Viminale gate: ministro Cancellieri respinge dimissioni di Izzo

Il ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri, ha annunciato che respingerà le dimissioni del vicecapo della Polizia vicario, prefetto Nicola Izzo. ‘Ritengo – ha detto Cancellieri – che una persona non possa essere giudicata sulla base di un esposto anonimo’.

Il titolare del Viminale ha poi ribadito che sul contenuto del dossier anonimo nel quale si denunciano presunte irregolarità sugli appalti del ministero dell’Interno c’è un’indagine interna del Viminale. ‘La parola chiave – ha sottolineato il ministro – è che siamo determinati a non avere alcuna ombra sul Viminale. Il cambio del capo della polizia non è mai stato all’ordine del giorno.

Il nome di Izzo era emerso in un dossier anonimo su presunte irregolarità nell’assegnazione degli appalti del Viminale. Apprendendo del presunto coinvolgimento del suo vice nella storia degli appalti al ministero, Manganelli aveva commentato: ‘Ho sempre detto che noi della polizia dobbiamo smarcarci da questioni che abbiano a che fare con i soldi. Non ci dobbiamo proprio mettere in mezzo anche solo per evitare che la nostra immagine possa essere danneggiata da possibili commenti negativi’.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: