Mondiali 2014, qualificazioni: Italia – Danimarca torna Balotelli

Dopo il 3 a 1 con l’Armenia, la Nazionale di Cesare Prandelli torna in campo contro la Danimarca, questa sera ore 20, 45 al Meazza di San Siro (Rai Uno) per giocare ancora una partita di qualificazione per i Mondiali di Brasile del 2014.

Questa volta è Gigi Buffon a rischiare di non scendere in campo martedì sera a San Siro nel match fra Italia e Danimarca. Come spiegato dal medico sociale della nazionale, il professor Enrico Castellacci, il giocatore soffre infatti di un affaticamento muscolare all’adduttore coscia sinistra. ‘Lo teniamo sotto controllo facendo le opportune terapie poi vediamo – ha spiegato il responsabile dello staff sanitario – In ogni caso non è niente di allarmante, non si tratta di una cosa seria’. In vista di Juventus-Napoli di sabato i tifosi bianconeri quindi possono stare ragionevolmente sereni: ‘Se stiamo cercando di recuperarlo per martedì significa che per sabato le possibilità sono ancora maggiori’, ha concluso Castellacci.

La difesa sarà il reparto maggiormente toccato dal turnover di Prandelli che prima di tutti dovrà sciogliere il nodo legato all’impiego o meno di Gigi Buffon.

Anche il portiere, intercettato da Sky Sport, è apparso sereno: ‘E’ una cosa di lieve entità, un affaticamento muscolare come milioni. In genere è una cosa che si smaltisce in 2-3 giorni’. Se Buffon non dovesse farcela al suo posto giocherà Morgan De Sanctis, portiere del Napoli. ‘Se si fermasse anche lui? No, non credo. Ragioniamo in maniera più alta rispetto a queste allusioni’, ha concluso Buffon.

Notizie positive infine per Mario Balotelli. L’attaccante, fermato dall’influenza e dalla tosse alla vigilia della gara contro l’Armenia, è rientrato in gruppo e pertanto può considerarsi recuperato pienamente. Cesare Prandelli conferma l’assetto che ha battuto in trasferta l’Armenia, con qualche importante innesto negli undici di partenza. In attacco torna a disposizione Balotelli, che ha smaltito l’influenza e farà coppia con il confermatissimo Osvaldo. Non cambia nulla a centrocampo con Pirlo, Marchisio, De Rossi e Montolivo intoccabili. In difesa il ct azzurro cambia invece gli esterni, con Maggio e Criscito che lasciano il posto ad Abate e Balzaretti. Buffon dovrebbe recuperare, altrimenti è pronto al suo posto De Sanctis.

Probabili Formazioni: Italia – Danimarca (Martedì 16 ottobre, Stadio  G. Meazza – San Siro, ore 20:45)

Italia (4-3-1-2): Buffon; Abate, Barzagli, Chiellini, Balzaretti; De Rossi, Pirlo, Marchisio; Montolivo; Balotelli, Osvaldo. All. Prandelli

Danimarca (4-4-2): Andersen; Jacobsen, Kjaer, Agger, Wass; Kvist, Kristensen, Eriksen, Rommedahl; Bendtner, Krohn-Dehli. All. Olsen

Pronostico: 70% Italia – 20% Pareggio – 10% Danimarca

Aggiornamento: Buffon salterà il match con la Danimarca per affaticamento muscolare. Al suo posto ci sarà Morgan De Sanctis

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: