Versace: in vendita Casa Casuarina, la villa dello stilista a South Beach

La megavilla di Gianni Versace a Miami torna sul mercato per 125 milioni di dollari. E’ la richiesta per chi deciderà di mettere le mani sulla proprietà a South Beach, in Florida, dove fu ucciso lo stilista italiano nel 1997.

Casa Casuarina è la splendida dimora degli anni ’30 in una delle zone più di lussuose della città di Miami, dove Gianni Versace ha vissuto fino alla sua morte. Su una superficie di quasi 1.800 mq, ha 10 stanze da letto, 11 bagni, una piscina di circa 17 metri, rivestita in oro 24 carati. Versace comprò la casa e i dintorni nel 1992 per meno di 10 milioni di dollari e poi ne investì altri 33 per rimodernarla ed ingrandirla.

Lo stilista italiano insieme a nuove superfici, aggiunse anche un cortile ricoperto con un mosaico della Medusa, il simbolo della Maison Versace, e affreschi sui muri e sui soffitti. ‘Questa non è solo una delle proprietà più famose di South Beach – ha detto Jill Eber della Coldwell Banker, che si occuperà della vendita – ma è anche conosciuta in tutto il mondo per la sua attenzione al dettaglio in ogni stanza, per la sua eleganza e il suo stile’.

Tre anni dopo l’uccisione dello stilista, la dimora fu acquistata dell’imprenditore delle comunicazioni Peter Loftin che la pagò solo 20 milioni di dollari. In seguito la trasformò in un hotel di lusso con ristorante.

‘Grazie agli acquirenti stranieri – continua Eber – Miami sta assistendo ad un’impennata dei prezzi mai vista prima, quindi è il momento migliore per vendere una proprietà come questa’.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: