Marchionne: ‘La Fiat sta bene’. Pomeriggio faccia a faccia con Monti

 ‘La Fiat sta bene’. Così Sergio Marchionne, amministratore delegato del Lingotto, a poche ore dal faccia a faccia con Mario Monti a Palazzo Chigi sul futuro della Fiat in Italia. Il premier e il numero uno del Lingotto si vedranno alle 16. La riunione, molto attesa, è stata convocata dal governo dopo la retromarcia di Torino sul piano Fabbrica Italia.

La secca risposta dell’ad Fiat arriva dal Campus ‘Luigi Einaudi‘ dove l’amministratore delegato è andato insieme a John Elkann e  il rettore dell’Università di Torino Ezio Pelizzetti per l’inaugurazione di oggi.

Monti, con i ministri del Elsa Fornero (Lavoro) e Corrado Passera (Sviluppo economico), da Marchionne e dal presidente John Elkann si aspettano chiarezza sugli impegni del gruppo, con un ‘quadro aggiornato’ sulle strategie. Una richiesta cui i vertici del Lingotto risponderanno probabilmente anche con alcune richieste, dal sostegno europeo all’industria dell’auto alla competitività del Paese. E alla vigilia dell’incontro Marchionne ha lanciato un messaggio chiaro: in Brasile la Fiat va bene perché il governo aiuta le case automobilistiche, mentre in Europa questo non è possibile perché vietato dalle regole Ue. Un chiarimento rispetto anche alla somma di 20 miliardi annunciata insieme a Fabbrica Italia e al passo indietro fatto a proposito dell’investimento.

La convocazione del governo – una settimana dopo l’annuncio del Lingotto sul superamento di Fabbrica Italia – è arrivata dopo giorni di pressing su più fronti, dai partiti ai sindacati, tutti preoccupati per un futuro addio all’Italia. Per fine ottobre infatti sarà svelato il nuovo piano su prodotti e stabilimenti, aggiornato al contesto attuale di crisi profonda del mercato soprattutto in Europa, con molti costruttori costretti a rivedere i progetti futuri. Una situazione difficile che ha spinto la Fiat a correre ai ripari, cercando una nuova strategia per affrontare la lotta tutti contro tutti, nella battaglia per la sopravvivenza tra le grandi case europee.

http://www.fiat.it/
http://www.unito.it/
http://www.governo.it/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: