Tour de France 2012: chi ha vinto

Chi da ieri indossa la mitica maglia gialla del vincitore? Il riferimento è al ciclismo da competizione del Tour de France, edizione 2012. Abbiamo scritto Bradley di Wiggins, atleta inglese, unico e solo ad aver avuto accesso al podio francese sulla parte più alta. Il ciclista del team Sky ha vinto il maggior numero di gare nelle corse del Tour de France iniziato lo scorso 30 giugno. Sul percorso di Rambouillet – Paris Champs-Élysées, la Étape 20 di ieri ha vinto il campione del mondo Cavendish. Per la quarta volta primo a Parigi e per la 23esima vincitore di tappa al Tour de France.

A vincere il Tour de France del 2012 è stato Wiggo. Il ciclista britannico ha portato la maglia gialla sino al traguardo di Parigi con un margine di vantaggio notevole sul 2° in classifica, il compagno di squadra Chris Froome. L’edizione 99 della Grand Boucle si è conclusa dunque con una doppietta inglese e la vittoria del siciliano Vincenzo Nibali. L’ultima volta di un atleta azzurro al Tour de France è stata nel 2005 con il secondo posto di Ivan Basso alle spalle di Lance Armstrong.  

Il messinese ha completato il podio, chiudendo a oltre 6 minuti dal vincitore. Un ritardo accumulato quasi tutto nelle prove a cronometro. Fuori dai primi tre, invece, Jurgen Van Den Broeck, finito a 10’15″ da Wiggins. Il belga può comunque consolarsi con il miglior piazzamento in carriera nella Grande Boucle.

Insieme alla maglia gialla di Wiggo, sotto l’Arc de Trionf di Parigi hanno festeggiato anche Peter Sagan (maglia verde), Tejay Van Garderen che con la maglia bianca è il miglior giovane atleta del Tour e Thomas Voeckler, maglia a pois di miglior scalatore.

La grande delusione di quest’anno è stata Cadel Evans: l’australiano, trionfatore della scorsa edizione, si è piazzato in 7a posizione alle spalle del compagno di squadra Tejay Van Garderen e dello spagnolo Haimar Zubeldia. Per quanto riguarda gli italiani, dopo Nibali il primo è stato Michele Scarponi, 24° a 58’37″, proprio davanti a Ivan Basso, 25° a 5944″.

A seguire le prime dieci posizioni della classifica generale, da cui sono rimasti fuori il tedesco Andreas Kloeden, 11° a 17’54″, l’irlandese Nicolas Roche, 12° a 19’33″, lo statunitense Chris Horner, 13° 19’55″, il danese Chris Sorensen, 14° a 25’27″, il russo Denis Menchov, 15° a 27’22″.

Ordine d’arrivo, classifica generale finale e classifiche finali individuali del 99/o Tour de France di ciclismo, dopo la 20/a e ultima tappa, da Rambouillet a Paris, lunga 120 km.
Ordine d’arrivo: 1. Mark Cavendish (Gbr) in 3h08’07” 2. Peter Sagan (Svk) s.t. 3. Matthew Goss (Aus) s.t. 4. Juan Jose Haedo (Arg) s.t. 5. Kris Boeckmans (Bel) s.t. 6. Greg Henderson (Nzl) s.t. 7. Borut Bozic (Slo) s.t. 8. Andre’ Greipel (Ger) s.t. 9. Edvald Boasson-Hagen (Nor) s.t. 10. Jimmy Engoulvent (Fra) s.t.

Classifica generale finale: 1. Bradley Wiggins (Gbr) in 87h34’42” 2. Chris Froome (Gbr) a 03’21” 3. Vincenzo Nibali (Ita) a 06’19” 4. Juergen Van den Broeck (Bel) a 10’15” 5. Tejay Van Garderen (Usa) a 11’04” 6. Haimar Zubeldia (Spa) a 15’43” 7. Cadel Evans (Aus) a 15’51” 8. Pierre Rolland (Fra) a 16’31” 9. Janez Brajkovic (Slo) a 16’38” 10. Thibaut Pinot (Fra) a 17’17”

Classifiche finali per categoria: Classifica generale: Bradley Wiggins (Gbr)
Classifica del Gp della montagna: Thomas Voeckler (Fra)
Classifica a punti: Peter Sagan (Svk)
Classifica dei giovani: Tejay Van Garderen (Usa)
Classifica a squadre: RadioShack
Classifica della combattività: Chris A. Soerensen (Dan)

#TDF12

http://www.letour.fr/indexTDF_us.html
http://www.youtube.com/user/letourdefrance
Facebook :
http://goo.gl/4s1GM
Google + : 
http://goo.gl/VCI2S

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: