Anomalia studentato occupato: riconsegnate le chiavi al rettore

anomalia studentato occupatoCome annunciato ieri con un comunicato stampa, da stamattina gli studenti che occupavano l’Ex Consorzio Agrario di via Archirafi (ribattezzato dagli occupanti ‘Anomalia’) hanno riconsegnato lo stabile alla disponibilità dell’Università degli studi di Palermo proprietaria dell’immobile.

Dal 2009, infatti, questi studenti occupavano l’edificio, da decenni abbandonato, e vi avevano realizzato uno studentato autogestito con circa 30 posti letto gratuiti per universitari e universitarie. Ma, alla luce dell’annuncio ufficiale del prossimo arrivo dei fondi necessari ad un’ampia ristrutturazione, e visto il progetto di riqualificazione che prevede la costruzione di aule e biblioteche molto utili agli studenti delle facoltà site proprio in via Archirafi, gli studenti di Anomalia hanno deciso di non interferire con l’inizio dei lavori (previsti per il 2013) e di proseguire i propri progetti politiche sociali in nuovi spazi da liberare.

Così, stamattina, le chiavi dell’ormai ex studentato autogestito sono state riconsegnate dagli studenti stessi al rettore Roberto Lagalla a margine di una conferenza stampa in cui hanno ribadito la volontà di vigilare affinché il progetto annunciato sia effettivamente realizzato secondo le linee fin qui annunciate. Presto, infine, riprenderanno le loro attività a partire da un nuovo luogo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: