Sangue nella movida romana: un ragazzo di 23 anni muore accoltellato

carabinieriUn ragazzo romano di 23 anni, Alessandro Labozzetta, è morto la scorsa notte dopo essere stato accoltellato da un coetaneo, probabilmente un amico, al culmine di una lite. I carabinieri della compagnia Eur hanno fermato prima il ragazzo, poi la sua fidanzata. La lite è scoppiata all’interno della discoteca L’Ametista in via Libetta, quartiere Ostiense, nella zona della movida romana. Le indagini proseguono veloci: prima un coetaneo della vittima è stato fermato e interrogato, in caserma anche la fidanzata. I carabinieri hanno interrogato amici e testimoni. Acquisite le immagini delle telecamere di sorveglianza.

Secondo una prima ricostruzione, i due ragazzi sono stati buttati fuori dal personale della discoteca dove hanno proseguito a picchiarsi  in prossimità di un parcheggio. Le cose sono velocemente degenerate: Alessandro Labozzetta, che aveva dei piccoli precedenti penali, originario di Ciampino, è stato colpito da due coltellate all’addome. E’ stato trasportato all’ospedale San Camillo, ma è morto poco dopo.

L’omicidio ‘rappresenta l’ennesimo segnale inquietante di una città ormai Capitale dell’insicurezza’ afferma il segretario del Pd Roma, Marco Miccoli. Si tratta dell”ennesima scusa per il segretario del Pd Marco Miccoli di fare campagna elettorale su un tragico evento’ ha ribattuto il delegato alla sicurezza di Roma Capitale, Giorgio Ciardi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: