Jodie Foster fa ‘coming out’ ai Golden Globe

jodie fosterJodie Foster fa ‘coming out’ e parla per la prima volta pubblicamente della sua omosessualità. E lo fa in occasione della cerimonia dei Golden Globe, al Beverly Hills Hotel di Los Angeles, dove e’ salita sul palco per ricevere il premio ‘Cecil B. De Mille‘ alla carriera. Un discorso pieno di emozione, quello di Jodie Foster, davanti a un pubblico in mezzo al quale c’erano anche i suoi figli. “Credo di dover dire qualcosa della quale non sono mai stata capace di parlare in pubblico –ha detto l’attrice- e per questo sono un po’ nervosa”.

‘Sono single’, ha detto ridendo Jodie Foster. ‘Quando sono uscita allo scoperto mille anni fa, nell’Eta’ della Pietra – ha proseguito l’attrice – erano tempi in cui un giovane fragile si apriva solo con la famiglia, con gli amici, poi piano piano con i colleghi di lavoro. Adesso mi dicono invece che tutti i personaggi famosi devono fornire dettagli sulla propria vita privata – ha ironizzato – con conferenze stampa, un profumo e un reality show in prima serata…’.

Poi Foster ha ringraziato Cydney Bernard, sua compagna per 20 anni e con la quale ha cresciuto i suoi figli Charles e Christopher Foster, che dalla platea hanno applaudito commossi le parole della madre. Alla fine della serata, Foster ha dichiarato che il suo discorso esprimeva ‘quello che sono, cosa sento e cosa penso’.

‘Il coming out di Jodie Foster, ieri davanti ai suoi figli, durante la cerimonia di premiazione dei Golden Globes, è stato un momento davvero bellissimo e poetico di verità. L’attrice americana ha la mia stessa età, posso capire perfettamente il lungo percorso che l’ha portata finalmente a vivere apertamente e serenamente i propri sentimenti e il proprio amore davanti al mondo intero.’ Lo ha sottolineato Anna Paola Concia, deputata del Partito Democratico.

‘Il suo gesto trasmette un grande messaggio a tutti quei ragazzi e ragazze gay, lesbiche o transessuali, che hanno paura di vivere alla luce del sole le loro vite – prosegue Concia -. Ho sempre sostenuto che l’esempio dei personaggi pubblici può aiutare moltissimo e per questo motivo voglio ringraziare Jodie Foster. Sono sicura che grazie alle sue parole, da qualche parte nel mondo, oggi ci sarà sicuramente un adolescente omosessuale che si sentirà meno solo e meno impaurito’.

Ai Golden Globe trionfo per il thriller politico ‘Argo’, di Ben Affleck, che si è aggiudicato il titolo di miglior film drammatico e miglior regia, mentre come miglior commedia o film musicale, il premio è andato allo spettacolare musical di Tom Hooper ‘I Miserabili’, insieme al riconoscimento per il miglior attore in questa categoria, Hugh Jackman, e a quello per la miglior attrice non protagonista Anne Hathaway, nei panni di Fantine. Un premio anche per ‘Zero Dark Thirty’ del premio Oscar Kathryn Bigelow che ha conquistato il riconoscimento per la miglior attrice drammatica Jessica Chastain, la giovane Jennifer Lawrence ha vinto invece come miglior attrice di commedia o film musicale per ‘Il lato positivo’.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: