11 settembre: al via le celebrazioni per l’undicesimo anniversario dagli attentati del 2001

 Celebrazioni sottotono negli Usa per l’undicesimo anniversario degli attentati dell’11 settembre 2001. La principale cerimonia di commemorazione si terrà a Ground Zero, luogo in cui sorgevano le Torri gemelle, dove saranno letti i nome delle circa 3000 persone uccise a New York, a Washington e a Shanksville, in Pennsylvania.

A differenza degli anni scorsi, in ogni caso, nessun politico di rilievo, né il sindaco Michael Bloomberg né altri, prenderanno la parola a New York mentre il presidente Obama e la moglie Michelle si raccoglieranno in silenzio prima nei giardini della Casa Bianca poi al memoriale del Pentagono. Il vicepresidente Joe Biden andrà invece a Shanksville dove si schiantò il volo 93 della United Airlines.

Ieri, proprio a Shanksville, ha parlato il ministro della Difesa Leon Panetta che ha invitato gli americani a non dimenticare ‘i soldati che combattono e muoiono in Afghanistan‘. A segnare la differenza col passato anche l’andamento della campagna elettorale, che non si fermerà neanche per l’11 settembre. L’ex presidente Clinton sarà oggi a Miami, in Florida.

https://cookednews.wordpress.com/2012/09/04/a-charlotte-la-convention-democratica-per-linvestitura-di-obama-a-candidato-ufficiale-alle-presidenziali-del-6-nov/
https://cookednews.wordpress.com/2012/09/06/i-sette-titani-della-tech-industry-che-finanziano-le-campagne-elettorali/
https://cookednews.wordpress.com/2012/08/02/twindex-a-chi-preferisce-obama-a-romney-su-twitter-il-nuovo-sistema-di-elaborazione-dati-sullelection-day/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: