Robert Pattinson e Kristen Stewart c’eravamo tanto amati. Il vampiro nel ranch di Reese Witherspoon

Edward è andato via. E questa volta sembra proprio non volerne sapere di ritornare. La sua Bella lo ha tradito, con un regista di un altro film. Gli attori della mitica saga di fantastico vampirismo contemporaneo hanno rotto nella vita reale. Perché lo sappiamo da tempo. Kristen Stewart si è  fatta invaghire dal fascinoso regista di Biancaneve e il cacciatore, e Pattinson non ci sta. Anche se lei ha pubblicamente ammesso e dichiarato di amarlo. Dopo aver lasciato la casa che condivideva con Kristen Stewart, l’attore inglese è scomparso per qualche giorno, non lasciando alcuna traccia della sua fuga. Fino a oggi. Edward sarebbe stato avvistato nel ranch di un’amica.

Dopo la rottura con Kristen Stewart, Robert Pattinson si è rifugiato nella tenuta di Reese Witherspoon. L’attore, quando ha scoperto che la fidanzata lo tradiva con il regista Rupert Sanders, ha lasciato la loro casa di Los Angeles e ha fatto perdere le sue tracce. Secondo alcuni sarebbe volato a Londra con degli amici, ma la verità è stata rivelata da Usweekly: Rob si sta facendo consolare dall’amica Reese.

I due hanno lavorato insieme sul set di Come l’acqua per gli elefanti e sono rimasti amici, così quando lui ha avuto bisogno di aiuto lei, incinta e neo sposa di Jim Toht, gli ha offerto di nascondersi nel suo ranch da 7 milioni di dollari a Ojai. Lì secondo i ben informati Pattinson starebbe cercando di capire cosa fare mentre un’inconsolabile Stewart lo bombarderebbe di messaggi per tornare insieme.

https://cookednews.wordpress.com/2012/07/26/kristen-stewart-confessa-ho-tradito-rob-ma-lo-amo/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: