Processo Ruby: la madre non è in aula ‘Berlusconi non paga il viaggio’

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi (Photo credit: Wikipedia)

Era stata citata come testimone ma non è potuta venire a Milano dalla Sicilia perché la difesa di Berlusconi non le ha pagato le spese del viaggio che lei non è in grado di sostenere.

Lo ha spiegato in un fax Zhara Yazhini, madre di Ruby che abita a Letojanni in provincia di Messina citata come testimone dai legali dell’ex premier imputato per concussione e prostituzione minorile, in cui la donna spiega che lo studio Ghedini (che difende Berlusconi) non ha autorizzato la spesa del biglietto aereo all’agenzia di viaggi con la quale lei si era messa in contatto. ‘Sono disponibile a testimoniare – scrive la mamma di Ruby nel fax – purché mi sia spesato il viaggio essendo io e la mia famiglia in difficoltà economiche’.

La difesa di Berlusconi, l’avvocato Paola Rubini, che in aula rappresenta la difesa di Berlusconi perché Piero Longo e Niccolò Ghedini sono impegnati nella campagna elettorale, ha affermato che probabilmente c’è stato un equivoco in quanto era stata data l’autorizzazione al pagamento del viaggio.

I giudici si sono ritirati in camera di consiglio perché la difesa di Berlusconi ha chiesto di ricitare la teste per la prossima udienza, ma il pm Ilda Boccassini si è opposta affermando che ‘se ci fosse stata la reale intenzione di sentirla potevano essere fatti online i biglietti aerei. Valuterà il tribunale se c’è ancora la necessità reale da parte della difesa di sentire la testimone, costringendo la signora a fare centinaia di chilometri in macchina’.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: