Bolt leggenda: l’uomo del triplo oro a Pechino si riconferma nei 200m a London2012

‘Un fulmine nel cielo di Londra. Zitti tutti, non c’è ne per nessuno. Sono leggenda vivente’.

Il 25enne Bolt riesce nel suo intento di diventare leggenda vincendo anche i 200 m all’Olympic Stadium nel day13 dei Giochi Olimpici di London2012. Confermato l’oro dopo la tripletta di Pechino, il jamaicano ha fatto spazio anche ai compagni di squadra e connazionali Yohan Blake, medaglia argento sui 100m e Warren Weir, entrambi 22 anni.

Bolt ha vinto con il tempo di 19,32, fermandosi prima di superare il suo record mondiale di 19,19 a causa di una fitta alla schiena.

Il campione del mondo di velocità si dice ‘il più grande atleta vivente. Ora sto andando a sedermi, rilassarmi e pensare a quello che potrà essere il mio prossimo obiettivo. Non so quello che voglio fare dopo questa vittoria, se eseguire i 100 o 200 m o provare qualcosa di diverso. Ho bisogno di trovare nuove motivazioni per poter continuare a fare grandi cose.’

Super Bolt non è ancora pronto per la pensione. ‘Non sono pronto a lasciare e ad andare in pensione. Amo questo sport. Il resto della stagione che sto andando ad affrontare sarà per me un divertimento. Venendo a London 2012 sono riuscito a fare quello che era nei miei intenti, vincere e confermarmi campione’.

Olympic Stadium acceso anche per il keniota David Rudisha, oro sugli 800 m. Notte di festeggiamenti invece per l’uomo più veloce del mondo a Casa Jamaica e per le strade di Londra.

Su Twitter #BoltBlake. Il tweet più retwittato (54 volte) ‘E non venitemi a dire che in Jamaica non c’è roba buona! #Bolt#londra2012

http://www.london2012.com
https://cookednews.wordpress.com/2012/08/06/london2012-super-bolt-vince-ancora-nuovo-record-mondiale-per-luomo-piu-veloce-del-mondo-punta-ai-200m/
https://cookednews.wordpress.com/2012/08/09/london2012-bolt-pronto-per-il-doppio-sprint-finale-italia-a-che-punto-siamo-le-gare-di-domani/
https://twitter.com/usainbolt
http://www.usainbolt.com

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: