Primarie centro sinistra: si va al ballottaggio. A Bersani il 44,9%, Renzi al 35,5%

Pier Luigi Bersani per ora può festeggiare solo la grande affluenza alle urne: le primarie del centrosinistra sono state un successo con oltre 3,5 milioni di votanti e code, anche se ordinate, per tutta la giornata ai seggi. Ma il segretario Pd dovrà aspettare il ballottaggio, che si annuncia agguerrito, per sapere se sarà lui il candidato premier del centrosinistra. La sfida per la premiership è con il sindaco di Firenze Matteo Renzi.

Nichi Vendola, candidato di Sel, commenta a caldo: ‘Ho combattuto a mani nude contro due giganti’.

Cautela nelle parole di Laura Puppato e Bruno Tabacci sul sostegno ad uno dei due candidati al ballottaggio.

Matteo Renzi accusa il vertice del Pd di averlo isolato nelle primarie del centrosinistra. ‘I dati sono ballerini, ancora tutti da leggere, i nostri continuano ad essere diversi da quelli dati da Stumpo. In Toscana il dato è incredibile per noi. Noi stiamo tra il 35 e il 39% dopo essere stati completamente isolati dal gruppo dirigente del Pd’. Il sindaco di Firenze Matteo Renzi intervistato da Sky Tg24, visibilmente soddisfatto ha ribadito che al ballottaggio, ‘si riparte da zero, bisogna andare a recuperare la gente’.

Su quali saranno le alleanza per la prossima domenica, Renzi, non si fa illusioni: ‘Do per assodato che Nichi scelga Bersani’, ha affermato prima di aggiungere che ‘ci siamo messaggiati ieri sera, non ho alcun dubbio, Vendola appoggerà Bersani. Viviamo però questa settimana con serenità. Sono particolarmente contento del clima che c’è stato’ ha concluso il sindaco.

Sono quasi dieci i punti che separano Matteo Renzi da Pier Luigi Bersani nelle primarie del centrosinistra svolte ieri. ‘Hanno votato circa 3 milioni e centomila cittadini. Bersani è al 44,9%, Renzi al 35,5%, Vendola al 15,6%, Puppato al 2,6% e Tabacci all’1,4%. Questi dati possono avere solo minime variazioni: forse manca qualche sezione in Umbria e a Milano, ma già ieri si poteva discutere più o meno con gli stessi numeri”. Lo ha annunciato Nico Stumpo, coordinatore nazionale delle Primarie del centrosinistra, ad Agorà, su Rai Tre.

Come emerso già da ieri sera, si andrà quindi al ballottaggio, domenica prossima con il segretario del Pd è il sindaco di Firenze che si contenderanno la posizione di candidato a palazzo Chigi.’Si va al ballottaggio’ e questo ‘per me è un risultato ottimo’, ha detto Pier Luigi Bersani.

La giornata di ieri ‘l’abbiamo voluta, è stata una giornata magnifica, il risultato per me è ottimo’ – ha detto Bersani al comitato elettorale a Piacenza per incontrare i suoi sostenitori -. Si va al ballottaggio e questo ‘allungherà di una settimana l’attenzione del paese su di noi e ci consentirà di dimostrare chi siamo: un grande partito, grande schieramento dei progressisti in grado di dare una mano a questo paese’. ‘Una giornata strepitosa – ha aggiunto -. La scelta che abbiamo fatto di queste primarie è stata giusta. Non me la si rubi perché l’ho voluta io… visto che sento anche affermazioni strane’.

‘Se fossimo stati a San Remo, avremmo vinto il premio della critica. Ora vogliamo vincere il festival’, ha commentato a caldo Matteo Renzi; altro che voti della destra, ha detto Renzi ‘abbiamo vinto nella stragrande maggioranza delle regioni rosse’, rivendicando di avere conquistato i voti del popolo di sinistra. ‘Questa vulgata giornalistica che noi stiamo a destra e gli altri a sinistra, va prima o poi risolta’. Renzi ha chiesto un ‘applauso particolare per Pier Luigi Bersani’. ‘Un applauso di stima, rispetto e per molti aspetti di affetto’.

Giovedì e venerdì prossimi si potranno registrare per votare all’eventuale ballottaggio coloro che sono stati nell’impossibilità di farlo in questi ultimi 21 giorni.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: