Venezia, Giardini della Biennale: dal 27 agosto la 13. Mostra Internazionale di Architettura

Venezia, Giardini della Biennale

mostra: 13. Mostra Internazionale di Architettura
Dal 27 agosto 2012 al 25 novembre 2012 

Sarà aperta al pubblico da mercoledì 29 agosto a domenica 25 novembre 2012, ai Giardini della Biennale e all’Arsenale, la 13. Mostra Internazionale di Architettura dal titolo Common Ground, diretta da David Chipperfield e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. La vernice avrà luogo nei giorni 27 e 28 agosto, la cerimonia di premiazione e di inaugurazione si svolgerà mercoledì 29 agosto 2012.

La Mostra sarà affiancata, come di consueto, negli storici Padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel centro storico di Venezia, da 55 Partecipazioni nazionali. Le nazioni presenti per la prima volta saranno 4: Angola, Repubblica del Kosovo, Kuwait, Perù. Il Padiglione Italia all’Arsenale è organizzato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con la PaBAAC – Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee. Gli Eventi collaterali ufficiali della 13. Mostra Internazionale di Architettura saranno proposti da enti e istituzioni internazionali che allestiranno le loro mostre e le loro iniziative in vari luoghi della città.

Common Ground formerà un unico percorso espositivo dal Padiglione Centrale ai Giardini all’Arsenale: David Chipperfield presenterà una Mostra con 65 progetti realizzati da architetti, fotografi, artisti, critici e studiosi. Molti di loro hanno risposto al suo invito presentando proposte originali e installazioni create espressamente per questa Biennale e coinvolgendo nel proprio progetto altri colleghi con i quali condividono un Common Ground. I nominativi presenti sono in totale 112.

Anche per il 2012 è prevista l’attività Educational, che si rivolge a singoli e gruppi di studenti delle scuole di ogni ordine e grado, delle università e scuole di architettura, professionisti, aziende, esperti, appassionati e famiglie. Le iniziative, condotte da operatori selezionati e formati dalla Biennale di Venezia, mirano ad un coinvolgimento attivo dei partecipanti e si suddividono in Percorsi Guidati e Attività di Laboratorio.

Inaugurazione e premiazione della 13. Mostra mercoledì 29 agosto ai Giardini, con consegna dei premi ufficiali assegnati dalla giuria internazionale composta da Wiel Arets (Olanda), Kristin Feireiss (Germania), Robert A.M. Stern (USA), Benedetta Tagliabue (Italia), Alan Yentob (Gran Bretagna).

Sono due i concorsi online lanciati attraverso il sito relazionale www.labiennalechannel.orgCommon Ground Fotografiala miglior foto della Mostra (concorso aperto esclusivamente ai fotografi accreditati); Common Ground Saggioil miglior testo critico sulla Mostra.

Il catalogo ufficiale in italiano e in inglese – realizzato da Marsilio Editori –  è un unico volume di 348 pagine dedicato all’Esposizione Internazionale, alle Partecipazioni nazionali e agli Eventi collaterali. Il volume sarà per la prima volta disponibile anche in versione e-book, permettendo così anche una lettura interattiva e ipertestuale del catalogo, con contenuti iconografici inediti. Vi si aggiunge la Guida breve, corredata di mappe e informazioni pratiche, strumento utile per la visita della Mostra, e Common Ground In Photographs, uno speciale magazine di vernice con il reportage di Mostra di Juergen Teller (scelto da David Chipperfield) che fotografa gli ultimi giorni di istallazione e i primi giorni di vernice (disponibile dal secondo weekend di settembre).

Common Ground Critical reader è un elegante volume cartonato con 31 saggi illustrati di autori che riflettono sul tema Common Ground su invito di David Chipperfield (solo in lingua inglese). La produzione editoriale si avvale di un progetto grafico disegnato da John Morgan Studio.

iBiennale è l’applicazione ufficiale della Biennale di Venezia disponibile per iPad e iPhone. Realizzata in partnership con LOG607 e Marsilio Editori, aggiorna quest’anno la propria grafica e diventa uno strumento utile per orientarsi rapidamente e cogliere il meglio della Mostra.

Ultrafragola Channels documenta le giornate di vernice e gli appuntamenti organizzati nel corso della 13. Mostra. Il ricco palinsesto, composto da reportage e video-interviste, sarà visibile su www.labiennale.org.

La 13. Mostra Internazionale di Architettura è realizzata anche con il sostegno di  Foscarini, Telecom Italia, Golden Goose Deluxe Brand, Japan Tobacco International, Happy Business to You, EGI-Gruppo Poste Italiane, Vela-Hello Venezia, Rolex, Moroso, Volume, Ferrovie dello Stato Italiane, Charta e Best Union Company, e Gi Group.

Su Twitter #labiennale e Facebook

http://www.labiennale.org/it/architettura/mostra/13mia/
https://cookednews.wordpress.com/2012/07/26/69-mostra-internazionale-darte-cinematografica-di-venezia-sigla-di-opening-sequence-by-simone-massi/
https://twitter.com/laBiennaleOff

69 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia: sigla di opening sequence by Simone Massi

Simone Massi firma la nuova sigla del Festival di Venezia: 30 secondi ottenuti da 300 disegni realizzati a mano che citano Fellini, Angelopoulos, Wenders, Olmi, Tarkovskij e Dovzenko

E’ l’animatore, regista e illustratore italiano Simone Massi (premiato col David di Donatello 2012 per il miglior cortometraggio) l’autore della nuova sigla della 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (29 agosto – 8 settembre 2012), diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.La nuova sigla (30 secondi, ottenuti da 300 disegni realizzati a mano che citano Fellini, Angelopoulos, Wenders, Olmi, Tarkovskij, Dovženko) presentata giovedì 26 luglio, a Roma in occasione della conferenza stampa della 69. Mostra di Venezia.

Simone Massi (Pergola, 1970), fra gli ultimi pionieri dell’animazione “a passo uno”, ha all’attivo oltre 200 premi vinti nei principali festival nazionali e stranieri, ed è oggi ritenuto uno dei più importanti autori di cortometraggi di animazione a livello internazionale.Animatore indipendente, ha studiato Cinema di animazione alla Scuola d’arte di Urbino. In 15 anni ha ideato e realizzato (da solo e interamente a mano) 15 film di animazione che sono stati mostrati in 54 Paesi e che saranno riproposti alla 69. Mostra di Venezia, insieme a un inedito, Animo resistente. Per i suoi lavori Massi non si serve dell’uso del computer, ma realizza tutto a mano su carta, attraverso l’uso di matite, carboncini, gessetti, pastelli, grafite e china. La tecnica dei ‘graffi’ adottata nelle ultimissime opere – che gli consente di completare 6-7 disegni al massimo in una giornata, lavorando senza sosta dalla mattina alla sera – fa sì che per un film di 8 minuti siano necessari anche due anni e mezzo di lavoro.Nel mese di novembre 2011 ha realizzato il cortometraggio Dell‘ammazzare il maiale, che ha ottenuto la menzione speciale della giuria al 29. Torino Film Festival, ed è stato presentato al 41. Festival di Rotterdam. Nell’aprile 2012 Dell’ammazzare il maiale ha vinto il David di Donatello per il miglior cortometraggio.

Nel giugno 2012, per la sezione celebrativa Un minuto al termine del ventesimo (e ultimo) festival romano di cortometraggi Arcipelago, Massi ha realizzato il corto Lieve, dilaga assieme ai registi Pappi Corsicato, Edoardo Winspeare, Davide Marengo e Gianluca Arcopinto. Nel 2009, il corto Nuvole, mani è stato presentato alla 66. Mostra di Venezia nella sezione Corto Cortissimo, e ha in seguito ricevuto una nomination ai David di Donatello 2012 e una menzione speciale ai Nastri d’argento 2010. Tra i suoi lavori precedenti più conosciuti, Tengo la posizione (2001, ispirato a Pavese e alle Lettere dei condannati a morte della Resistenza), Piccola mare (2003, con la voce narrante di Marco Paolini) e La memoria dei cani (2006), premiato dalla critica in numerosi festival internazionali.

Massi ha ideato la sigla con il contributo di Fabrizio Tassi. La musica è stata scritta ed eseguita da Francesca Badalini, mentre il sound-design è di Stefano Sasso. Julia Gromskaya ha realizzato le riprese e Lola Capote-Ortiz si è occupata della post-produzione.

La 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia si terrà al Lido dal 29 agosto all’8 settembre 2012.

@la_Biennale
http://www.simonemassi.it/
http://www.labiennale.org/it/cinema/
https://www.facebook.com/Labiennaledivenezia

Create a free website or blog at WordPress.com.