Gessica Rostellato chiede scusa per Bindi e Bce

gessica-rostellatoLa neo deputata 5 Stelle Gessica Rostellato ha chiesto scusa stamani su Facebook a tutte le persone che l’avevano criticata sul social network per aver rifiutato di stringere la mano a Rosy Bindi, che alla Camera aveva cercato di fare conoscenza. ‘Chiedo scusa a tutti coloro che si sono sentiti offesi dalla mia dichiarazione – ha scritto stamani Rostellato su Facebook -. Io non intendevo essere maleducata. Purtroppo non riesco ad essere falsa e se una persona fa finta di avere piacere di conoscerti e ti fa sorrisi falsi, scusate ma non ce la faccio… So che il mio ruolo mi chiederà di farlo, probabilmente mi dovrò abituare! Scusate ancora’. Ieri la neo deputata grillina aveva scritto su Fb: ‘Ieri sera un gruppo di noi si stava dirigendo verso l’uscita dell’aula, ci ferma la Bindi e ci dice: ‘Ma presentiamoci, così cominciamo a conoscerci!!!’. Io ho tirato dritto e me ne sono andata ma ti pare che ti do la mano e ti dico pure ‘piacere’??? No guarda, forse non hai capito: NON E’ UN PIACERE!!!’. Il post stamani aveva 694 ‘mi piace’, ma la maggioranza dei 1.727 commenti erano fortemente critici. Rostellato dai più è stata accusata di arroganza e maleducazione.

E’ un momento difficile per Gessica Rostellato. La neoeletta, ieri, è finita sotto la lente di ingrandimento diLe Iene, il programma di Italia 1. E’ stata inserita nella lunga carrellata di neo parlamentari che sono stati ‘messi alla prova’ delle domande di una giornalista nella sezione ‘Interrogazioni parlamentari’.

Molte reticenze, silenzi o addirittura fughe per i parlamentari di tutti gli schieramenti davanti all’obiettivo della telecamera. La Rostellato non si è tirata indietro ma ha dato risposte non molto convincenti: ‘Chi è Draghi?’, le ha chiesto la giornalista. La deputata ‘a cinque stelle’ ha citato l’esperienza a Bankitalia, dimenticando però il ruolo che ricopriva (quello di governatore). Poi non ha saputo dire che attualmente Draghi ricopre l’incarico di presidente della Bce. Anzi, domanda: ‘Vuole farsi candidare come presidente della Repubblica?’. “Ma rispetto alla Bce chi può essere?’, insiste la cronista. ‘Non lo so, posso andare?’, replica la deputata. Sul significato dell’acronimo Bce, Banca Centrale Europea, la Rostellato ha poi abbozzato un’altra risposta non convincente: ‘Significa ‘banca della comunità europea. Non chiedermi ‘ste cose. Sono fusa’.

Oggi su Facebook scrive le sue scuse. ”Per quanto riguarda le Iene in realtà prima mi avevano fatto anche altre domande di storia e politica estera a cui avevo risposto, ovviamente a loro fa comodo mandare solo la parte del video che ti fa fare la figura che vogliono loro… Ne terrò conto per la prossima volta! Per quanto riguarda la Bce, in quel momento mi sfuggiva il significato della sigla (penso possa capitare a chiunque…) infatti poi mi sono chiesta tutto il giorno come ho fatto a non riuscire a rispondere subito. Ero di fretta, in ritardo per una riunione e avevo la testa da tutt’altra parte e in quel momento ho avuto un vuoto totale… Mi scuso con tutti quelli che non si sono sentiti rappresentati’.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: