Un occhio gigante è stato ritrovato sulle spiagge della Florida

Un occhio gigante è stato ritrovato sulle spiagge della Florida, precisamente a Pompano Beach. L’occhio dalle dimensioni considerevoli ha da subito destato l’attenzione degli esperti, per i quali si potrebbe trattare dell’occhio di un calamaro gigante o comunque di una creatura marina dalle grandi dimensioni.

 Sulla spiaggia di Pompano, poco a nord di Miami, qualcuno ha perso un occhio. E ciò è chiaro. Ma a chi appartenga quell’occhio resta per il momento un mistero. Le sue dimensioni sono impressionanti: misura quanto una palla da softball. A Gino Covacci, l’italoamericano che mercoledì ha trovato l’occhio con la pupilla blu, non restava altro che metterlo in un sacchetto di plastica e portarlo alla locale stazione di polizia, riferiscono i media americani. Nel frattempo l’organo è stato consegnato al Florida Fish and Wildlife Institute di St. Petersburg. Qui gli esperti lo hanno fatto congelare per esaminarlo in seguito.

Le diverse teorie che si sono prodigate a proposito dell’occhio gigante partono tutte dal suo ritrovamento. L’occhio ancora sanguinava quando l’ho trovato, ha raccontato Covacci al Sun Sentinel. Al momento è ancora un mistero a quale animale possa appartenere. Si suppone possa essere di un calamaro gigante, di un polpo o di una balena, riferisce la Nbc.

O forse, affermano i biologi marini, di un pesce spada, uno squalo o un tonno. Chissà. In Rete, ovviamente, le teorie sono più fantasiose: c’è chi crede che l’occhio possa appartenere a un mostro marino o persino ad una creatura aliena. Test genetici dovrebbero fare luce sul mistero.

http://myfwc.com/research/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: