Chiesa: O’Brien si dimette, atti di Vatileaks a disposizione del futuro Papa

English: A photo of the Cardinal Keith Michael...

English: A photo of the Cardinal Keith Michael Patrick O’Brien. (Photo credit: Wikipedia)

Ha rassegnato le dimissioni il cardinale scozzese Keith O’Brien, accusato di ‘comportamento inappropriato’ nei confronti di tre sacerdoti e di un quarto che in seguito aveva lasciato l’abito talare.

Il 74enne O’Brien ha lasciato l’incarico di arcivescovo di St’Andrews e Edimburgo. Le accuse nei suoi confronti, rilanciate dal Guardian, riguardavano fatti risalenti agli anni ’80, in un periodo in cui O’Brien era stato direttore spirituale del St.Andrews College e in seguito rettore del St.Mary’s College.

Il cardinale aveva respinto le accuse che riguardano un ‘approccio inappropriato’ denunciato da un seminarista e ‘attenzioni non volute’ verso tre sacerdoti, facendo sapere di aver dato mandato ai suoi avvocati di occuparsi della questione. Domenica, però, aveva preferito non celebrare come di consueto la consueta messa nella cattedrale St.Mary a Edimburgo.

 Il Papa ha accettato oggi la rinuncia, per raggiunti limiti di età, del cardinale Keith O’Brien.

Il cardinale Keith O’Brien ha annunciato che non parteciperà al Conclave. ‘Chiedo la benedizione di Dio sui miei fratelli cardinali’ che presto saranno a Roma per eleggere il nuovo Papa, ‘io non mi aggiungerò a loro di persona per questo Conclave. Non voglio che l’attenzione dei media a Roma sia concentrata su di me’, si legge nella dichiarazione diffusa da O’Brien dopo che il Papa ha accettato le sue dimissioni da arcivescovo di St. Andrews e Edimburgo.

Inoltre con il Motu Proprio sul conclave ‘viene concessa ai cardinali la facoltà di anticipare l’inizio del conclave se sono presenti tutti i cardinali come pure resta la facoltà di prolungare fino a venti giorni’ questo lasso di tempo prima di aprire il conclave. E’ stato spiegato nel briefing con la stampa.

Il Papa ha deciso che il rapporto su Vatileaks dei cardinali Herranz, De Giorgi e Tomko, ricevuti stamane in udienza, ‘del cui contenuto solo Sua Santità è a conoscenza, rimangano a disposizione unicamente del nuovo Pontefice’. Lo ha reso noto la sala stampa vaticana.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: