Mafia, ritrovata la valigetta di Dalla Chiesa: svuotata, era nascosta nei sotterranei del Tribunale di Palermo

DallaChiesaRitrovata la valigetta del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. Svuotata, era nascosta nei sotterranei del Tribunale di Palermo.

E’ stata ritrovata dopo trentuno anni la borsa di pelle marrone di Carlo Alberto Dalla Chiesa, il prefetto di Palermo assassinato dalla mafia il 3 settembre 1982 con la moglie a colpi di Kalashnikov. Il ritrovamento è avvenuto nei sotterranei del Palazzo di giustizia di Palermo, ma la valigetta è vuota.

Alla scoperta, qualche giorno fa, si è giunti dopo una segnalazione anonima, probabilmente scritta da un carabiniere molto informato sui misteri siciliani, giunta nell’autunno scorso al pm Nino Di Matteo.

L’anonimo denominava il suo scritto in codice  ‘Protocollo Fantasma e invitava i pm a investigare su 22 punti, uno dei quali riguardava proprio la borsa del generale Dalla Chiesa. Così sono ricominciate le ricerche e si è arrivati al ritrovamento, ma dei documenti nessuna traccia. Adesso è caccia a chi li ha fatti sparire.

Condannati come esecutori e mandanti furono Totò Riina, Vincenzo Galatolo, Francesco Paolo Anzelmo, Calogero e Raffaele Ganci, Nino Madonia. Sui mandanti ‘altri’, per il delitto Dalla Chiesa come per gli altri, solo buio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: