London2012 seconda settimana di giochi: 20 sport in gara, 18 le medaglie alla decima giornata

Ancora oro per la decima giornata di Olimpiade. Sono 18 le medaglie d’oro da assegnare nei  20 sport in programma: Londra 2012 entra così nella sua seconda settimana di Giochi.

Yelena Isinbayeva sarà uno dei più grandi nomi in mostra all’Olympic Stadium mentre punta ad un terza medaglia d’oro consecutiva nei Pole Vault donne.

La primatista mondiale è l’unica dei 12 finalisti ad aver coperto i cinque metri, ma se lei non dovesse riuscire a dare il meglio di sè c’è la Germania con l’atleta Silke Spiegelburg, o l’americana Jennifer Suhr per gli States o ancora sarà la giovane Holly Bleasdale della squadra Gb a trarne vantaggio.

Il capitano della squadra inglese Dai Greene avrà la possibilità di consegnare ulteriori successi in casa nella finale dei 400 ostacoli maschili, anche se il gallese dovrà migliorare rispetto al quarto posto ottenuto in semifinale.

Dovrà affrontare la concorrenza di Felix Sanchez, campione olimpico nel 2004, il più veloce nel qualificarsi con il miglior tempo al mondo quest’anno, e di Javier Culson.

Altre medaglie da consegnare in atletica leggera sono quelle per i 400m  uomini, nello Shot Put donne e nei 3000m siepi.

Tre le medaglie d’oro del giorno 10 di Olimpiadi ci sono da assegnare anche quelle della Ginnastica Artistica, con le finali anelli e salto uomini e  e le parallele asimmetriche delle donne.

Il pubblico di casa spera di rallegrarsi con il secondo oro di Beth Tweddle , ma He Kexin della Cina, il campione olimpico in carica, e Viktoria Komova della Russia rientrano a pieno fra i possibili vincitori dell’oro.

Nell’ Hockey femminile, testa a testa fra Argentina e Australia per le semi-finali nel round finale di partite al Pool B. Un pareggio  basterebbe all’Argentina per superare l’Australia, ma è necessario vincere, a meno che la Germania non abbia battuto la Nuova Zelanda, nel qual caso un punto sarebbe sufficiente.

La situazione è ugualmente tesa al Pool A, dove si punta tutto sull’incontro fra Cina e Giappone. Con il secondo posto e  le medaglie d’argento per Pechino, la Gran Bretagna avrà bisogno di un pareggio contro i campioni di Olanda, per qualificarsi.

Nella ripresa (shooting), la finale di trap maschile segue la conclusione del Rifle 50m maschile a tre posizioni e porterà il sipario su 10 giorni di gara presso la Royal Artillery Barracks ( la Caserma di Artiglieria Reale), e la scelta della pista ciclabile per lo Sprint uomini al Velodromo.

Ci sono anche tre finali nella lotta greco-romana nelle categorie di peso 60kg, 84kg e 120kg, mentre nel Laser maschile e le classi Laser Radial delle donne conducono alla gare di Vela.

I finalisti del calcio femminile sarà deciso nel faccia a faccia Francia Giappone a Wembley prima di passare al Canada che affronterà gli  USA a Old Trafford.

Chiuso il programma di nuoto e scherma, i riflettori si concentrano quindi su boxe, atletica e sport di squadra. In serata i pugili azzurri.

http://www.londra2012.coni.it/
http://www.london2012.com/schedule-and-results/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: