Champions League: pareggio sudato Chelsea Juventus, si va avanti

Triplice fischio finale. Finisce qui la sfida tra Chelsea e Juventus che si conclude sul 2-2, dopo una bellissima altalena di emozioni che ha regalato gol e spettacolo. Alla doppietta dell’esordiente in UEFA Champions League Oscar, rispondono Vidal (38′) nel primo tempo e Quagliarella. Nel finale finisce sulla traversa il possibile gol della vittoria di Quagliarella (80′), ma il pareggio è sostanzialmente il risultato più giusto. Bellissimo il sinistro a giro di Quagliarella, che però finisce la sua corsa sulla parte alta della traversa. L’attaccante ex SSC Napoli avrebbe potuto regalare la vittoria alla Juventus. 

Il commento di una tifosa su Twitter: ‘Buffon sei grande’ e quello di un supporter ‘e siamo usciti imbattuti anche sul campo del Chelsea grande Juventus 2-2!!’ dà più zucchero al risultato. 

Queste le prime parole dell’autore del gol del 2-1 Arturo Vidal: ‘Vogliamo giocare partite importanti come questa, dobbiamo riuscire a giocare sempre così. Il mio infortunio non è grave e i tifosi possono star tranquilli per domenica sarò a disposizione’.

‘Come in tutte le grandi squadre la concorrenza è molta, la speranza di giocare c’è sempre e io cerco di dare tutto in allenamento e di farmi trovar pronto in partita, sono le parole del goleador Fabio Quagliarella. Eravamo tutti un po’ tesi e emozionati per l’esordio, per questo sono andato ad abbracciare il mister dopo il gol, anche lui vive le nostre stesse emozioni’.

Carrera ha spiegato come la sua squadra ha affrontato la marcatura a uomo su Pirlo: ‘Sicuramente quando Pirlo è marcato a uomo dobbiamo optare per diverse soluzioni, facendo gioco con i centrali difensivi. Quagliarela in settimana si era mosso bene, Matri aveva giocato in campionato, per questo ho scelto Fabio (Quagliarella ndr). Noi abbiamo bisogno di tutti i giocatori in rosa’

Continua l’analisi del vice allenatore della Juventus, Massimo Carrera: ‘Siamo contenti di aver disputato una buona partita e aver dimostrato di potercela giocare con chiunque. Giovinco sta facendo bene quello che gli viene chiesto, con la migliore condizione riuscirà a farsi sentire anche in campo europeo’.

Le STATISTICHE confermano il perfetto equilibrio nella sfida dello Stamford Bridge: gli juventini hanno tenuto maggiormente il possesso palla (51%), mentre i Blues nonostante abbiano scagliato meno tiri, hanno centrato 5 volte la porta di Buffone, contro le sole 2 della Juventus.

Roberto Di Matteo esalta la grande prestazione del brasiliano Oscar: ‘Il debutto di Oscar è fantastico! E’ stato perfetto, era la gara giusta per lui per cominciare con noi. Abbiamo giocato bene, la nostra amarezza è nell’aver sprecato un vantaggio di due gol facendoci recuperare’. L’allenatore dei Blues non pensa a un problema di condizione fisica: ‘La Juventus è una squadra di livello e grande qualità, è difficile giocare contro i Bianconeri e abbiamo sbagliato alcune situazioni consentendo loro di pareggiare. Dovevamo cercare di più il terzo gol, non è stato un problema di condizione fisica, abbiamo fatto un errore nel gol del pareggio, ma stiamo bene fisicamente’.

Grande orgoglio per la prestazione della squadra per Gianluigi Buffon: ‘Il due a zero era ingiusto è alla fine abbiamo dato la dimostrazione di avere molto carattere. Tornare in UEFA Champions League è un brivido ed è ancora piu entusiasmante dopo anni di delusioni e di grande sacrificio.

‘Questa prestazione è un messaggio a tutti, ma non esageriamo – continua il capitano – la differenza tra le squadre forti e meno forti sta nella continuità. Prima dimostriamo che la prestazione di stasera non è solo un episodio sporadico e che la Juve se la può giocare con tutti o quasi tutti’.

Una curiosità: per il capitano bianconero Gigi Buffon si tratta della partita numero 400.

OscarVidal e Quagliarella tre esordienti subito in gol nella UEFA Champions League.

Nel girone E della UEFA Champions League balza in testa lo Shakhtar Donetsk che ha sconfitto per 2-0 i norvegesi del Nordsjælland, mentre Chelsea e Juventus sono appaiate a un punto dopo il 2-2 dello Stamford Bridge. L’appuntamento con lo spettaolo della UEFA Champions League tornerà il 2 Ottobre.

http://it.uefa.com
http://www.juventus.com
https://www.facebook.com/Juventus

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: