato southern style to the mic. Ha ringraziato la folla venuta ad ascoltarlo con i successi dei suoi mixtapes ‘4 Eva and day’ e ‘Return of 4 Eva’. Ad alzare la temperatura, ha sicuramente contribuito la  heat-spitter Azealia Banks. La Harlemite, come usano chiamarla, è alla sua prima apparizione all’HOT 97 Summer Jam e pare non aver deluso. Ha scosso la scena prima con il suo singolo di successo ‘212’ e poi con le sua singles ‘F *** Up The Fun’ e ‘Jumanji’. A seguire i rookies regnanti della costa occidentale Kendrick Lamar e  Schoolboy Q. Kendrick è salito sul palco donando alla folla i suoi singoli più popolari ‘ADHD’ e ‘The Recipe’. Naturalmente ha portato con sé il suo Black Hippie Member di punta, Schoolboy Q. Schoolboy sembra essere il favorito a New York. Ha colpito la folla con il suo singolo ‘I Got Some Bet W33d’ e invitato ASAP Rocky con ‘Hands on the Wheel Rocky’. Per Rocky, questo concerto è stato un po’ un ritorno a casa. Il giovane spitter di Harlem ha portato con sé la sua famiglia e il suo entourage sul palco del village festival. Fra le hit eseguite  ‘Peso’, ‘Wassup’, ‘Goldie’, e altro ancora. La folla è pronta for the main stage.

Ogni HOT 97 Summer Jam ha una line-up d’eccezione, capace di shockarvi con ospiti speciali durante lo spettacolo. Con un roster che vanta già il migliore del gioco, compresi J. Cole, Rick Ross, French Montana, Meek Mill, Wale, Maino, Tyga, Trey Songz, Wacka Flocka, Young Jeezy, 2 Chainz, Big Sean e molti altri. It was somewhat like a party!

 A benedire per primo il microfono è stato il nativo di New York, Maino. Maino ha toccato il suolo con ‘Hands in the Air’, mentre Wacka Flocka Flame ha portato insieme ai suoi head-banging, i suoi inni di strada ‘I Go Hard In The Paint’ e ‘I’m Bustin At Em’. J. Cole ha tenuto premuto per la Roc Nation al JamSummer 2012. Per l’intero set è stato il mondo di Cole. La folla di fans ha oscillato da un lato all’altro, mentre sputava le sue liriche a destra e dietro di lui sul palco per ‘Workout’, ‘I Need That’ e altro ancora. Big Sean, Tyga, Meek Mill e Wale hanno fatto la loro prima apparizione sul palco principale della HOT 97 Summer Jam di quest’anno portando nuovi elementi, ma il titolo di ‘breakout artist‘ va sicuramente a 2 ChainzTity Boi ha avuto un anno da diavolo, guadagnandosi l’ambito posto di rookie al Summer Jam. MMG, la MayBach Music Grp, etichetta discografica fondata dal rapper Rick Ross, attualmente distribuita dalla Warner Bros e Def Jam Recordings, ha portato avanti i propri artisti, colpendo la folla con successi come ‘Stay Schemin’, ‘Yellow Diamonds’, ‘House Party’, ‘Ima Boss’ e naturalmente, ‘Amen’ e il tanto atteso mixtape di Meek Mills ‘Dreamchasers II’. Come se ciò non bastasse a rendere lo spettacolo ancora più folle, ‘Abbiamo avuto alcuni malati pop -up fra gli ospiti che non vedevano l’ora di toccare il microfono – spiegano da Hot97. A mettere la ciliegina sulla torta, abbiamo avuto apparizioni a sorpresa da MOP e Metod Man, ma la parte più emozionante dello spettacolo doveva essere l’ospite a sorpresa, ovvero quando, Nas ha chiamato sul palco Lauryn Hill e benedetto la folla con uno spettacolo classico di ‘If I Ruled The World’ e ‘Ready or Not’. E ‘stato un momento straordinario per tutti coloro che hanno avuto modo di assistere via Live Stream e per i 55.000 appassionati di musica che si sono dati una scossa al Met Life Stadium

Naturalmente c’erano le sale VIP e Platinum dove ‘i nostri atleti e artisti hanno potuto conversare in diretta, durante tutto lo spettacolo. In questo modo i nostri ascoltatori hanno potuto rendersi conto dell’emozione sopra e sotto il palco e nel backstage. Aggiungete a ciò il nostro Streaming Live di HOT 97 Summer Jam, permettendo a migliaia di spettatori di godersi lo spettacolo comodamente dalle loro case.

HOT 97 Summer Jam 2012 si è concluso. Ma se vi siete persi qualcosa, o volete rivivere i momenti epici dello show, basta cliccare su http://hot97.com/live e guardare lo spettacolo tutte le volte che volete. ‘E’ un piacere potere, ogni anno, dare una scossa alle nostre vite insieme a voi’. L’anno prossimo sarà il 20 ° anniversario del HOT97 Summer Jam, quindi teniamoci pronti.

Per chi non l’avesse visto, ecco alcuni momenti salienti del Hot97 SummerJam.

http://www.hot97.com/

Create a free website or blog at WordPress.com.