A Stoccolma la galleria d’arte più lunga del mondo

A Stoccolma con un biglietto della metro si compra un viaggio nell’arte degli ultimi 60 anni. 90 delle 100 stazioni sotterranee della città svedese ospitano sculture, mosaici, dipinti e installazioni surreali, tutte opere realizzate da oltre 150 artisti a partire dagli anni 50 fino ad oggi.

Un’impresa culturale che ha trasformato i 110 chilometri lungo cui si snoda l’intero tragitto della metro nella ‘galleria d’arte più lunga del mondo’.

L’idea è nata per portare nel modo più diretto possibile l’arte fra la gente e poi si è arricchita sempre di più nel corso degli anni, con la riproduzione di veri e propri scenari, da un ghiacciaio ad una necropoli. Una delle caretteristiche delle opere è che non si tratta mai di oggetti avulsi dall’ambiente, ma che si inseriscono perfettamente nella struttura delle stazioni dando ai passeggeri e ai turisti l’impressione che l’intera metropolitana sia un’enorme opera d’arte in movimento e in evoluzione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: