Gli indignados e il barista che li protegge dalla polizia

E’ successo ieri a Madrid, sul celebre Paseo del Prado, dove un barista ha attirato l’attenzione dei media della capitale spagnola quando, durante gli scontri che hanno visto contrapporsi polizia e indignados, ha dato rifugio a questi ultimi nel suo bar, la Cafeterìa El Prado.
Alberto Casillas è così diventato un eroe della piazza e le immagini scattate dal fotografo Javi Julio (http://www.javijulio.com/?p=788) che lo ritraggono mentre impedisce a un poliziotto in tenuta anti-sommossa di entrare nel locale stanno spopolando su Facebook.

Secondo Javi Julio, il barista avrebbe poi invitato i rifugiati a cena. La scena è stata ripresa anche da un freelance, Juan Ramon Robles, che ha postato un video su Youtube, con tanto di sottotitoli in spagnolo.

La Cafeteria Prado, sul celebre Paseo del Prado, sta ricevendo centinaia di likes sul social network e gli elogi a Casillas sono numerosissimi, tra cui si distingue anche chi scrive che Casillas è ‘un senor con dos pelotas‘ (‘un signore con due palle’).

Gli scontri sono proseguiti ieri sera a Madrid tra i manifestanti del movimento degli indignati e la polizia, che ha fatto diverse cariche e utilizzato proiettili di gomma per disperdere i giovani nei pressi del Congresso dei deputati. Almeno 64 i feriti, tra manifestanti e agenti, e circa 35 i fermi.

http://www.javijulio.com/
https://cookednews.wordpress.com/2012/09/26/indignados-tornano-in-piazza-a-madrid/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: